Allo Xijing Hospital Impiantato il primo osso artificiale biodegradabile stampato in 3D per la guarigione del difetto osseo a lungo segmento

Nel febbraio di quest’anno è stato implementato con successo il primo osso artificiale biodegradabile stampato in 3D per la riparazione del difetto osseo a lungo segmento, presso lo Xijing Hospital di Xi’an, in Cina. L’ospedale Xijing è stato sede di molte altre importanti  scoperte di stampa 3D chirurgica . Il grande osso artificiale bioceramico poroso è stato realizzato utilizzando la tecnologia di stampa 3D senza filamenti (FFP), da Xi’an Particle Cloud Biotechnology Co., Ltd. Dopo 6 settimane di riesame, l’operazione è stata dichiarata un successo completo. Gli effetti rigenerativi sul difetto osseo del paziente erano buoni e gli arti stavano recuperando bene la loro funzione.

Difetti ossei lunghi possono essere causati da varie malattie ossee o lesioni, e spesso non riescono a essere trattati efficacemente, portando in alcuni casi a gravi disabilità o addirittura a un’amputazione. Il Dipartimento di Ortopedia dell’ospedale di Xijing stava tentando di eseguire un trattamento su un paziente di 44 anni, che presentava una frattura comminuta del femore distale destra, causata dalla caduta dall’alto. Hanno trovato difficile ottenere risultati ideali usando metodi tradizionali a causa della vasta gamma del difetto, che era 6 cm (2,36 pollici) di lunghezza e 3,5 cm (1,37 pollici) di diametro. Questa dimensione irregolare significava che il ripristino era difficile da posizionare. Questo è ciò che ha portato l’ospedale a cercare l’aiuto di Xi’an Particle Cloud Biotechnology Company.

La pionieristica tecnologia di stampa 3D FFP dell’azienda e i suoi materiali compositi bioceramici, testati dalla National Biosafety Agency cinese, sono stati utilizzati per produrre ossa artificiali bioceramiche personalizzate porose. La forma dell’osso era coerente con il difetto osseo segmentale del femore distale del paziente.

L’utilizzo della tecnologia di stampa 3D per trattare i difetti ossei in questo modo presenta una serie di vantaggi, tra cui un alto livello di personalizzazione, elevata precisione e un uso efficiente del materiale. Nella produzione di un impianto di scaffold poroso per la riparazione di difetti ossei, la tecnica di stampa 3D FFP di Xi’an Particle Cloud Biotechnology Company è in grado di regolare con precisione una serie di parametri significativi per la rigenerazione ossea. Questi includono la proporzione di composizione del materiale, dimensione dei pori, struttura dei pori, connettività e porosità. La struttura può essere personalizzata per realizzare porosità diverse a livello micro e macro.

Un altro enorme vantaggio della tecnica è che utilizza ossa artificiali biodegradabili. Questo materiale si degraderà gradualmente in quanto induce nuova formazione ossea nel paziente e alla fine sarà completamente sostituito dal nuovo tessuto osseo. Ciò riduce significativamente il potenziale rischio di problemi che possono derivare dall’avere impianti estranei nel corpo per un lungo periodo di tempo.

Xi’an Particle Cloud Biotechnology Co., Ltd. è una delle principali società globali e basi di ricerca e sviluppo per lo sviluppo di materiali avanzati, prodotti innovativi e attrezzature intelligenti nei settori della bioingegneria, della sanità e della produzione avanzata. Lo scaffold osseo artificiale biodegradabile della società incorpora caratteristiche bioniche umane complete, con una struttura multi-scala e materiale che ha una forza simile all’osso umano reale. Oltre alla sua biodegradabilità, le sue proprietà osteoinduttive gli conferiscono importanti vantaggi tecnici per le applicazioni di ortopedia. Il primo utilizzo di successo della tecnica suggerisce che potrebbe ora essere esteso per trattare più persone che soffrono di difetti ossei di grandi dimensioni degli arti, offrendo un alto livello di riparazione individualizzata.

Be the first to comment on "Allo Xijing Hospital Impiantato il primo osso artificiale biodegradabile stampato in 3D per la guarigione del difetto osseo a lungo segmento"

Leave a comment