Il sistema di stampa 3D NXE400 ultraveloce di Nexa3D al Ces 2019 di Las Vegas

Il sistema di stampa 3D NXE400 ultraveloce di Nexa3D fa il suo debutto nel Nord America al CES 2019

Questa settimana al CES 2019 di Las Vegas, la produttrice di stampanti 3D stereolitografiche di qualità Nexa3D presenterà per la prima volta la sua nuova stampante 3D NXE400 in Nord America. L’NXE400 è davvero impressionante, con velocità di stampa dichiarate fino a sei volte più veloci e 2,5 volte il volume di costruzione di un hardware paragonabile, rendendolo la stampante 3D di grande formato più veloce del settore.

Come le altre stampanti 3D della linea più recente dell’azienda, NXE400 sfrutta la tecnologia proprietaria del fotoluminescente Lubrificante (LSPc) di Nexa3D e la matrice di luce strutturata e brevettata, e può stampare continuamente fino a 16 litri di pezzi ad alte velocità fino a 1Z centimetro a minuto.

Ciò riduce i tempi di produzione dei prototipi e di altre parti funzionali da ore a pochi minuti, a livelli di tolleranza, ripetibilità e qualità dello stampaggio a iniezione, risparmiando anche sul denaro.

Il nuovo NXE400 altamente accurato è dotato di sensori e software cognitivi integrati, che si combinano per offrire un monitoraggio continuo della stampa, ottimizzare le prestazioni dei componenti e fornire una diagnostica dettagliata. Inoltre, è dotato anche di materiali resistenti per consentire la stampa 3D ultraveloce di utensili di produzione, modelli di fusione, prototipazione funzionale e parti di uso finale e restauro dentale.

Parlando del settore dentale, Nexa3D ha in programma di commercializzare la sua nuova serie di stampanti 3D NXE quest’anno attraverso un accordo multicanale con i suoi attuali partner : produttore di stampanti 3D XYZprinting e fornitore di materiali dentali digitali e tradizionali BEGO . La collaborazione a tre vie contribuirà notevolmente alla trasformazione del mondo dell’odontoiatria digitale, poiché accederà alla domanda di costose stampanti digitali per odontoiatria e produzione industriale, e la partnership potrebbe anche finire per essere un importante concorrente dentale sia per EnvisionTEC che per 3D sistemi.

Varie parti e assiemi stampati in 3D da NXE400. Assemblaggio elettrico, maniglia di trazione, montaggio GoPro, montaggio staffa, staffe ottimizzate per topologia progettate da ParaMatters

Ma il settore dentale non è l’unico a cui Nexa3D sia interessato: la società sta anche collaborando con Techniplas , un fornitore globale di design e produzione automobilistica. Nexa3D ha aderito al suo programma di innovazione aperto come partner un anno fa, nel tentativo di espandere la propria presenza nel settore automobilistico, e al salone CES di questa settimana, Techniplas presenterà un veicolo concettuale che presenta parti stampate in 3D prodotte da Nexa3D, insieme al suo crescente capacità di progettazione generativa.

Al CES 2019, Nexa3D esporrà una gamma di stampanti 3D, tra cui il nuovo NXE400, presso lo stand Techniplas n. 9320 nella zona di tecnologia veicolo North Hall nel Las Vegas Convention Center (LVCC), e anche presso lo stand Dynamism # 32020 nel Marketplace di stampa 3D nella South Hall di LVCC.

Izhar Medalsy, Chief Product Officer di Nexa3D, ha dichiarato: ” Dopo oltre due anni di intensa attività di ricerca e sviluppo, il nostro team è orgoglioso di presentare i risultati del nostro scrupoloso lavoro al CES 2019 con i nostri partner significativi Techniplas e Dynamism, due go-to -mercati che collaborano per aiutarci a convalidare l’impatto sul mercato e creare l’accesso a nuovi prodotti “.

Nexa3D vuole invitare tutti i rivenditori qualificati, partner strategici e professionisti del settore a controllare la sua nuova stampante 3D NXE400, al prezzo di 49.950 $, al CES 2019 questa settimana

Be the first to comment on "Il sistema di stampa 3D NXE400 ultraveloce di Nexa3D al Ces 2019 di Las Vegas"

Leave a comment