Il robot che suona il pianoforte e accompagna il violinista e creatore Wojciech Świtała

Uno studente universitario polacco ha programmato un robot per suonare il pianoforte. Il robot musicale, che spinge i tasti del pianoforte usando delle dita  stampate in 3D, è stato sviluppato appositamente per accompagnare il suo creatore mentre suona il violino.

Lo studente dietro al progetto, Wojciech Świtała, è stato ispirato a programmare il robot stampato in 3D come parte del suo progetto di tesi di laurea presso l’Università di Scienze e Tecnologia AGH di Cracovia.

Attraverso il progetto, Świtała ha trovato un modo creativo (e anche  divertente) di combinare i suoi studi nella facoltà di ingegneria elettrica, automazione, informatica e ingegneria biomedica con la sua passione per la musica.

Mentre il robot che suona il pianoforte non ha il tocco musicale di un pianista umano,  il robot è in grado di suonare una melodia e fornisce un semplice accompagnamento al pianoforte.

Il robot stesso è basato su uno dei bracci robotici di Mitsubishi, che Świtała ha fornito con una mano stampata in 3D e programmato per suonare determinate melodie al pianoforte. Proprio così, il robot non suona solo una serie di tasti, in quanto può essere effettivamente programmato  in sequenze diverse.

Świtała spiega che gli utenti devono semplicemente fare clic sui tasti del pianoforte virtuale in un programma per computer e la sequenza verrà salvata e inviata al robot stampato in 3D, che quindi “apprenderà” la melodia e potrà riprodurla quando viene posizionata di fronte a una tastiera.

Naturalmente, poiché il robot non è dotato di un set di dieci dita, come la maggior parte dei pianisti, è piuttosto limitato in termini di capacità musicali. Ciò che il braccio robotico a due dita può fare è suonare due tasti contemporaneamente e premerli a tempo debito. Nella dimostrazione video, si puo’ persino vedere il robot stampato in 3D colpire un piatto!

Świtała ammette che il robot è nelle sue fasi iniziali e che ci sono ancora alcuni nodi significativi da risolvere nel suo funzionamento. A partire dal suono del motore del robot che non è ideale per produrre musica (a meno che non siate specificamente alla ricerca di un ronzio tecnologico), e il braccio robotico è ancora piuttosto lento.

Tuttavia, ci è piaciuto molto vedere Świtała suonare il violino accompagnato dal suo braccio robotico da tavolo. Forse un giorno il robot potrà accompagnare una sinfonia suonata con gli straordinari strumenti MULTI stampati in 3D di Monad Studio .

Be the first to comment on "Il robot che suona il pianoforte e accompagna il violinista e creatore Wojciech Świtała"

Leave a comment