Il latte Perfect Day stampato in 3d e senza mucca

Perfect Day è latte di latte di stampa 3D senza la mucca
Ci sono sempre più latti non caseari che colpiscono gli scaffali, dalla soia e dalla canapa alle noci pecan e ai semi di lino, ma un’alternativa al latte (si spera) arrivata nel 2019 è in realtà un prodotto lattiero-caseario, nonostante provenga da una stampante 3D e non le mammelle di una mucca. Fondata da Ryan Pandya e Perumal Gandhi, Perfect Day è una società con sede a San Francisco, impegnata nella realizzazione di prodotti caseari senza animali disponibili per tutti. Di recente hanno stipulato un accordo di sviluppo congiunto con Archer Daniels Midland (ADM), un’azienda globale di prodotti agricoli e alimentari con sede in Illinois, per aumentare la produzione e commercializzare le loro proteine ​​del latte.

Ciò che distingue il latte Perfect Day da ogni altra alternativa al latte nel negozio è la caseina e le proteine ​​del siero del latte che sono molecolarmente identiche alle stesse proteine ​​del latte che proviene dalle mucche. Creano quelle proteine ​​da latte sans-cow inserendo una versione modificata del DNA bovino (mucca) nella microflora di lievito, istruendola a produrre siero e caseina quando fermenta con lo zucchero. Una stampante 3D biotech viene utilizzata per posizionare il DNA in punti specifici del lievito. Dopo la fermentazione, la microflora viene filtrata, lasciando solo le proteine ​​del latte.

Il latte Perfect Day è vegano, privo di lattosio, privo di ormoni e antibiotici, privo di colesterolo, ricco di proteine, ha una shelf life più lunga (rispetto al latte tradizionale) e, soprattutto, ha un sapore simile al latte. Con oltre $ 24 milioni di fondi raccolti in Serie A, Perfect Day è stata in grado di sviluppare e brevettare il proprio processo di fermentazione; questa JDA con ADM sfrutterà l’ampia infrastruttura di fermentazione di ADM per ottenere il costo delle loro proteine ​​a un livello competitivo con le proteine ​​animali. “Siamo un passo avanti in un modo importante per renderlo reale”, ha commentato Perumal Gandhi riguardo alla partnership. “È un enorme voto di fiducia”. Pandya ha aggiunto: “Siamo entusiasti di collaborare con ADM, leader mondiale nella fermentazione, per accelerare il nostro percorso verso il mercato. Con questa partnership, consentiremo ai marchi di rendere i tuoi cibi preferiti in un modo più gentile ed ecologico “.

“L’ADM è stato un leader nelle proteine ​​vegetali per decenni”, ha affermato Victoria de la Huerga, vicepresidente di ADM Ventures. “Siamo entusiasti di lavorare con Perfect Day per lanciare una fonte complementare di proteine ​​del latte che potrebbe portare a una miriade di opportunità per gli innovatori e i consumatori del cibo.”

Con così tanti ricercatori che studiano le potenzialità della stampa 3D alimentare , e molte stampanti 3D basate su alimenti già disponibili , sembra chiaro che presto mangeremo tutti cibi stampati in 3D.

 

Be the first to comment on "Il latte Perfect Day stampato in 3d e senza mucca"

Leave a comment