Loca il cucciolo di 4 mesi di Staffordshire bull terrier con la mascella schiacciata e la maschera protettiva stampata in 3d

La maschera stampata in 3D aiuta un cucciolo di 4 mesi a riprendersi completamente dopo un brutale attacco che gli ha schiacciato la mascella

I cuccioli e la stampa 3D sono spesso abbinati, come un recente caso  commovente nello stato della California, , mostra come la tecnologia additiva possa aiutare il migliore amico dell’uomo tanto quanto l’industria . Dopo aver subito gravi ferite in uno scontro con un altro cane, Loca di quattro mesi è stato portato alla UC Davis Veterinary Medicine per la chirurgia d’urgenza, e una maschera stampata in 3D è stata una parte cruciale del processo di guarigione.

La realtà è quella di  un mondo cane mangia cane a volte questo lo è  letteralmente, e questa storia ne è un esempio. Le ferite subite dalla giovane femmina di ” Staffordshire bull terrier ” in un brutale scontro sono state molto gravi, con la mascella destra completamente sconvolta e le ferite da morsi al collo. Le procedure ricostruttive erano al di fuori del normale campo di attività del collegio veterinario, quindi hanno contattato l’Odontoiatria e il servizio di chirurgia orale (DOS) di UC Davis, oltre a ricevere aiuto dagli studenti di ingegneria biomedica del College of Engineering. Lo sforzo di recupero è stato guidato dai membri della facoltà Drs. Frank Verstraete e Boaz Arzi, e il dott. Colleen Geisbush

Secondo il portavoce del centro in California, “Loca è stata messa sotto anestesia generale per una TAC a cono per caratterizzare l’estensione delle sue ferite. La scansione mostrava l’entità delle lesioni alle sue ossa facciali, della mandibola, nella dentatura, e anche una piccola frattura nelle vertebre del collo. È stato poi eseguito un intervento chirurgico di salvataggio per rimuovere i frammenti ossei dall’arcata zigomatica destra e dalla mandibola caudale destra. ”

Il laboratorio TEAM degli studenti BME è situato proprio di fronte al campus dall’ospedale veterinario, quindi la maschera immediatamente scaricata è stata completata il giorno successivo. Sono stati in grado di stampare in 3D questo dispositivo di recupero maxillo-facciale personalizzato, noto come Exo-K9, utilizzando i modelli 3D prodotti dalle scansioni TC del viso del cane. Ciò significava che sarebbe stata una buona idea e fornire il supporto necessario per aiutarla nel suo ritorno al recupero.

“Loca ha fatto molto bene durante il suo ricovero di tre giorni”, ha detto il portavoce. ” ” Ha iniziato quasi subito a mangiare cibi morbidi ed è rimasta a proprio agio con i farmaci antidolorifici. Oltre all’Exo-K9, Loca era dotata di un bendaggio al collo imbottito per fornire la stabilizzazione della sua frattura del collo e limitare la sua gamma di mobilità durante il processo di guarigione. ”

Oltre alla dieta rigorosa di cibi morbidi e alla fascia obbligatoria al collo, i giocattoli da masticare sono stati  vietati per oltre un mese, al fine di dare alla mascella del cucciolo il tempo di guarire correttamente. Loca, anche se malmessa, è stata comunque in grado di superare la tempesta ed è tornata quasi completamente alla normalità, a parte pochi denti che non sono stati riparati correttamente.

 

Be the first to comment on "Loca il cucciolo di 4 mesi di Staffordshire bull terrier con la mascella schiacciata e la maschera protettiva stampata in 3d"

Leave a comment