Il centro di eccellenza per la produzione additiva di ASTM International e NAMIC

Il centro di eccellenza per la produzione additiva di ASTM International dà il benvenuto al partner strategico NAMIC, annuncia il primo ciclo di progetti

Circa un anno fa, l’organizzazione internazionale per gli standard  ASTM International ha  annunciato che avrebbe costituito un centro di eccellenza per la produzione additiva , e ha iniziato ad arruolare partner per aiutare il lancio del centro. Il partner più recente da aggiungere al roster è il National Additive Manufacturing Innovation Cluster (NAMIC ) di Singapore , che coordinerà le attività di ricerca e sviluppo del centro in Asia e investirà fino a $ 1,5 milioni nei primi due anni.

L’Amministratore delegato di NAMIC, Dr. Ho Chaw Sing, e il direttore dei programmi di produzione additiva globale di ASTM International, il dott. Mohsen Seifi, hanno firmato una dichiarazione di partenariato strategico la scorsa settimana al Summit di produzione additiva globale della NAMIC.

“Siamo entusiasti di entrare in questa partnership con ASTM International”, ha affermato il dott. Sing. “Non vediamo l’ora di catalizzare la ricerca cruciale che aiuta a stabilire standard tecnici, guidando la produzione additiva nel futuro per  Singapore , l’  Asia e il mondo intero. Il nostro investimento nelle attività regionali del centro supporterà l’implementazione di tecnologie di produzione additive a livello globale. ”
NAMIC è la prima organizzazione in Asia ad aderire ad ASTM e il suo ruolo sarà di supportare la ricerca e lo sviluppo e le attività di standardizzazione che aiuteranno a guidare la commercializzazione delle tecnologie di produzione additiva in settori quali aerospaziale, marittimo e offshore, logistica e fabbricazione.

“Siamo entusiasti che NAMIC guiderà  gli  sforzi dell’Asia-Pacifico per promuovere i progressi e l’innovazione nella produzione additiva su scala globale”, ha affermato il Dr. Seifi. “La leadership di NAMIC nella manutenzione, riparazione e revisione aerospaziale, marittima e offshore e in altri settori completerà le capacità del centro e siamo lieti di accogliere ulteriori investimenti in questa partnership di livello mondiale che accelererà la standardizzazione in questo settore in rapida crescita. ”
I soci fondatori del centro sono  Auburn University , NASA, l’innovatore tecnologico EWI e il Manufacturing Technology Center con sede nel Regno Unito. NAMIC e l’Istituto nazionale statunitense per la ricerca sull’aviazione (NIAR) sono i primi due partner strategici.

Recentemente, ASTM International ha anche annunciato il suo primo round di finanziamenti per sostenere la ricerca che contribuirà a far progredire lo sviluppo degli standard per la produzione additiva. L’investimento di $ 300.000 e contributi in natura aiuteranno i partner del Centro di eccellenza a soddisfare le esigenze di informazione tecnica.

“Siamo molto fortunati a collaborare con organizzazioni rinomate per sfruttare la loro esperienza verso la standardizzazione nella produzione additiva”, ha dichiarato l’ ingegnere  Oerlikon Matthew Donovan,  che presiede il gruppo di ricerca e innovazione sotto il comitato tecnologico additivo ASTM International (F42).
Il ciclo iniziale di progetti approvati dal comitato coinvolge quattro aree: materie prime, qualificazione dei processi, post-elaborazione e test. Il Manufacturing Technology Center (MTC) studierà lo sviluppo di standard di valutazione della qualità per le polveri metalliche utilizzate per la produzione additiva. La ricerca contribuirà a una guida standard per la valutazione della qualità della polvere e della riciclabilità.

La NASA lavorerà sullo sviluppo di procedure, metriche e requisiti standard per aiutare a qualificare macchine e processi per la fusione del letto laser, mentre EWI studierà in che modo le varie tecniche di finitura superficiale per i prodotti additivati ​​influenzano le prestazioni e l’integrità strutturale. Ciò contribuirà a standardizzare la qualità della superficie e le metriche di misurazione.

La Auburn University ricercherà problemi di test meccanici nella produzione additiva per comprendere meglio le relazioni tra le proprietà dei campioni di prova e le prestazioni delle parti. Ciò contribuirà a uno standard che fornisce indicazioni sulla progettazione di campioni di prova che rappresentano al meglio i componenti prodotti in modo additivo. Nel frattempo, NIAR si concentrerà sui problemi di test meccanico che circondano i polimeri utilizzati nella stampa 3D.

 

Be the first to comment on "Il centro di eccellenza per la produzione additiva di ASTM International e NAMIC"

Leave a comment