IKEA mobili per videogiocatori

Ci sono circa due miliardi di videogiocatori in tutto il mondo, tuttavia questo mercato è stato trascurato in termini di design, personalizzazione e accessibilità. La catena svedese di mobili IKEA ha recentemente annunciato di collaborare con il gruppo di e-sport Area Academy e l’UNYQ, la startup statunitense di stampaggio 3D, per portare sedie personalizzate ai giocatori . Stanno usando una tecnologia avanzata di scansione del corpo realizzata per i dispositivi medicali indossabili e la tecnologia di stampa 3D per realizzare sedili 3D ergonomici e regolabili personalizzati. Il prototipo ha richiesto solo nove settimane per progettare ed eseguire.

I giocatori e gli utenti estremi trascorrono molte ore davanti a un computer, quindi l’ergonomia e la mobilità delle sedie determinano quanto sia confortevole la loro esperienza di seduta. La sedia stampata in 3D, Ubik, sarà interamente basata sulla scansione del tuo corpo e sui dati biometrici. Marcus Engman, leader del design di IKEA, ha mostrato un prototipo che promette di alleviare dolori alla schiena e crampi per i giocatori al suo evento stampa annuale IKEA Democratic Days. La società ha confermato che la sedia sarà personalizzata sulla base dei dati biometrici unici ottenuti dopo approfondite scansioni del corpo quando i clienti acquistano l’Ubik nei negozi IKEA.

Il design della sedia assomiglia allo sgabello medio, ma nella parte superiore si trova una piattaforma in rete a due pannelli che è stata stampata in 3D per adattarsi perfettamente ai contorni del fondo di una persona. In circa due settimane verranno progettati, prodotti e consegnati gli inserti stampati in 3D basati sui dati biometrici del cliente. Questi inserti a traliccio si inseriscono nel sedile e sostengono i puntelli nella posizione ideale.

“I giocatori sono un caso estremo di utilizzo”, ha detto Engman, “sono atleti, sono in competizione con le loro menti ei loro corpi. Penso che portare questo tipo di personalizzazione per soddisfare esigenze ergonomiche, tipi di corpo e modalità di gioco unici darà a qualcuno una vita più sana e un vantaggio competitivo migliore. ”

Collaborando con UNYQ, IKEA desidera apprendere come utilizzare la scansione fotometrica e 3D in combinazione con la stampa 3D per rendere possibile la personalizzazione dei prodotti per una migliore ergonomia e un aspetto più personalizzato. Area Academy sta lavorando con strutture educative nell’e-sport e ha le conoscenze di esperti in ciò che serve in termini di attrezzature e farà in modo che soddisfino la mobilità desiderata e gli standard ergonomici per i giocatori.

Un altro aspetto che verrà esplorato è come rendere la configurazione di gioco funzionante in tutta la casa e rendere la tua casa totale più preparata per le occasioni di gioco. Ci sono anche molti giocatori che giocano in più luoghi, la gente va ai grandi eventi e poi ci sono LAN e altre occasioni in cui ci si diverte con gli amici. La collaborazione dei tre specialisti del settore esplorerà tutti questi aspetti.

La sedia da gioco “Ubik” stampata in 3D sarà disponibile per un periodo limitato a partire dal 2020.

Be the first to comment on "IKEA mobili per videogiocatori"

Leave a comment