Ic9 della Norge la prima Stampante 3d Sls a Sinterizzazione Laser Selettiva a basso costo

ice 9 norgeStampante 3D low cost a Sinterizzazione Laser Selettiva
La startup Norge ha realizzato il progetto di Ice9, una delle prime stampanti 3D low cost con tecnologia SLS. A breve sarà disponibile su Kickstarter.
La prima stampante 3D low cost con tecnologia di Sinterizzazione Laser Selettiva si deve al progetto di una piccola start-up Italiana, con sede nel Regno Unito. Norge Ltd ha annunciato una campagna di fundraising su Kickstarter (inizierà il 18 agosto) che consentirà la produzione di Ice9, un tipo dispositivo che normalmente è impiegato solo dalle grandi aziende dato che i prezzi di listino partono da 200mila euro. Rispetto alla stampa 3D tradizionale si può godere di una maggiore velocità esecutiva, nonché l’uso di nylon, gomma, poliammide, fibra di carbonio, fibra di vetro, eccetera.

“La superficie dei prototipi stampati non richiede ulteriori finiture: è liscia e non presenta le scalettature tipiche della stampa FDM”, precisa la nota di presentazione. “È possibile stampare dettagli molto fini, senza più il limite della dimensione del filamento estruso. Non c’è necessità di modellare e stampare supporti nel caso di sottosquadri, con evidente risparmio di tempo e materiale. È possibile stampare modelli complessi, che richiedano precisione dimensionale e di ampie dimensioni (fino a 30x30x45cm!)”.

Prototipazione

Come se non bastasse Ice9 consente di lavorare su legno, carta, plastica, spugna o feltro. Il laser integrato è in grado di tagliare qualsiasi forma, partendo da un semplice file in formato vettoriale.

“Siamo riusciti a ridurre i costi fino a 10 volte tanto rispetto alla più economica delle stampanti professionali a sinterizzazione, progettando da zero il sistema ottico del laser e dello scanner, e abbandonando la costosa tecnologia galvanica, sviluppando un sistema basato su componentistica standard pilotato da encoder magnetici ad alta risoluzione”, conclude la nota.

Il prezzo finale di Ice9 sarà di 19.900 sterline (circa 25mila euro). Il prossimo obiettivo si chiama Ice1, la versione desktop ancora più economica.

Specifiche tecniche:

Dimensioni: 1500x1025x410 mmVolume di stampa: 300x300x450 mmSpessore layer: 0.1 – 0.15 mmVelocità media di stampa: 10 to 30 mm/hourSistema di distribuzione della polvere: Two-way powder feed systemTipologia di laser: CO2, 40 WattsSistema di scanning: Theta lens focusing, high-accuracy magnetic encoderVelocità di scansione durante la stampa: up to 4 m/sSistema di controllo del laser: PWM Digital signalAlimentazione: 230VAC,50/60Hz,5KVAUnità di calcolo: Arduino DUESoftware: Manual and automatic control mode; Online real-time build parameters modification; Three-dimensional Visualization; Open Source Platforms

di Dario d’Elia da tom’s hardware tomsh.it

Be the first to comment on "Ic9 della Norge la prima Stampante 3d Sls a Sinterizzazione Laser Selettiva a basso costo"

Leave a comment