I 38 finalisti della sfida Purmundus per la stampa 3D del 2019

38 FINALISTI SI RECANO A FORMNEXT PER LA SFIDA PURMUNDUS ‘BEYOND 3D PRINTING’ 2019

I finalisti della sfida Purmundus per la stampa 3D del 2019 sono stati svelati. Organizzata dalla società tedesca di prototipazione rapida Cirp GmbH , l’annuale sfida Purmundus invita designer e ingegneri di tutto il mondo a partecipare a un concorso di design di stampa 3D basato su temi. Il tema di quest’anno è “Oltre la stampa 3D” e torna per il suo settimo anno con il fiero supporto del settore della stampa 3D.

Sono stati selezionati un totale di 38 finalisti , e ora andranno a Formnext 2019 dal 19 al 22 novembre 2019, dove saranno annunciati i vincitori. Le idee di prodotto, che comprendono voci provenienti da 18 paesi diversi in 5 continenti, coprono concetti lungimiranti nei settori della medicina, della stampa 4D, della bionica, della mobilità, dello stile di vita, dell’arredamento, dell’arte e altro ancora.

La sfida Purmundus è in corso dal 2012 e mira a presentare idee innovative di stampa 3D e 4D nel campo della progettazione di prodotti. Con il tema “Oltre la stampa 3D” di quest’anno, gli organizzatori di Purmundus descrivono i 38 finalisti che dimostrano l ‘”enorme potenziale della produzione additiva” con innovazioni intelligenti in vari mercati diversi.

Tra i partecipanti importanti ricordiamo l’ Ionic Sound System , un set audio commerciale stampato in 3D realizzato con sabbia lanciato a febbraio 2019. È progettato da DEEPTIME , uno studio di design ceco specializzato in prodotti audio. Composto da due altoparlanti satellite passivi e un sub-woofer attivo, è stato sviluppato utilizzando la tecnologia di getti binder. La stampa 3D ha consentito la creazione di un design unico degli altoparlanti con qualità acustiche favorevoli.

Sandvik , il gruppo ingegneristico svedese, ha due interessanti proposte che sono entrate nelle ultime 38 voci. Il primo prodotto è quello che l’azienda afferma di essere la prima chitarra stampata in 3D a prova di smash . Composto da un corpo in titanio stampato in 3D e un collo supportato dalla tecnologia in acciaio iper-duplex di Sandvik, lo strumento era abbastanza forte da resistere ai tentativi del chitarrista Yngwie Malmsteen di romperlo.

L’altra voce di Sandvik è ciò che si dice al primo composito di diamanti stampato in 3D , che è stato presentato al RAPID + TCT 2019. Usando la stereolitografia (SLA), i ricercatori Sandvik hanno implementato una sospensione composta da polvere di diamante e polimero per stampare in 3D il composito di diamanti.

Un composito di diamanti stampato in 3D. Foto via Sandvik.
Composito diamantato stampato 3D di Sandvik. Foto via Sandvik.
UrbanAlps , una società svizzera di alta sicurezza, che ha sviluppato una chiave di alta sicurezza stampata in metallo 3D chiamata Stealth Key . È una chiave meccanica completamente personalizzata che ha una copertura cilindrica che nasconde il codice di sblocco. Ciò significa che i raccordi (inserendo il meccanismo di sblocco) della chiave non possono essere fotografati o scansionati.

Il produttore aerospaziale di cabina e avionica Diehl Aviation è anche tra i 38 finalisti con la sua testata comfort stampata in 3D che ha sviluppato per l’aereo di linea Airbus A350 XWB. È stato prodotto utilizzando la tecnologia FDM ed è riferito che è la più grande parte stampata in 3D da produrre per aeromobili passeggeri.

Verranno selezionati tre vincitori tra i 38 finalisti, con premi per un totale di € 30.000 suddivisi tra loro. Oltre ai primi tre posti, ci sarà anche una “menzione speciale” e un “premio per l’innovazione”. Verrà consegnato un premio per la “scelta della gente”, votata dai visitatori di Formnext 2019, nonché un nuovo categoria di premi chiamata “simulazione guidata dal design di Altair”.

Il vincitore del permundus 2018 è stato Ricardo Simian di 3D Music Instruments , che ha presentato un cornetti stampato SLS. Tra i finalisti figurano Aarish Netarwala, un designer industriale che ha realizzato la scarpa Adidas Grit, e il Dr. Christoph Kiener e Manuel Biedermann della Siemens AG per il loro bruciatore di combustibile bionico.

I tre vincitori della purmundus challenge 2019 saranno scelti da una giuria internazionale di professionisti, basata sui vantaggi del prodotto stampato in 3D in termini di utilizzo, economia ed estetica, nonché sul design stesso e sull’innovazione. I premi verranno consegnati nell’area AM4U nella sala 11.1-D29 della fiera Formnext il 21 novembre 2019 alle 17:00. Se non partecipi a Formnext, puoi seguire la cerimonia attraverso un livestream tramite il portale Facebook di Formnext.

Be the first to comment on "I 38 finalisti della sfida Purmundus per la stampa 3D del 2019"

Leave a comment