HP lancia Tech Ventures

HP lancia Tech Ventures  un Venture Capital  con la mission di  investire nella stampa 3D, nella realtà virtuale e nell’Internet delle cose

Shane WallHewlett Packard Inc. ha lanciato oggi un nuovo Venture Capital l’ HP Tech Ventures, che vedrà l’azienda investire nelle start-up più promettenti nel campo della stampa 3D, nella realtà aumentata, nell’intelligenza artificiale, e nell’Internet delle cose.

Il Venture opererà a Tel Aviv in  Israele e a Palo Alto in California, con il CTO Shane Wall e il ‘Chief Disruptor’ Andrew Bolwell responsabili dello sviluppo . Inoltre, Irit Hillel ha assunto il ruolo di Ecosystem Development & Venture Outreach iper quanto riguarda Israele, mentre Vitaly Golomb è Investor & Global Startup Evangelist  in California.

HP Inc., è diventata una entità indipendente dopo la divisione del gigante tecnologico Hewlett Packard nel mese di settembre, e sostiene   il suo core business nel settore tradizionale delle vendite di personal computer e nelle stampanti, Il CEO Dion Weisler ha messo in chiaro che il suo futuro sarà nelle dirompenti tecnologie di democratizzazione.

Quasi tutti si concentrano sul nuovo modello di business di HP e sul  suo ingresso nell’industria della stampa 3D, con la nuova ( e per ora non vista )  tecnologia di stampa 3d Multi Jet Fusion una “forza che dovrebbe riscrivere le regole della stampa 3D.

Con un Targeting commerciale piuttosto che un mercato di consumo, la stampante Multi Jet Fusion 3D promette di essere una macchina  industriale in grado di essere almeno 10 volte più veloce rispetto alle tecnologie SLS attuali, mentre le stampe dovrebbero avere proprietà meccaniche superiori , a livello di voxel precisione e superfici multicolori eccellenti. Inoltre sarà venduto al 20 per cento del costo di macchine industriali esistenti.

Eppure, al di là della stampa 3D, HP Inc.punta anche su altre tecnologie avanzate. Ad esempio,con la piattaforma  Sprout  di  ‘Blended Reality, che incorpora un proiettore, scanner 3D, un touch-screen e una telecamera 3D in un unico dispositivo da tavolo destinato alle scuole e alle imprese. HP ha inoltre recentemente presentato una  piattaforma di scansione 3D Avatar, con la quale si prevede di portare la realtà aumentata a livello realistico nelle industrie della moda, del fitness e dei videogiochi.

Ancora più importante, con l’iniziativa Tech Ventures, lanciata di recente, l’HP sembra aver riconosciuto che, non importa quanto grande siano le sue ambizioni, né quanti anni di esperienza nel settore esperienza si hanno da offrire (77, per l’esattezza) -Il futuro della tecnologia risiede nella cultura della start up.

L’obiettivo di HP Tech Venture sarà quello di investire e contribuire a far crescere start-up tecnologiche più avanzate. Si concentrerà principalmente in cinque settori chiave: esperienze immersive (realtà aumentata e realtà virtuale); macchine intelligenti (domestici e robot commerciali); Internet delle cose; e la stampa 3d , infine il più ampio ecosistema 3D di hardware, software e materiali.

Poco si sa su sulle aziende in cui HP Tech Ventures investe. Finora, il sito è abbastanza opaco, semplicemente mostra  l’originale garage di Palo Alto in cui HP è stata fondata nel 1939, e promettendo che “il luogo in cui è nata la Silicon Valley alimenterà la prossima generazione di innovazione tecnologica.” ( Per cui se volete fare una start up procuratevi un garage Hp e Apple sono lì a dimostrarlo).

Prima del frazionamento in HP Enterprise e HP Inc., il gigante tecnologico aveva già lanciato una società di venture chiamata Hewlett Packard Ventures, che fornisce il capitale nella fase di espansione (anziché iniziale, serie A di finanziamento) per le start-up aziendali focalizzate sul cloud  sui dati, e sui grandi dati e la sicurezza.

Be the first to comment on "HP lancia Tech Ventures"

Leave a comment