Henkel e M. Holland

Henkel assume M. Holland come rivenditore autorizzato di materiali LOCTITE

La società chimica Henkel ha arruolato la società M. Holland come distributore autorizzato dei suoi prodotti di stampa 3D LOCTITE. M. Holland Company, un distributore leader di resine termoplastiche, offrirà ora alla sua base di clienti una gamma più ampia di materiali di stampa 3D, tra cui resine elastomeriche siliconiche vulcanizzabili ai raggi UV, ultra trasparenti, resistenti, ad alto impatto, ad alta temperatura e altre resine.

L’accordo di partnership tra Henkel e M. Holland segna la prima incursione di quest’ultima in materiali termoindurenti. La gamma di resine per stampa 3D LOCTITE di Henkel, che copre una vasta gamma di usi e applicazioni, creerà nuove opportunità in AM per i clienti di M. Holland nell’area di produzione.

“Henkel è entusiasta di coinvolgere M. Holland come nostro partner di distribuzione 3D”, ha commentato Sam Bail, responsabile della stampa 3D del Nord America presso Henkel Corporation. “M. L’Olanda ha esperienza nei materiali polimerici e nel suo uso nella produzione tradizionale, inclusi stampaggio e lavorazione. Con l’aggiunta delle resine LOCTITE 3D al portafoglio di M. Holland, riteniamo che la partnership offrirà ai clienti di M. Holland nuove opportunità di utilizzare la produzione additiva nelle loro organizzazioni. ”

Haleyanne Freedman , Market Manager della stampa 3D presso M. Holland, ha aggiunto: “L’approccio incentrato sul cliente di Henkel combinato con la nostra esperienza nella produzione additiva supporta la qualificazione di nuovi materiali per varie tecnologie e applicazioni. La collaborazione di M. Holland con Henkel aiuterà i nostri clienti a realizzare una vasta gamma di sforzi nella produzione additiva. “

Negli ultimi due anni, M. Holland ha ampliato il proprio punto d’appoggio nel settore della produzione additiva. Nel 2018, ad esempio, la società ha firmato accordi di distribuzione con 3DXTECH (per 24 materiali tecnici), Owens Corning per la sua linea di prodotti rinforzati con fibra di vetro XSTRAND e BASF.

La società ha anche un laboratorio di produzione additiva presso la sua struttura a Northbrook, nell’Illinois e un centro di innovazione tecnica a Easton, in Pennsylvania. In futuro, M. Holland intende investire ancora di più nelle sue attività additive.

Be the first to comment on "Henkel e M. Holland"

Leave a comment