Henkel e Fortify

Henkel e Fortify si uniscono per far progredire la produzione digitale composita
“Questo è un punto di riferimento per i tipi di collaborazioni che Henkel si impegna a coltivare” – Ken Kisner, Henkel

La società chimica Henkel ha firmato un accordo di sviluppo in collaborazione con Fortify, startup di stampa 3D con sede a Boston . Attraverso la partnership, le aziende uniranno le loro competenze – rispettivamente sviluppo di materiali e Digital Composite Manufacturing (DCM) – per far avanzare la produzione di additivi a base di resina.

In particolare, la partnership sfrutterà la tecnologia personalizzata di Henkel per la produzione di resine resistenti, ad alta temperatura e ad alto modulo e la piattaforma DCM di Fortify, che mescolerà le resine di Henkel con fibre di rinforzo per creare parti stampate in 3D più resistenti. In particolare, la tecnologia di Fortify integra anche un nuovo sistema magnetico, che allinea le fibre di rinforzo, migliorando ulteriormente la resistenza dei materiali compositi.

“Questo è un punto di riferimento per i tipi di collaborazioni che Henkel si impegna a coltivare”, ha affermato Ken Kisner, Innovation Lead for 3D printing presso Henkel e fondatore di Molecule Corp., acquisita da Henkel a maggio . “Il nostro approccio forte e basato sui dati all’innovazione dei materiali continua a liberare il potere della produzione additiva. Fortify si concentra sulla fornitura di valore nei settori in cui le prestazioni dei componenti sono fondamentali. Insieme lo stiamo facendo accadere. “

Joshua Martin, CEO e co-fondatore di Formnext, ha commentato la partnership, dicendo: “La piattaforma Fortify consente ai nostri clienti di sfruttare materiali che non erano concepibili, ma solo pratici su altre piattaforme. Con l’assistenza di Henkel, stiamo portando avanti questa tecnologia e risolvendo i problemi dei clienti che ci aspettavamo, oltre a scoprire nuove interessanti opportunità. “

La capacità di rinforzare i materiali di stampa 3D con fibre per ottimizzare la resistenza e la durata ha aperto una vasta gamma di potenziali applicazioni per la tecnologia di stampa 3D DCM di Fortify. Tra le aree di applicazione più importanti c’è la produzione di strumenti per stampi ad iniezione stampati in 3D. Sfruttando i materiali di stampa Henkel e il processo DCM, i produttori possono risparmiare tempo e denaro nella produzione di inserti stampati in 3D rispetto ai più tradizionali processi di utensili in metallo.

Secondo entrambe le società, il vantaggio in termini di prestazioni e resistenza offerto dalle parti rinforzate di Fortify e dai materiali ad alta temperatura di Henkel rendono la loro soluzione congiunta praticabile per applicazioni così esigenti.

“Durante la prototipazione o la produzione di pezzi in piccole serie, i costi e i tempi degli utensili sono importanti barriere”, ha spiegato Karlos Delos Reyes, vicepresidente delle applicazioni e cofondatore di Fortify. “Con i nostri stampi stampati in 3D che utilizzano la resina Henkel, abbiamo dimostrato la fattibilità di questi strumenti per basse tirature di produzione. Poiché aiutiamo gli stampatori ad iniezione a ridurre i costi e i tempi necessari per la produzione di stampi, possono reagire rapidamente a nuove opportunità. “

Fortify, che ha raccolto $ 10 milioni in un finanziamento della Serie A lo scorso luglio, inizierà la beta test sul campo delle sue stampanti 3D DCM (con il materiale di Henkel) nella primavera del 2020. I partner non esploreranno solo la produzione di strumenti per lo stampaggio ad iniezione con stampa 3D, ma esaminare altre aree di applicazione per l’uso finale.

“Siamo entusiasti dei vantaggi che la tecnologia Fortify può offrire ai nostri clienti industriali”, ha aggiunto Kisner. “Mentre vengono scoperte nuove applicazioni, il nostro team di sviluppo sta lavorando rapidamente per aiutarli a qualificarli e convalidarli. Abbiamo una vasta gamma di materiali nel nostro portafoglio e ci impegniamo a sfruttare le nostre conoscenze e tecnologie, in collaborazione con clienti e aziende come Fortify, per accelerare la crescita della produzione additiva. ”

Be the first to comment on "Henkel e Fortify"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi