Guida all’acquisto della migliore stampante 3D desktop 2020


La concorrenza nella stampa 3D desktop continua ad essere feroce, specialmente con le stampanti meno costose. Tuttavia, stiamo assistendo all’emergere di leader ora e la stabilizzazione è in corso per ogni segmento. Sulla fascia bassa Creality, Anet e XYZPrinting dominano, ma c’è un gran numero di giocatori più piccoli. La gamma media è il feudo di Prusa. Sui sistemi di fascia più alta, Ultimaker funziona bene, soprattutto per le aziende.

Mentre inizialmente il nostro mercato era una corsa infernale per un futuro che nessuno capiva, ora vediamo approcci razionali al mercato. Le aziende stanno trovando segmenti da conquistare e affinare le proposte. Gli stampatori sono diventati molto più affidabili man mano che esperti addetti alla ricerca e sviluppo e alla produzione, nonché aziende più ben organizzate, lasciano il segno. Livellamento automatizzato del letto, componenti migliori, parti di maggiore durata, display migliori, interfacce utente migliori e integrazione più stretta con il software sono diventati più diffusi. I giocatori, specialmente nella fascia media e oltre, si sono ora spostati verso “ecosistemi” curati e un’offerta più integrata incentrata sulle applicazioni. Le stampanti desktop hanno continuato a penetrare nelle aziende e vengono sempre più utilizzate dagli ingegneri sulla scrivania.

I filamenti come i materiali flessibili sono diventati molto più facili da stampare. Sono emersi filamenti più funzionali man mano che le grandi aziende di plastica si sono impegnate nel settore. Una carenza di PLA ha indotto alcune aziende a spostare l’attenzione su altri polimeri. Il PETG e le varianti ne sono stati i principali beneficiari. Nel complesso, il livello di abilità nella stampa 3D nell’intera comunità è migliorato. Le parti di tutti sembrano più belle e le persone si rivolgono a metodi e parti più avanzati. In generale, possiamo anche vedere un movimento verso parti più funzionali.

Questo è stato un anno strano per la stampa 3D con molto interesse per la nostra tecnologia e molti se la cavano bene con la stampa 3D di DPI e simili. Allo stesso tempo, molti acquisti aziendali sono stati ritardati, alcuni consumatori sono diventati comprensibilmente a corto di soldi e altri hanno ritardato gli aggiornamenti e gli acquisti pianificati. Il ritardo delle fiere di stampa 3D ha anche significato che molti lanci di macchine sono stati posticipati o addirittura annullati. Stiamo assistendo a una razionalizzazione su tutta la linea con più persone che acquistano e utilizzano stampanti 3D perché sono utili, non perché sono giocattoli. Quest’anno è un buon anno per acquistare una stampante 3D, proprio come in ogni anno precedente la qualità dei sistemi è migliore ora rispetto a prima Abbiamo creato questa guida come risorsa per te con la speranza che tu possa trovare alcuni sistemi che vale la pena considerare ad ogni fascia di prezzo.

Il mercato della stampa 3D desktop è costituito da stampanti 3D desktop a basso costo per circa $ 500, macchine di fascia media per circa $ 1.000 e sistemi professionali per oltre $ 2.500.

Stampanti 3D desktop a basso costo
Nei sistemi a basso costo, le stampanti funzionano in modo intermittente. Spesso è richiesto un po ‘di assemblaggio e molte modifiche da fare. Con Tender Loving Care e con l’aiuto delle comunità che li circondano, queste stampanti possono funzionare. Sono per coloro che hanno limiti di budget e desiderano la soluzione più economica possibile. Li consiglierei a qualcuno a cui piace hackerare l’hardware e modificare le cose, ma non se hai intenzione di stampare molti elementi. Sarebbe perfetto per lo studente di ingegneria meccanica che ha tempo da investire per migliorarlo, ad esempio. Se sei un insegnante, tuttavia, e vuoi stampare un sacco di cose per i tuoi figli, allora guarderei a una macchina più costosa.

La sicurezza è un problema in questo segmento e personalmente non lascerei che nessuno di questi sistemi funzionasse senza sorveglianza. Anche la longevità della stampante a causa di guasti ai componenti è un problema qui. Queste macchine sono affermazioni nell’ingegneria del valore e stanno migliorando continuamente. In una serie di approfondite revisioni a lungo termine da parte del nostro team, siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla qualità di stampa di questi sistemi rispetto ad alcuni anni fa. Allo stesso tempo, le stampanti 3D desktop non sono tostapane per cose. Non saranno affidabili come il tuo forno, la TV o qualsiasi altra cosa in casa tua.

XYZ Printing DaVinci Jr. 1.0 Pro – $ 400

XYZPrinting si è spostato verso più modelli con filamento aperto, il che significa che non è necessario acquistare i materiali di stampa da loro. Ciò ha reso le loro stampanti molto più attraenti e migliorate in termini di costo totale di proprietà. Al momento della stesura di questo articolo (agosto 2020), offrono anche sconti elevati, che rendono i loro sistemi molto attraenti ora. La Da Vinci Junior Pro ha un volume di costruzione ridotto, ma questa stampante compatta ha una stampante inclusa che viene fornita con il software e tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare per circa $ 400. È relativamente facile da usare, in un pacchetto compatto. Non aspettarti una grande qualità di stampa qui, ma è conveniente e ora è un filamento aperto.

Monoprice MP Select Mini V2 – $ 220

Monoprice è un rivenditore di tutti i tipi di elettronica, ma ha avuto un impatto enorme sul nostro mercato con la sua offerta di stampanti 3D con nuova etichetta. Macchine difettoso che mendicare per gli aggiornamenti, le stampanti Monoprice hanno comunità online vivace hanno sostenuto queste macchine per anni . La MP Select Mini V2 è ancora quella che ha il seguito più vivace e, a circa $ 220, è una stampante con piattaforma stabile e di piccolo volume che, con le mod, potrebbe funzionare abbastanza bene per te. Tieni presente che non finirai per spendere $ 200 in aggiornamenti perché, francamente, ci sono altre macchine là fuori che sono migliori a quel prezzo totale.

Creality CR 6 – $ 429

Quando ho esaminato una copia avanzata di Creality CR 6 , sono rimasto piacevolmente sorpreso di quanto fosse completa questa stampante. Il funzionamento era molto più semplice rispetto alle versioni precedenti. Era silenzioso, stampato bene ed era ragionevolmente affidabile con buone caratteristiche. Per circa $ 400 è una buona configurazione, può essere configurata per stampare sorprendentemente bene.

Anet A8 Plus – $ 300

Ancora semplice e con un sacco di soldi, ora con un telaio in alluminio, il nuovo Anet A8 Plus più sicuro ora costa circa $ 50 in più. Un sacco di soldi qui, ma avranno bisogno di ritocchi e attenzione. I componenti non dureranno molto a lungo.

Flashforge Adventurer 3 – $ 449

Un anno su Flashforge Adventurer 3 è rimasto invariato. È ancora una scatola di base che è un ottimo acquisto. È facile da usare, ha un letto riscaldato, WiFi, rilevamento dell’esaurimento del filamento. Ha un limite alla dimensione della bobina, che è mega fastidioso e potrebbe essere un ostacolo per alcuni. A parte questo, piccola grande macchina. Meno personalizzabile dei cloni I3 semplici, è comunque convincente.

Wanhao Duplicator 7 Plus – $ 600

Il Wanhao Duplicator 7 Plus ottimizzato e aggiornato costa circa $ 600, $ 150 in più rispetto alla versione base. Per una stampante in resina, questo è davvero un prezzo molto basso. Ci sono macchine più economiche, ma funzionano meno bene di questo sistema DLP, che offre dettagli sorprendenti e dimensioni minuscole in un sistema facile da usare. Il supporto può essere imprevedibile, ma gli utenti segnalano pochi casi di rottura della stampante.

Stampanti 3D desktop di fascia media
I sistemi di fascia media sono i migliori per le persone che vogliono realizzare parti. Sono più affidabili delle stampanti entry-level e sono costituite da componenti che durano più a lungo. Stiamo vedendo stampe migliori in questa categoria e più funzioni come i touchscreen, mentre il livellamento automatico del letto sta diventando un luogo comune. In questa categoria, più persone prestano attenzione all’ecosistema: esaminano filamenti, impostazioni e software per consentire stampe migliori e una migliore esperienza utente.

Prusa i3 MK3S – $ 999

La Prusa i3 MK3S è una stampante incredibile. Non per tutti, poiché avrai bisogno di molto tempo per farlo stampare perfettamente, ma per $ 999 questa è una macchina con un grande valore. È affidabile e, insieme al giusto operatore di stampante 3D, puoi ottenere alcuni dei migliori risultati di stampa a qualsiasi prezzo in FDM. Grande comunità, ottimo supporto e anche grande conoscenza della comunità.

Sono un grande fan di Craftbot da anni. Questi sono stati cavalli da lavoro affidabili che sono relativamente economici. Ultimamente hanno aumentato il prezzo delle macchine e aggiunto molte nuove funzionalità. Oltre a ciò, la maggiore complessità di queste macchine ha effettivamente aumentato i tempi di fermo e ridotto l’affidabilità. Il Craftbot Plus Pro è una scelta molto interessante valore buono, ma meno così ora.

Sindoh 3DWox 1 – $ 1.500

Il Sindoh 3DWOX 1 merita di essere molto più ampiamente conosciuto insieme al DP200 e ad altri sistemi simili. Il produttore di stampanti coreano Sindoh fornisce sistemi di qualità da anni ormai. Completamente caratterizzati e molto affidabili, questi sistemi offrono anche un’elevata ripetibilità. Sono costruiti bene e si comportano bene anche. Il supporto è spesso difficile da ottenere, ma spesso con un Sindoh non ne hai nemmeno bisogno.

Tiertime Up300 – $ 2.200

Tiertime ha avuto un enorme impatto nelle fasi iniziali della stampa 3D desktop attraverso le sue stampanti UP, che sono state le prime stampanti cinesi ad ottenere un’ampia accettazione. Macchine semplici e popolari che funzionavano bene, le UP non durarono molto oltre un anno di uso intenso. Ora, dopo diversi anni, l’azienda ha un’altra offerta molto interessante nell’UP300 . Hepa e filtri al carbone, ugelli intercambiabili realizzati per materiali specifici e un volume di costruzione relativamente grande: questa è una macchina ricca di funzionalità. Non aspettarti che duri per sempre, ma potrebbe farti bene per un po ‘.

Stampanti 3D Pro
Le stampanti 3D Pro sono pensate per essere utilizzate dalle aziende. In questo segmento sono stati compiuti maggiori sforzi per la facilità d’uso, la qualità dei componenti hardware, l’interfaccia utente e il software, nonché la qualità di stampa. I volumi e le velocità di build sono più elevati, così come dovrebbero essere le prestazioni complessive. Queste stampanti ora si stanno avvicinando alla “stampa con pochi clic e una certa conoscenza dell’utente”, piuttosto che pregare e sperare per il meglio.

Raise 3D Pro 2 Plus – $ 5,500

Il Raise 3D Pro 2 Plus è un’offerta piuttosto completa da una società che vuole sfidare le imprese esistenti con una stampante ad alta precisione di grandi dimensioni. Risultati di stampa eccellenti e buone interfacce utente ne fanno una stampante molto convincente. Il servizio è solo così così, secondo i clienti, tuttavia. Allo stesso tempo, la funzionalità di questo sistema è valutata inferiore rispetto a sistemi comparabili sia dai rivenditori che dagli utenti. Sarà semplicemente più dispendioso in termini di tempo e difficile da riparare questo sistema.

Metodo MakerBot – $ 6.500

So che per questo mi chiederò il flack, ma il metodo MakerBot è una buona macchina. Mentre alcuni precedenti sistemi MakerBot sono stati pessimi, questa cosa funziona davvero bene. I clienti con cui ho parlato ne sono rimasti soddisfatti. Solidamente costruito, facile da usare e affidabile, è anche una macchina con una buona integrazione software. È relativamente limitato nei materiali, quindi, mentre merita la tua considerazione. Nella mia mente, un portafoglio di materiali più ampio rende altre stampanti più interessanti.

BCN3D Epsilon – $ 7.900

La stampante Epsilon di BCN3D è una potente macchina con ugelli indipendente con filtri HEPA e carbone a bordo. Ha caratteristiche interessanti, come un ugello in materiale fibroso specifico e funzionalità cloud facili da usare, che la rendono una buona macchina da considerare. Gli utenti sembrano felici, sebbene il track record finora non sia ampio. Progettato per essere un sistema desktop per ingegneri, è un’ottima scelta per quella specifica applicazione o utilizzo all’interno di un’azienda.

Form 3 di Formlabs – $ 3.700

Le macchine Formlabs sono un sogno da usare. Con software e hardware integrati, l’esperienza Formlabs è quanto di più vicino si possa ottenere con la stampa 3D “con un clic” al giorno d’oggi. Con un portafoglio in espansione di resine ad alte prestazioni, Formlabs si è resa molto più interessante come proposta. La Form 3 funziona come un fascino e raramente fallisce le stampe. Se vuoi realizzare stampi, eseguire fusioni a cera persa per gioielli o realizzare oggetti altamente dettagliati, questa è la stampante che fa per te. Per queste macchine, è necessario rimuovere manualmente i supporti delle parti e il processo di post per finire una parte. Se l’articolo deve essere dettagliato, questa è la scelta migliore. Ma, se la resistenza o la durata della parte è fondamentale, FDM rappresenterebbe una scelta migliore.

Ultimaker S5 – $ 6.000

Ho davvero adorato Ultimaker S5 quando l’ho recensito per la prima volta. Ho iniziato ad apprezzarlo solo di recente. Funziona, continua a calpestare parti e ha la più alta affidabilità di qualsiasi sistema desktop attualmente. È relativamente costoso, ma ne vale la pena. Una comunità vivace, un buon software e un focus sull’ecosistema rendono questa scelta eccellente.

Nella tabella seguente, confrontiamo tutte le stampanti 3D discusse in questa guida in termini di costo, dimensioni, tecnologia, apertura a materiali di terze parti, volume di costruzione e costo per litro di volume di costruzione.

Stampante Marca Costo Crea volume Tecnologia Aperto Volume di costruzione in litri $ Costo per litro di volume di costruzione
MP Seleziona Mini V2 Monoprice $ 220 120 X 120 X 120 mm FDM sì 1.7L 129
A8 Plus Una rete $ 300 300 X 300 X 350 mm FDM sì 31.5L 10
Da Vinci Pro Jr. 1.0 Stampa XYZ $ 400 150 X 150 X 150 mm FDM sì 3.4L 117
GS 6 Creality $ 429 235 X 235 X 250 mm FDM sì 13.8L 30
Avventuriero 3 Flashforge $ 449 150 X 150 X 150 mm FDM Bobine da 0,5 Kg 3.4L 132
Duplicatore 7 Plus Wanhao $ 600 120 X 68 X 200 mm DLP sì 1.6L 375
Mk 3 Prusa $ 999 250 X 210 X 210 mm FDM sì 11L 90
3DWox 1 Sindoh 1.500 210 X 220 X 195 mm FDM sì 9L 166
Craftbot Plus Pro CraftUnique $ 1.800 425 X 250 X 500 mm FDM sì 53L 34
UP300 Tiertime $ 2.200 205 X 255 X 225 mm FDM sì 11.8L 186
Modulo 3 Formlabs $ 3.500 145 X 145 X 185 mm SLA No +/- 3.9L 897
3D Pro 2 Plus Raise3D $ 5.500 605 X 305 X 305 mm FDM sì 111L 50
S5 Ultimaker $ 6.000 330 X 240 X 300 mm FDM sì 23L 261
Metodo Makerbot $ 6.500 190 X 190 X 196 mm FDM No 7L 929
Epsilon BCN3D $ 7.900 420 X 300 X 400 mm FDM sì 50L 158

Decine di interviste con rivenditori, utenti e fornitori di materiali hanno portato a questo confronto tra stampanti. È impossibile avere una stampante 3D “migliore” perché questi dispositivi sono così diversi e hanno prestazioni ottimali migliori per molte ragioni. Pertanto, se stai cercando una stampante, guarda questa guida come il tuo percorso verso i sistemi più credibili da valutare.

Be the first to comment on "Guida all’acquisto della migliore stampante 3D desktop 2020"

Leave a comment