General Eletric e Autodesk investono in Optomec attraverso Spark

GE e  Autodesk investono in Optomec
Optomec, fornitore di soluzioni di produzione additiva avanzate, ha annunciato oggi che GE Ventures e Autodesk, attraverso il loro fondo di investimento Spark Investment Fund, hanno deciso di investire nell’azienda , con l’obiettivo di favorire lo sviluppo, la produzione e la distribuzione di soluzioni proprietarie di Optomec nelle aree dei sensori  stampati in 3d, nell’elettronica stampata in 3d e nel metallo stampato in 3d.

Optpmec logoOptomec ha utilizzato la sua tecnologia brevettata dell’ erosol Jet Printed Electronics per antenne  stampate 3D e per i sensori da oramai diversi anni. Secondo la società, la stampa Aerosol Jet utilizza una messa a fuoco aerodinamica per depositare precisamente i nanomateriali per produrre  circuiti con funzionalità e componenti integrati, senza l’uso di maschere o modelli. L’elettronica risultante ha dimensioni che vanno dai 10 micron in su.

GE Ventures, che investe nel software, nel manifatturiero avanzato, nell’energia e nell’assistenza sanitaria, è stato infatti uno dei primi clienti ad acquisire un sistema di elettronica aerosol Jet Stampato nel 2005, e il loro rapporto si è consolidato  da allora. Recentemente, GE Ventures ha collaborato con Optomec nel campo dei sensori 3D che sono  stampati in 3d  direttamente sui componenti  ad alto valore. Questi sensori strettamente integrati forniscono ingressi strutturali critici e possono ridurre il ciclo di vita dei sistemi meccanici complessi.

“E ‘sempre una grande opportunità quando siamo in grado di investire in una società con cui abbiamo lavorato e collborato con reciproca soddisfazione”, ha dichiarato Steve Taub, Senior Director, della Produzione Avanzata presso GE Ventures. “Sappiamo per esperienza diretta che le soluzioni di Optomec hanno successo e siamo ansiosi di vedernegli sviluppi futuri.”

Per quanto riguarda Autodesk ha una storia simile con Optomec: gli strumenti software Autodesk sono stati utilizzati per generare dati di progettazione dei   sistemi di stampa di Optomec 3D. Grazie a questa partnership, le due società si adopereranno per sviluppare strumenti software che si connettono senza soluzione di continuità per la produzione additiva hardware e software, il tutto sfruttando la piattaforma Spark di stampa 3D.

“La Spark Investment Fund mira a spingere i confini della produzione di additivi, e crediamo che un ecosistema connesso tra hardware e software sia la chiave per stimolare l’innovazione e la collaborazione”, ha dichiarato Samir Hanna, vice president e general manager, Consumer e stampa 3D di Autodesk. “Siamo entusiasti di avere una visione condivisa con Optomec con laloro tecnologia di produzione di additivi che sarà perfettamente integrata nelle piattaforme di produzione convenzionali per far avanzare il processo di progettazione e di fabbricazione generale.”

“Optomec è estremamente lieta di accogliere GE Ventures e Autodesk come investitori strategici. Entrambe le società sono all’avanguardia nell’abbracciare di produzione di additivi come una tecnologia di produzione di nuova generazione “, ha aggiunto il CEO di Optomec Dave Ramahi. “Le nostre visioni strategiche sono ben allineate su molti fronti, che vanno dalla necessità di un approccio sistemico aperto per promuovere l’adozione, per il ruolo che queste tecnologie possono svolgere nel promuovere iniziative chiave su  Internet e sugli oggetti industriali. Siamo molto fortunati a poter attingere alla loro competenza tecnica e commerciale. ”

Negli affari come nella vita, è importante circondarsi di brave persone; e nel caso di Autodesk, GE Ventures, e Optomec, buone aziende che hanno una comprovata esperienza di collaborazioni di successo nel campo della produzione di additivi all’avanguardia.

Be the first to comment on "General Eletric e Autodesk investono in Optomec attraverso Spark"

Leave a comment