GE Aviation il 30.000esimo ugello per carburante stampato in 3D metal

GE Aviation 3D stampa il 30.000esimo ugello per carburante stampato in metallo 3D presso Auburn, Alabama Plant


GE Aviation  sarà sempre nota per i suoi ugelli di carburante stampati in 3D , che ha iniziato a produrre nel 2015. I componenti complessi sono diventati un simbolo di come la stampa 3D può cambiare la produzione, e questa settimana GE Aviation ha raggiunto un traguardo – ha prodotto la sua 30.000 Ugello del carburante stampato in 3D nella sua fabbrica di Auburn, Alabama.

“Questo traguardo non si limita a raggiungere la produzione di 30.000 punte di ugelli per carburante”, ha affermato Ricardo Acevedo, leader di stabilimento di GE Aviation Auburn. “Il team dovrebbe anche essere orgoglioso del proprio ruolo nel contribuire a dimostrare che la tecnologia additiva funziona nella produzione di massa per il nostro business e per gli altri che acquistano la tecnologia GE”.
Nel 2014, GE ha annunciato l’intenzione di investire $ 50 milioni nella sua attuale struttura di Auburn da 300.000 piedi quadrati, in preparazione per l’assunzione di più additive manifatturiere. La struttura ha ora più di 40 stampanti 3D che sfornano parti e attualmente lavorano 230 dipendenti nello stabilimento, che continua a crescere. Il numero di dipendenti è destinato a crescere fino a 300 nel 2019.

Un ugello del carburante fa parte di qualsiasi motore che utilizza combustibili liquidi. È responsabile della spruzzatura di carburante nel motore e deve essere forte e capace di resistere alle alte temperature, per non dire preciso in modo che possa rilasciare la giusta quantità di carburante alla giusta velocità. È un componente complesso, che era composto da molte parti: circa 20, in effetti, e quelle parti dovevano essere fabbricate separatamente e poi saldate insieme. Utilizzando la stampa 3D, GE Additive è stata in grado di produrre l’intero componente, con tutte le sue geometrie torcenti e camere interne, in un’unica parte.

Non solo la stampa 3D ha risparmiato un’incredibile quantità di lavoro e tempo, ma ha anche ridotto il peso dell’ugello del carburante del 25% e lo ha reso circa cinque volte più forte. Sia la stampa 3D che i settori dell’aviazione, comprensibilmente, hanno perso un po ‘la testa quando hanno appreso cosa aveva fatto GE Aviation. Migliaia di ordini si sono immediatamente riversati sul motore LEAP di GE, equipaggiato con gli ugelli stampati in 3D, e il componente è diventato parte di innumerevoli presentazioni come un esempio tangibile di ciò che la stampa 3D poteva fare.

Il motore LEAP è il motore più venduto nel settore dell’aviazione e gli ugelli stampati in 3D hanno risparmiato ben 3 milioni di dollari per aeromobile. I motori LEAP sono noti per la loro efficienza nei consumi, che è fino al 15% migliore rispetto ai migliori motori CFM56. Gli ordini di motore LEAP totali sono attualmente superiori a 16.300. I motori sono un prodotto di CFM International, una joint venture tra GE e Safran Aircraft Engines .

“Stiamo guidando il modo di produzione di massa di parti additive per l’industria”, ha affermato Acevedo. “Siamo costantemente alla ricerca di modi per ampliare le possibilità per il business”.
E l’azienda si espanderà. All’inizio di quest’anno, GE Aviation ha aperto un nuovo complesso industriale da $ 200 milioni a Huntsville, Alabama, che sarà il primo centro di produzione in America per materiali unici usati per la produzione di compositi a matrice ceramica o CMC. I CMC sono estremamente leggeri e resistono a temperature molto elevate, quindi sono una fonte di eccitazione per l’industria aeronautica in questo momento. GE Aviation potrebbe prendere un momento per celebrare il suo traguardo dei 30.000 ugelli di carburante, ma certamente non sta fermando il suo lavoro.

Be the first to comment on "GE Aviation il 30.000esimo ugello per carburante stampato in 3D metal"

Leave a comment