Fuel3D presenta al Ces 2017 di Las Vegas gli scanner Fuel3D 360 e Fuel3D Desktop

CES 2017: Fuel3D presenta lo scanner 3d da tavolo veloce a 360 gradi e ad alta risoluzione

Fuel3D,  ha appena presentato due nuovi scanner 3D questo anno al Consumer Electronics Show (CES), che si tiene dal 5 all’8 gennaio a Las Vegas. Lo scanner Fuel3D 360 e il Fuel3D Desktop Scanner, due potenti aggeggi tecnologie di imaging che hanno attirato la nostra attenzione per la loro velocità e versatilità.

Cominciamo con lo Scanner  Fuel3D 360 . Questo sistema di imaging e di misurazione ad alta velocità  a 360 gradi cattura l’immagine in appena 0,3 secondi con una precisione eccellente (a 0,2 millimetri). Lo scanner Fuel3D 360  esegue sia l’acquisizione dei dati in forma che nel colore, ed è ideale per la scansione di oggetti di medie dimensioni, come una testa umana e le spalle. E ‘facilmente trasportabile , il che significa che  l’intera scansione può essere impostata e calibrata in meno di un’ora, consentendo possibilità di scansioni  on-location, .

Fuel3D ci tiene a dimostrare la versatilità dello scanner 360 . Come spiega il CEO Stuart Mead, “la crescita nell’uso dei dati 3D in settori diversi come la sicurezza, il settore medico, la realtà virtuale e la realtà aumentata ha creato una sfida su come catturare soggetti reali gli oggetti in 3D rapidamente e a basso costo. Lo scanner Fuel3D 360 fornisce una soluzione unica che consentirà ad una vasta gamma di settori la generazione di contenuti 3d a costi contenuti “.

Alcune delle applicazioni estese per lo scanner Fuel3D 360 includono CGI per il gioco e l’utilizzo dal vivo con attori, personaggi e oggetti VR, ha in dotazione una serie di sistemi di sicurezza biometrici, occhiali personalizzati per il montaggio, un sistema di analisi dentale pre e post-chirurgico , e la capacità di misurazione del viso in generale per i servizi di vendita al dettaglio. Un kit di sviluppo software (SDK) è incluso per supportare lo sviluppo di applicazioni.

Il secondo scanner presentato  è il Fuel3D desktop compatto e portatile, ideale per la scansione di oggetti di piccole dimensioni con incredibile precisione e velocità. Questo scanner 3D esktop è stato progettato per catturare  dati 3D ad alta risoluzione (precisi fino a  0,045 millimetri) in soli 0,14 secondi. Come il Fuel3D 360 , la versione desktop cattura entrambi i dati  cioè forma e colore, ma è orientato verso immagini più piccole (circa le dimensioni di un orecchio umano).

Mead chiama la velocità e la precisione di questo scanner “uno sviluppo significativo nella scansione 3D”, con applicazioni desktop, tra cui lo sviluppo di sistemi indossabili, come auricolari personalizzati, monitoraggio per il trattamento di ferite e melanomi, la prossima generazione di impronte digitali, la garanzia della qualità per i prodotti e componenti, e i sistemi biometrici di sicurezza.

Secondo Mead, la tecnologia alla base dello Scanner  Fuel3D Desktop è stato originariamente sviluppata per applicazioni mediche in modo da “catturare caratteristiche umane come le orecchie per la tecnologia indossabile e le impronte digitali in 3D per la sicurezza “. Lo scanner desktop Fuel3D è inoltre dotato di un SDK per lo sviluppo di applicazioni estese.

Sia lo scanner Fuel3D 360 che lo scanner Fuel3D desktop sono stati dimostrati privatamente al CES di quest’anno a Las Vegas. La  disponibilità commerciale è prevista per giugno 2017.

Be the first to comment on "Fuel3D presenta al Ces 2017 di Las Vegas gli scanner Fuel3D 360 e Fuel3D Desktop"

Leave a comment