Frank Egger Easystand 3D Windform lo scarpone da sci di nuova generazione stampato in 3d grazie alla sls sinterizzazione laser

La settimana scorsa a ISPO MUNICH la fiera internazionale di sport e business,  espositori internazionali provenienti da tutto il mondo si Eggar EasyStand Ski Boot gli scarponi da sci stampati in 3d 08sono riuniti per mostrare i loro ultimi prodotti. Fra questi c’era un prodotto che ha sorpreso molte persone, soprattutto gli sciatori accaniti.

E’ Lo scarpone da sci stampato in 3d dalla  Easystand 3D con Windform che ha vinto il  premio nella categoria “prodotto Ski”, votato come il migliore nella sua classe da parte dei giudici, rappresentati da professionisti dello sport indipendenti. E ‘ costruito interamente in Windform SP, che è uno dei materiali di primo livello offerti dalla CRP Technology per la produzione di additivi. È un materiale in fibra di carbonio  a base di poliammide, ed è stato utilizzato in passato nell’industria  aerospaziale e in Formula 1 .

Chiamato Easystand, questo prototipo di scarpone stampato in 3D è molto diverso dallo dello scarpone tipico che si trova nei negozi di articoli sportivi

Eggar EasyStand Ski Boot gli scarponi da sci stampati in 3d 01“Sono un commerciante di articoli sportivi da più di 30 anni e sono ben consapevole delle questioni riguardanti gli scarponi da sci”, ha spiegato l’inventore dello scarpone Easystand, Franz Egger. “Con  questa  innovazione, volevo trovare soluzioni di successo per il produttore, per il commerciante di articoli sportivi e per lo sciatore. Il mio obiettivo principale è quello di riportare più sciatori sulle piste
E ‘un dato di fatto che le persone invecchiano, rinunciano a sport come lo sci per gli sport più docili come il tennis e il golf. Lo Sci può chiedere un tributo al corpo, quindi Egger ha voluto trovare una soluzione che potesse aiutare a mantenere alcuni di questi individui più anziani sulle piste più a lungo o almeno più sani….

L’ Easystand consiste in  uno scarpone stampato in 3D nonché di tre diverse solette per  scarponi, ciascuna essendo di spessore maggiore nella parte anteriore rispetto alla posteriore. Questo, secondo Egger, assicura una vestibilità molto migliore sul tallone, fornendo allo stesso tempo più spazo nella punta. L’idea è che questa configurazione fornisca allo sciatore più pressione  e una migliore presa, determinando in tal modo una sciata più sicura con meno infortuni.

Più spazio per le dita dei piedi – Nessuna pressione sui polpacci – Supporto per le articolazioni – si trova nella giusta posizione  – Alto livello di sicurezza – Sollievo della pressione sulle ginocchia – Richiede meno sforzo – Significativamente migliorato il controllo dello sci

Che Franz Egger non sia uno sprovveduto lo testimonia il fatto che come partner ha Fritz Schrempf, l’ex amministratore delegato del marchio sci e di scarponi austriaco Atomic.

L’ Easystand dispone di una soletta e di una Zeppa di protezione che è collegata ad un regolatore che  consente alla zeppa di  essere spostata in tre posizioni distinte. Questo controlla l’altezza del piede all’interno dello scarpone.

CRP Technology utilizza la  sinterizzazione laser selettiva per fabbricare l’intero scarpone, e il materiale Windform SP è la soluzione perfetta. Ha una grande resistenza meccanica, è impermeabile,  è  anche un materiale molto elastico, il che significa che può assorbire sollecitazioni anche pesanti cosa  sempre buona per le articolazioni di uno sciatore.

Be the first to comment on "Frank Egger Easystand 3D Windform lo scarpone da sci di nuova generazione stampato in 3d grazie alla sls sinterizzazione laser"

Leave a comment