Fortify e Royal DSM insieme per lo sviluppo di materiali compositi per la stampa 3D

FORTIFY FORNISCE AGGIORNAMENTI SULLO SVILUPPO DEI MATERIALI CON ROYAL DSM

La società con sede a Boston Digital Composite Manufacturing (DCM) Fortify ha collaborato con la multinazionale olandese Royal DSM per lo sviluppo di materiali compositi per la stampa 3D di parti strutturali.

La collaborazione utilizzerà la piattaforma DCM di Fortifiy e l’esperienza di elaborazione delle fibre in combinazione con la conoscenza della resina di stampa 3D di DSM. Insieme, le aziende svilupperanno materiali compositi distribuiti attraverso l’hardware Fortify per vari mercati tra cui quello automobilistico, aerospaziale ed elettronico.

L’aggiornamento arriva dopo che Fortify ha rivelato che Royal DSM aveva sostenuto la sua Fortify Fiber Platform , lanciata a seguito di $ 2,5 milioni di fondi per la società. La piattaforma invita i partner industriali a contribuire allo sviluppo di resine ad alta resistenza in collaborazione con gli scienziati e gli ingegneri dei materiali di Fortify.

“Alla DSM Additive Manufacturing, crediamo che la collaborazione con i partner del settore sia la chiave per far avanzare il settore”, ha commentato Hugo da Silva, VP di Additive Manufacturing presso DSM.

“LA PARTNERSHIP CON FORTIFY CI CONSENTE DI SVILUPPARE MATERIALI COMPOSITI AD ALTE PRESTAZIONI PER LA TECNOLOGIA DLP, RENDENDO LA TECNOLOGIA PRATICABILE PER PARTI FUNZIONALI IN APPLICAZIONI ESIGENTI.”

La piattaforma DCM di Fortify mira a rendere accessibili materiali avanzati per ingegneri e designer. La piattaforma è spinta dalla tecnologia brevettata Fluxprint di Fortify, un processo che combina i magneti con la stampa 3D DLP per l’allineamento dei rinforzi in fibra, ottimizzando i materiali compositi. Il servizio DCM contiene materiali compositi in fibra di carbonio, fibra di vetro e ceramica di Fortify ed è inoltre integrato con il software di progettazione generativa INFORM.

Ora che DSM fa parte della piattaforma Fibre di Fortify, le due aziende faranno leva su DCM per sfruttare le proprietà meccaniche della resina di DSM. Fortify distribuirà anche i materiali di stampa 3D di DSM attraverso la sua piattaforma DCM, espandendo la gamma di resine ad alta resistenza che sono già disponibili attraverso il servizio.

“DSM è un partner ideale per noi”, ha dichiarato Josh Martin, CEO di Fortify. “La nostra collaborazione ci consente di sfruttare la supply chain matura di DSM e anni di esperienza nello sviluppo di materiali avanzati per espandere la nostra gamma di resine. Siamo entusiasti di collaborare con un leader del settore e collaborare con loro per sviluppare resine all’avanguardia. “

Fondata nel 1902, Royal DSM è un’azienda chimica globale specializzata in nutrizione, salute e materiali. La collaborazione dell’azienda con Fortify è l’ultima di una linea di partnership che vedrà i materiali di DSM disponibili attraverso diversi servizi. DSM ha una vasta gamma di materiali adatti ai processi di stampa 3D FFF, SLS, SLA, ink jet e binder jet.

DSM ha recentemente stipulato un accordo con il fornitore olandese FormFutura per distribuire il filamento 3D della stampante DSM, consentendo alla società di estendere la propria portata globale. Jill Cohen, Global Director Marketing & Sales per DSM Additive Manufacturing, ha dichiarato che “In DSM, crediamo che le partnership attraverso l’ecosistema di produzione additiva siano fondamentali per sfruttare appieno il potenziale di questa nuova tecnologia.”

DSM fa anche parte del Programma Ultimaker Material Alliance , una piattaforma collaborativa progettata per abilitare una gamma di materiali ingegneristici compatibili con le stampanti 3D Ultimaker . DSM offre profili di stampa disponibili sul mercato del software Ultimaker Cura , offrendo agli utenti l’accesso ai suoi materiali per la stampa 3D FFF.

Be the first to comment on "Fortify e Royal DSM insieme per lo sviluppo di materiali compositi per la stampa 3D"

Leave a comment