Formlabs presenta la Fuse 1 stampante 3d laser sls e Form Cell

Formlabs la società di stampa 3D che ha sede nel Massachusetts, ha presentato due nuovi sistemi di stampa : la Fuse 1 da 9,999 dollari , la prima stampante 3D a sinterizzazione laser della casa americana  (SLS) ; e la Form Cell, una soluzione di produzione continua  basata sulla  Form 2 SLA

Dopo aver acceso la curiosità a proposito di  una misteriosa nuova stampante 3D sul suo sito web un mese fa, Formlabs ha finalmente presentato la sua nuova macchina e non è quello che tutti si aspettavano.

Con solo un’immagine oscura a far da riferimento , molti  hanno trascorso l’ultimo mese cercando di raccogliere indizi sulla “Fuse 1.” Formlabs semplicemente prometteva “qualcosa di completamente diverso”, conducendo i fanatici della stampa 3D ad elaborare teorie diverse: alcuni pensavano ad una stampante FDM 3D, altri pensavano che potesse essere un diverso tipo di sistema SLA, una manciata di persone prevedeva invece uno scanner 3D .

Quelli furbi, pochi, hanno guardato il nome “fuse ” e hanno deciso che potesse riferirsi solo a una cosa: alla sinterizzazione. Le particelle di polvere si fondono…….

Formlabs oggi presenta la stampante Fuse 1 SLS 3D, la sua prima macchina da stampa metal alla conferenza Digital Factory di MIT.

Oltre alla Fuse 1, Formlabs alla conferenza di Digital Factory  presenta anche la Form Cell, una soluzione di produzione automatica che integra la stampante Form 2 SLA 3D in una linea di produzione 3D .

Mentre ci sono attualmente pochi dettagli tecnici disponibili sul nuovo sistema, Formlabs ha fornito alcuni elementi chiave di informazioni in un comunicato stampa.

“Con la Fuse 1, applichiamo lo stesso metodo  adottato con la Form 1, al fine di  rendere disponibile la potente tecnologia SLS a una vasta gamma di clienti”, ha commentato Max Lobovsky, CEO di Formlabs. “E con la Form Cell, proponiamo una soluzione di produzione efficiente e scalabile sfruttando la Form  2, un stampante SLA che ha già 10 milioni di componenti stampate”.

A 9.999 dollari la Fuse 1 diventa la soluzione più economica di stampa 3d SLS  più economica sul mercato, potenzialmente in gradi di ampliare  la stampa 3d metal  ad una nuova platea di Maker. Un kit da 19.999 dollari prevede una stazione di post-elaborazione con recupero di materiale, un pistone di costruzione supplementare per un utilizzo continuo e un carico di materiale iniziale.

Formlabs afferma che la sua  Fuse 1 sarà compatibile con materiali compresi tra il Nylon PA 12 e il PA 11, con parti stampate sulla macchina impostata per “soddisfare o superare le proprietà del materiale” riscontrate nelle rispettive controparti industriali.

Concentriamoci un attimo  Formlabs propone una stampante 3D SLS, che costa  solo come 3  Form 2.
Ma questa è solo la metà della storia, Formlabs  presenta anche la Form Cell, una nuova soluzione di produzione automatizzata basata sulla Form 2 ,  automatizzando completamente il processo produttivo.

In un solo giorno, Formlabs ha abbracciato sia la stampa 3d metal che la produzione digitale scusate se è poco….

Nella sua forma completa, il nuovo sistema Form Cell è costituito da una serie di stampanti 3D Form 2, una unità di pulizia Form Wash, un’unità di trattamento e un sistema industriale di gabbia robotica. Con tutti questi elementi che lavorano in sincrono, le aziende potranno produrre grandi quantità di componenti stampate in 3D senza alcuna supervisione manuale.

Formlabs afferma che la “Form Cell elimina i processi manuali ripetitivi per portare definitivamente la stampa 3D nelle luci, 24 ore di fabbrica digitale”.

Il sistema comprende un software “intelligente” per la pianificazione del lavoro di stampa, il rilevamento degli errori, il monitoraggio remoto e la stampa singola e seriale. È anche “pronta per la fabbrica”, con terminazioni API per l’integrazione con sistemi aziendali di tipo industriale (CRM, ERP, MES) o sistemi a livello nazionale.
La Fuse 1 può essere prenotata  da oggi con un deposito di  1.000 dollari , con spedizione prevista a metà del 2018. Al momento i prezzi e le forniture per la Form Cell non sono disponibili.

 

il Comunicato Stampa 

FUSE 1

Il Fuse 1 è la nuova stampante 3D SLS desktop che utilizza un laser per sinterizzare parti robuste in nylon (PA11 e PA12).

La SLS è sempre stata una tecnologia molto popolare, grazie alle ottime proprietà meccaniche delle parti e all’estrema libertà di forma offerta. Infatti con il Fuse 1 le parti sono sospese nelle polveri di nylon non sinterizzate. Queste vengono poi riciclate con una percentuale del 50%, riducendo notevolmente i costi produttivi.

Il Fuse 1, porta le potenzialità e le capacità produttive di macchinari da € 200 000 all’interno di un macchinario con formato desktop, al prezzo di € 9 999.

Per avere maggiori informazioni e preordinare il Fue 1 è possibile contattare il rivenditore italiano Creatr.

FORM CELL

L’alta grande rivelazione Formlabs è il Form Cell, un print farm automatizzato composto dalle migliori stampanti 3D SLA: Form 2. Il Form Cell automatizza il processo ripetitivo necessario per produrre parti 24h su 24h, aumentando la produttività e diminuendo i costi per ogni singola parte.

Da oggi sarà possibile:

  • stampare 3D un numero notevole di pezzi utilizzando le Form 2 in parallelo.
  • fare il lavaggio in alcool isopropilico (IPA) utilizzando il Form Wash
  • fare il post-curing nel forno UV Form Cure

in modo completamente automatico.

Il sistema include un software “smart” per gestire code di stampa, errori, monitoraggio da remoto e grazie alle API potrà essere integrato con molti software gestionali.

I Prezzi del Form Cell non sono ancora noti, ma verranno rilasciati all’inizio del 2018.

Creatr.it  rivenditori Formlabs in Italia.

Be the first to comment on "Formlabs presenta la Fuse 1 stampante 3d laser sls e Form Cell"

Leave a comment