Focus 3D della 3D By Flow la stampante 3d ripiegabile e multi materiale

Utilizzare le stampanti desktop 3D può essere divertente ed utile, dopo quasi un decennio di sperimentazione alcuni fastidi piuttosto comuni hanno però iniziato a farsi notare. La maggior parte delle stampanti 3D sono solo in grado di stampare in un unico tipo di materiale in plastica o poco altro. Inoltre nonostante un volume di stampa contenuto le stampanti sono ingombranti, poco maneggevoli, e difficili da trasportare.

C’è stata una manciata di tentativi per affrontare entrambi questi problemi da parte dei produttori a diversi livelli. Abbiamo visto un paio di stampanti di qualità che si potevano ripiegare, rendendo più facile gli spostamenti, ma la maggior parte di esse ancora lasciano delle parti delicate esposte e vulnerabili. Dall’altro punto di vista ci sono degli estrusori alternativi che possono permettere agli utenti di convertire la loro macchina FDM in una stampante che utilizza materiali come ceramica in pasta, gelati, cioccolato o altro. Purtroppo spesso questo richiede molto lavoro per  cambiare le testine e solitamente soffre degli stessi problemi di portabilità.

Una nuova startup olandese chiamata 3D By Flow è riuscita ad affrontare entrambi questi problemi con un solo prodotto, la stampante 3d portatile multi estrusore  Focus 3D. La Focus è stata  appena lanciata su Kickstarter e sta cercando 50.000 €  per avviare il processo di fabbricazione. Non solo gli estrusori sono facilmente intercambiabili, ma l’intera stampante si ripiega in una custodia  che la rende più portabile come una valigia e la protegge da eventuali danni o dalla polvere.

Quando la Focus è ripiegata nela sua custodia ha delle dimensioni abbastanza piccole (44 x 32 x 11 cm) . Può essere aperta e installata in soli 30 secondi, e riscaldata e pronta per la stampa in pochi minuti. La Focus ha semplicemente bisogno di essere collegata a un computer, oppure è possibile inserire una scheda SD con i file STL relativi.

Impostore la Focus è facile basta piegare l’asse mobile verso l’alto o verso il basso.
Gli estrusori sono dotati di connettori magnetici, così un estrusore si tira fuori e se ne mette un altro al suo posto. Il Software della stampante riconoscerà che l’estrusore è collegato  , e visualizzarà  le opzioni di stampa per quei materiali. In questo momento  3D By Flow ha due estrusori disponibili, un estrusore a filamento standard che può utilizzare una vasta gamma di materiali di stampa. Il secondo è una  estrusore a pasta  che può stampare utilizzando materiali morbidi come la ceramica o il cibo.

La Focus 3D è costruita con un piano di stampa fisso che elimina ogni necessità di calibrazione del letto la stampa o di livellamento. Questo rende la stampante ideale per materiali di stampa più morbidi come la ceramica o il cioccolato che occasionalmente potrebbero spostarsi muovendo il letto di stampa quando sono ancora liquidi. Il letto di stampa è  completamente riscaldato, così con la temperatura dell’estrusore corretta la Focus 3D può utilizzare praticamente tutti i materiali di stampa 3D. Oltre ai materiali di base come PLA, ABS, e legno, si può anche utilizzare materiali plastici ad alte temperature come nylon e filamenti metallici.

I più rapidi  possono ottenere la propria stampante Focus 3D sostenendo la campagna per  1.995 euro , che comprende la stampante e un singolo estrusore a vostra scelta.  un estrusore aggiuntivo costa  245 € . Se si dimentica il prezzo early bird il costo per la stampante sale fino a 2250 €. La data prevista di consegna   è ottobre, con tutti gli altri a ricevere la  stampante da dicembre 2015.

Una parte dei fondi raccolti da loro campagna Kickstarter permetterà a  3D By Flow di ricercare e sviluppare nuove tecnologie di stampa 3D nonché ulteriori estrusori stampa swap. Attualmente stanno sviluppando un estrusore che utilizza materiale granulato (palline di plastica)  . Stanno anche lavorando allo sviluppo di due nuove stampanti 3D per l’utilizzo in ambito dentali e nell’assistenza sanitaria o per la fabbricazione di dispositivi protesici. Inoltre una stampante 3D alimentare  che è ottimizzata per stampare  cioccolatini è nel loro piano di espansione..

L’indirizzo su Kickstarter per vedere la campagna è il seguente https://www.kickstarter.com/projects/1333614982/focus-the-first-multi-material-portable-3d-printer#

 

Be the first to comment on "Focus 3D della 3D By Flow la stampante 3d ripiegabile e multi materiale"

Leave a comment