Factory in a Tool di NScrypt è un sistema integrato in grado di fabbricare digitalmente qualsiasi cosa

NScrypt introduce una nuova fabbrica in uno strumento

NScrypt di Orlando, in Florida, è un produttore di sistemi di micro-distribuzione e stampa 3D e ha appena annunciato il rilascio del suo nuovo Factory in a Tool (FiT) per la produzione digitale diretta. Factory in a Tool è un sistema integrato in grado di fabbricare digitalmente qualsiasi cosa, da circuiti stampati 2D e 3D a strutture biologiche, e può essere utilizzato praticamente ovunque sul pavimento della produzione digitale.

Il FiT è offerto in tre modelli base di diverse dimensioni, oltre a più configurazioni: due modelli base per saldatura, vias e adesivi e tre per la produzione digitale diretta. Esistono due configurazioni hardware di base: il 3Dn-Tabletop, che si basa su un sistema di movimento a vite a sfere di precisione e il 3Dn-300 o 3Dn-500, che sono sistemi a portale lineare. Il 3Dn-300 ha 300 millimetri di corsa sull’asse XY e 3Dn-500 ha 500 millimetri di corsa sull’asse XY. Se due o più sistemi sono allineati, crea ciò che nScrypt chiama Factory in a Line.

3Dn-300 e 3Dn-500 eseguono cinque teste utensili per la produzione digitale diretta senza modifiche agli strumenti. Gli strumenti e le configurazioni condividono un’interfaccia utente grafica user-friendly e personalizzabile (GUI), z-tracking / High sensing, controllo del movimento preciso e software e controllori elettronici comuni, che semplificano il funzionamento, la manutenzione, la manutenzione, l’addestramento e la riconfigurazione.

Factory in a Tool utilizza più teste utensile, tra cui il nFD per l’estrusione del materiale, lo SmartPump per il micro-dosaggio, il nMill per la microlavorazione e l’nPnP 360 per il prelievo e il posizionamento di componenti elettronici e sottogruppi. Questi strumenti operano in serie o in parallelo su un portale di movimento lineare veloce e preciso, insieme a più telecamere per l’ispezione automatizzata e le routine di visione del computer, un sensore di altezza laser per mappatura delle superfici per la stampa conforme, un sistema di fotopolimerizzazione PulseForge 1300 automatizzato e un laser a femtosecondi per tagliare o sinterizzare i materiali.

SmartPump ha un controllo volumetrico pico-litro che elimina il gocciolamento e può lavorare con la più ampia gamma di materiali disponibili per qualsiasi sistema di Micro-Dispensing – più di 10.000 materiali disponibili in commercio, infatti. Può stampare qualsiasi cosa, da materiali sottili come l’acqua a materiali spessi come il burro di arachidi o più denso.

Il nTip, che viene utilizzato sulla testa dello strumento SmartPump, ha il più piccolo diametro della punta della penna disponibile in commercio a 10 micron, un decimo del diametro di un capello umano. I più piccoli suggerimenti competitivi per le penne, secondo nScrypt, sono 100 micron.

Lo strumento di estrusione nFD offre la più ampia gamma di materiali termoplastici e può anche stampare compositi e fibra di carbonio continua. Se un materiale non è disponibile in un formato di filamento, l’opzione di tramoggia unica nFDh è in grado di caricare pellet di stampaggio a iniezione termoplastici e compositi.

nScrypt è in circolazione da più di un decennio e nel 2003 ha vinto il premio R & D 100 per la produzione del primo bioprinter disponibile in commercio. L’anno prossimo, il suo bioprinter a gravità zero viaggerà verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Be the first to comment on "Factory in a Tool di NScrypt è un sistema integrato in grado di fabbricare digitalmente qualsiasi cosa"

Leave a comment