Facebook e i post in 3d realtà virtuale , realtà aumentata e anche file di stampa 3d

Facebook ha introdotto i post in 3D, permettendo agli sviluppatori di realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR) (e persino agli utenti di stampanti 3D) di condividere i loro modelli 3D con amici o fan. I modelli 3D possono essere visualizzati da tutti gli angoli nel feed di notizie di Facebook.

Facebook sta cambiando. L’ultimo decennio ha visto Facebook trasformarsi gradualmente in una sorta di cartellone gigante, pieno di pubblicità e link a siti di terze parti, con molto poco del modello originale.

Sembra Mark Zuckerberg e co. ho finalmente capito che le persone, in genere, non apprezzano così tanto questo modello e l’anno scorso ha annunciato grandi cambiamenti all’algoritmo dei feed di notizie per dare la priorità ai post personali rispetto a quelli aziendali. Il tempo dirà se questa strategia può salvare l’immagine dell’azienda.

Una cosa su cui tutti possiamo essere d’accordo, tuttavia, è la bellezza dei modelli 3D che spuntano su Facebook.

Il gigante dei social media ha recentemente introdotto post 3D sul suo feed di notizie, consentendo agli utenti di pubblicare modelli 3D che possono essere ruotati e visualizzati da tutti gli angoli del feed di notizie. E per rendere più fluida questa esperienza, la società ha ora introdotto il supporto per il formato di file glTF 2.0 standard del settore, fornendo contenuti 3D più ricchi e di alta qualità per gli utenti di realtà aumentata e virtuale.

“Con glTF 2.0 la conformità è supportata da trame, illuminazione e tecniche di rendering realistiche”, spiega il product manager di Facebook Aykud Gönen. “Così da arte grezza a splendente, da metallica a morbida, l’arte 3D meravigliosamente dettagliata può ora prendere vita su Facebook. I post 3D supportano anche flussi di lavoro non illuminati per la fotogrammetria e l’arte stilizzata. ”

L’introduzione di glTF 2.0 cambia anche il modo in cui gli utenti possono pubblicare i loro contenuti 3D. I nuovi endpoint API Graph con supporto 3D Post significano che gli sviluppatori possono ora creare la condivisione 3D in qualsiasi app, consentendo agli utenti di pubblicare rapidamente modelli 3D su Facebook dal software in cui lo stanno progettando.

Le aziende che hanno aggiunto funzionalità di condivisione di Facebook al loro software includono Sony (per il suo smartphone Xperia) e Oculus, mentre Google presto aggiungerà la condivisione istantanea di Facebook a Google Poly , la sua libreria di modelli 3D VR.

“Ci auguriamo che questi nuovi strumenti possano aiutare più artisti, sviluppatori e aziende a condividere le loro creazioni, in modo che le persone possano scoprire ed esplorare ricchi contenuti 3D direttamente dal loro feed di notizie”, afferma Gönen. “Abbiamo già visto alcuni incredibili oggetti interattivi caricati su Facebook oggi, tra cui un pappagallo LEGO, un dinosauro Jurassic World, un salotto virtuale di Wayfair, una borsa scansionata con un telefono Sony, e il nuovo personaggio di Magic Archer in Clash Royale di supercella.”

Facebook dice che non vede l’ora di vedere l’ecosistema dei contenuti 3D crescere su Facebook mentre gli utenti iniziano a contribuire con più modelli 3D.

Be the first to comment on "Facebook e i post in 3d realtà virtuale , realtà aumentata e anche file di stampa 3d"

Leave a comment