FABBRIX ELEMENTO V2

FABBRIX PRESENTA LA STAMPANTE 3D ELEMENTO V2: SPECIFICHE TECNICHE E PREZZI

Fabbrix , una divisione di Crea3D , ha debuttato con la sua nuova stampante 3D ELEMENTO V2 .

La stampante FFF di grande formato è rivolta a professionisti che lavorano nel settore automobilistico, artistico, architettonico e del packaging. È dotato di una serie di doppi estrusori, livellamento automatico del letto e una moltitudine di funzioni di qualità della vita racchiuse in una filosofia dei materiali aperta. Il sistema è la seconda iterazione della stampante 3D ELEMENTO precedentemente rilasciata, sebbene le differenze tra i due siano abbastanza nominali.

Il produttore italiano è un nuovo arrivato nel mercato della stampante 3D, poiché si è fatto un nome sviluppando fino a questo punto filamenti termoplastici. I materiali spaziano dai polimeri di base per scopi generali a materiali di livello produttivo per applicazioni specifiche ed esigenti.

Fabbrix offre filamenti come PPS per componenti ad alta temperatura, PET per contenitori per alimenti e bevande, CNT per circuiti elettrici a bassa tensione e persino PLA di legno per elementi estetici. I clienti possono anche optare per BVOH, un materiale di supporto solubile meno noto che si dissolve più velocemente del PVA e non assorbe la stessa umidità ambientale.

La caratteristica principale di ELEMENTO è il suo volume di costruzione su larga scala, che si trova a 1000 x 550 x 500 mm. Questo ampio spazio consente la produzione di parti professionali di dimensioni considerevoli, offrendo allo stesso tempo agli utenti la possibilità di realizzare componenti di piccole dimensioni ad alto rendimento. All’interno della camera è presente un letto di stampa riscaldato in alluminio / vetro e un sensore autolivellante per un facile utilizzo.

I doppi estrusori possono essere personalizzati con cinque dimensioni di ugelli intercambiabili che vanno da 0,6 a 2 mm. Tutti e tre gli assi sono guidati da guide lineari con viti a sfere per movimenti più fluidi e superfici di stampa più pulite.

Proveniente da un background di materiali, Fabbrix è orgoglioso del suo sistema di materiali aperti, il che significa che ELEMENTO è compatibile con una vasta gamma di filamenti termoplastici. L’intera gamma Fabbrix è ovviamente utilizzabile e ottimizzata, ma sono incoraggiati anche materiali di terze parti. La stampante è persino compatibile con alcuni materiali speciali come il nylon rinforzato con carbonio.

Di seguito sono riportate le specifiche tecniche per Fabbrix ELEMENTO V2. La macchina è ora disponibile per il preordine e i clienti interessati dovrebbero visitare il sito Web Fabbrix per ricevere un preventivo.

Testina di stampa Doppio estrusore diretto
Diametro del filamento 2,85 mm
Risoluzione del livello Ugello da 0,6 mm: 300-100 micron
Ugello da 0,8 mm: 400-150 micron
Ugello da 1 mm: 500 – 300 micron
Ugello da 1,2 mm: 600 – 350 micron
Ugello da 2 mm: 1000 – 600 micron
Risoluzione XYZ Fino a 2,5 micron
Costruisci volume 1000 x 550 x 500 mm
Velocità di costruzione 150 mm / s
Costruire la temperatura della piastra 20 – 80 ° C
Temperatura dell’ugello 180 – 300 ° C
Connettività Wi-Fi, LAN, USB
Interfaccia Touchscreen + Fail Safe

Be the first to comment on "FABBRIX ELEMENTO V2"

Leave a comment