Etteplan brevetta la sella per moto stampabile in 3d

Etteplan brevetta il sedile del motociclo stampato in 3D
Il brevetto copre anche la stampa 3D come unico metodo di produzione praticabile

Per rendere le cose complicate ancora più complesse, i brevetti nella stampa 3D non riguardano solo le tecnologie di stampa 3D, ma tutto ciò che puoi inventare con loro . Quest’ultimo caso è un chiaro esempio di un’invenzione stampata in 3D in cui il brevetto copre anche la stampa 3D come metodo di produzione. La società di servizi di ingegneria finlandese Etteplan ha ricevuto un brevetto per la sua invenzione creata attraverso la stampa 3D: un sedile da motocicletta equipaggiato con un meccanismo mobile e il suo metodo di produzione.

L’invenzione è già stata applicata alla sede della motocicletta da competizione della motociclista Ulla Kulju. Oltre alle corse, Ulla lavora come Senior Design Engineer presso Etteplan. Il sedile scorre da un lato all’altro in linea con i movimenti del guidatore, aiutando il conducente a trasferire il peso in curva. Il sedile si sposta anche all’indietro, consentendo al guidatore di essere posizionato dietro la visiera, riducendo la resistenza del vento e migliorando la velocità.

L’invenzione consente ai conducenti paraplegici di spostare il loro peso in un modo che non è stato possibile fino ad oggi. Offre anche benefici concreti per i corridori: il tempo sul giro di Ulla è migliorato di 6 secondi nel circuito di Alastaro, nel sud della Finlandia. “Al centro dell’invenzione è un meccanismo di movimento complesso che può essere prodotto solo utilizzando la stampa 3D. Il meccanismo è stampato come un unico pezzo e non può essere smontato. La stampa 3D ci ha permesso di sviluppare un tipo di soluzione completamente nuovo, che non è possibile utilizzando i metodi di produzione tradizionali “, afferma Tero Hämeenaho, Direttore del reparto Etteplan, Additive Manufacturing.

Be the first to comment on "Etteplan brevetta la sella per moto stampabile in 3d"

Leave a comment