Elite for Construction & Development Co., una società di costruzioni dell’Arabia Saudita, ha appena comprato una stampante 3d su larga scala BOD2

La società di costruzioni dell’Arabia Saudita acquista la stampante 3D per costruzioni su larga scala BOD2

Lo scorso autunno, il 3D Printhuset di Danimarca , specializzato in costruzioni stampate in 3D senza rumori di fondo , ha creato una nuova società focalizzata esclusivamente sulle attività di costruzione di stampa 3D denominate COBOD International , che sta per Construction Building On Demand. COBOD, con sede a Copenhagen, è ora responsabile della produzione e della vendita della stampante 3D di struttura modulare BOD2 dell’azienda , che è dieci volte più veloce rispetto alla sua precedente iterazione ed è in grado di creare una finitura superficiale più liscia, grazie all’uso di un ugello di stampa quadrato.

BOD2, una delle stampanti 3D per costruzioni più grandi al mondo, è anche l’unica stampante 3D di costruzione di seconda generazione sul mercato. COBOD si è rapidamente fatto un nome conquistando i suoi concorrenti vincendo la prima gara europea per una stampante 3D nel 2018. In un altro importante riconoscimento della sua tecnologia, lo stesso anno, la multinazionale tedesca Peri Group, uno dei maggiori produttori e fornitori di casseforme e sistemi di impalcature, ha acquisito una quota di minoranza nella società di stampa 3D di costruzione.

Ora il COBOD festeggia un altro grande riconoscimento per la stampa 3D: Elite for Construction & Development Co., una società di costruzioni dell’Arabia Saudita, ha appena emesso un ordine per il BOD2.

“Siamo molto orgogliosi di ricevere questo ordine dall’Arabia Saudita, che conferma ancora una volta che la nostra stampante per costruzioni 3D BOD2 di seconda generazione non è seconda a nessuno. Non solo BOD2 è la stampante 3D per costruzioni più veloce al mondo, ma l’approccio modulare di BOD2 ci ha permesso di fornire le dimensioni desiderate da Elite For Construction & Development, una stampante in grado di stampare edifici di oltre 300 metri quadrati “, ha dichiarato Henrik Lund-Nielsen, CEO di COBOD International.

“Le dimensioni della nuova stampante sono impressionanti. Questa sarà di gran lunga la più grande stampante 3D per costruzioni mai realizzata e con la stampante Elite For Construction & Development Co. sarà in grado di realizzare progetti di costruzione prima impensabili per una stampante di costruzioni 3D. Rispetto all’edificio BOD che abbiamo realizzato, è chiaro che Elite for Construction & Development Co. sta portando la stampa di costruzioni 3D in territori completamente nuovi. Con questa stampante saranno in grado di conquistare una posizione di leadership non solo per la stampa 3D di case private, ma anche per uffici di medie dimensioni e edifici pubblici come musei, scuole, ecc. “

Il BOD2 sarà il primo del suo genere nel paese, ed è stato acquistato in risposta alla Vision 2030 dell’Arabia Saudita , che sta lavorando per migliorare non solo l’economia del paese, ma anche la sua situazione abitativa, adottando metodi di costruzione moderni. A questo proposito, l’Arabia Saudita sta abbinando Dubai con le sue ambizioni di stampa di costruzioni 3D .

Il paese ha bisogno di costruire quasi 2 milioni di case private nel prossimo decennio, e alcune delle sue principali organizzazioni pubbliche e società private sarebbero più propense a utilizzare la stampa di costruzioni 3D se la tecnologia potesse essere fornita localmente, e in modo permanente, da una società saudita. Mentre il BOD2 spera di stampare in 3D edifici a tre piani con ogni storia di oltre 300 metri quadrati, sembra la soluzione perfetta.

“Faremo questa tecnologia rivoluzionaria disponibile in tutto il regno dell’Arabia Saudita. Saremo in grado di realizzare progetti con i nostri equipaggi e basati su calcestruzzo stampabile 3D realizzato localmente. Ciò porterà costi significativamente inferiori rispetto alle stampanti importate temporanee che utilizzano materiali realizzati all’estero, “ha spiegato Saad Al Shathri, General Manager di Elite for Construction & Development Co.” Con la tecnologia di stampa 3D per costruzioni saremo in grado di realizzare progetti quasi impossibili con tecnologia convenzionale, e costruiremo più veloce ed economico di prima. Allo stesso tempo abbiamo deciso di investire in una stampante molto grande, in modo tale che l’ambito dei progetti che possiamo realizzare sia il più grande possibile “.

COBOD consegnerà la stampante 3D BOD2 a Elite for Construction & Development Co. in Arabia Saudita alla fine di maggio.

Be the first to comment on "Elite for Construction & Development Co., una società di costruzioni dell’Arabia Saudita, ha appena comprato una stampante 3d su larga scala BOD2"

Leave a comment