Elasto Plastic di Shapeways per stampare oggetti morbidi e flessibili

elasto plastic shapewaysShapeways presenta  Elasto Plastic, un nuovo materiale di stampa 3D flessibile

Puoi   stampare qualsiasi cosa  in 3d , ma il risultato finale è quasi sempre lo stesso un oggetto  ruvido e rigido.
Mentre ci sono diversi tipi di materiali da usare nelle  stampanti 3D, il risultato finaleè lo stesso. Le Stampanti di fascia alta sono in grado di creare superfici lisce con le linee appena visibili nelle stampe, ma il prodotto finito si sente quasi sempre come un solido pezzo rigido di plastica. Alcuni hanno trovato modi per aggirare questo aspetto utilizzando materiale stampato con anelli di gomma e altri materiali di collegamento flessibili, ma gli oggetti che escono dalla stampante 3D sono spesso fragili.

Per questo Shapeways annuncia Elasto Plastic un nuovo materiale che  permette  di stampare oggetti flessibili e anche morbidosi (si non morbidi:) ) .

Nella dimostrazione offerta da Shapeways nel video che alleghiamo, è chiaro che il nuovo materiale è utilizzato nello stesso identico modo di un filamento di nylon. Il filo va nella stampante, dove è riscaldata e viene estruso sulla lastra di stampa. I prodotti finiti sono tutti uguali, seduti l’uno accanto all’altro. Quando si prende in mano una cosa fatta di Elasto Plastic e la si strizza  tra le mani, si sa subito quale è .

A differenza di una stampa di nylon, si può piegare e flettere senza preoccuparsi di romperla. Shapeways mostra nel video numerosi test di stress sul nuovo materiale per dare creatori di un’idea di ciò che si può fare con questo materiale.
Ora Elasto Plastic non serve per tutti gli oggetti stampati in 3d ma è una ottima alternativa per progetti diversi…

 

da Geek.com

Be the first to comment on "Elasto Plastic di Shapeways per stampare oggetti morbidi e flessibili"

Leave a comment