Dubai e il museo del futuro stampato in 3d

Come se il paesaggio  di Dubai non fosse già abbastanza futuristico  , un nuovo edificio verrà terminato nel 2017  e  renderà il paesaggio ancor più avveniristico : l’avveniristico edificio del Museo del Futuro sarà infatti il simbolo dell’Expo 2020 di Dubai
Il ‘Museo del Futuro’, costerà  circa  500 milioni dollari ed è stato annunciato come un omaggio al genere umano alle sue  invenzioni e e alla rappresentazione del futuro,  eper ribadire i concetti futuristici sarà costruito utilizzando anche la stampa 3d.

All’inizio di questa settimana, Sua Altezza lo Sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, Vice-Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Governatore di Dubai, ha presentato il progetti per il museo dal motto “vedere il futuro, creare il futuro”.

“Sua Altezza lo Sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, il nostro Presidente, ha dichiarato il 2015 l’anno dell’ innovazione negli Emirati Arabi Uniti. Oggi vi mostriamo come prendiamo seriamente la cosa  e  come ci impegniamo affinchè  la missione di trasformare gli Emirati Arabi Uniti in una grande meta internazionale per gli innovatori , abbia successo  “, ha detto Shaikh Mohammed alla cerimonia di inaugurazione.

L’obiettivo del museo – a parte essere vetrina di  invenzioni e di concetti futuristici per il pubblico – sarà quello di riunire ricercatori, designer, inventori e finanzieri per dare vita a prototipi e servizi futuristici. I vari “laboratori di innovazione” in loco si concentreranno sulla salute, l’istruzione. lo sviluppo urbano, l’ energia, i trasporti e gli altri settori che stanno aiutando a spianare la strada verso il futuro. Le strutture saranno aperte alle aziende tecnologiche , allle start-up e ai ricercatori che vogliono sviluppare o mostrare le loro invenzioni. Una gran parte dell’esperienza museale per i visitatori saranno proprio  dimostrazioni di questi concetti e e di queste tecnologie all’avanguardia.

Inoltre, il museo fungerà da hub per la scienza e punto centrale con conferenze inerenti la tecnologia, oltre ad offrire laboratori di progettazione e innovazione.

“E ‘ un nuovo approccio all’innovazione “, ha detto Shaikh Mohammed alla cerimonia di presentazione, “come sarà innovazione utilizzare il design, la tecnologia di prototipazione e la lungimiranza per creare esempi reali di cambiamento. Il museo è il primo nel suo genere, e rappresenta un esempio importante degli investimenti  governativi in ambito imprenditoriale un governo che abbraccia il cambiamento e la creazione di visioni futuristiche per un mondo migliore “.

Per quanto riguarda la progettazione del museo, un concorso globale sarà lanciato per invitare  designer e architetti ad interpretare “La visione di Shaikh Mohammed per il futuro e  trasformarlo in un ‘oggetto’  futuristico e senza tempo.” Mentre poco è stato rivelato di come i pannelli del progetto definitivo edificio saranno stampati in 3D. Pannelli che saranno  caratterizzati dalle poesie di Shaikh Mohammed che descrivono la sua visione del futuro.

“Il mondo sta entrando in una nuova era della conoscenza pronto a grandi rivoluzioni tecnologiche.  Il museo del futuro è il primo passo di molti altri che verranno , che segnerà l’inizio di grandi successi “, ha detto Shaikh Mohammed.

Non dovrebbe essere una sorpresa che la stampa 3D  sia ncorporata nel design finale del museo del futuro. Oggi, molte delle tecnologie e degli sviluppi più avanzati non sarebbero  possibili senza le capacità che la Fabbricazione Additiva ha da offrire .

“Il futuro appartiene a chi sa immaginarlo, progettarlo, ed eseguirlo. Mentre altri cercano di prevedere il futuro, noi lo creiamo “, ha aggiunto Shaikh Mohammed.

Be the first to comment on "Dubai e il museo del futuro stampato in 3d"

Leave a comment