DMG Mori Lasertec 125

Lasertec 125: DMG Mori rilascia il nuovo sistema ibrido 3D per la manutenzione e la riparazione di parti

DMG Mori ha appena rilasciato Lasertec 125, un ibrido 3D che crea, mantiene e ripara pezzi fino a 1.250 mm di larghezza x 745 mm di altezza, con un peso fino a 2.000 kg. Il centro a cinque assi offre processi di produzione additiva e capacità di saldatura a deposizione laser integrata.

L’ ibrido 3D Lasertec 125 offre:

Migliore precisione
Affidabilità
Accessibilità
Produzione di componenti complessi in un’unica stampa
Questa nuova tecnologia DMG Mori è stata inizialmente lanciata come ibrido 3D LASERTEC 65 , un modello più piccolo. La linea è stata quindi ampliata per includere l’ ibrido 3D LASERTEC 4300 , offrendo agli utenti scelte formidabili, con tecnologia AM e ugelli per polveri in un’area di lavoro e macchine per letti in polvere nella serie LASERTEC SLM.

Mentre la stampa 3D è emersa originariamente come una tecnologia miracolosa per creare prototipi e prodotti più velocemente e in modo più economico, e spesso con la capacità di realizzare articoli non prima possibile, lasciar andare i metodi convenzionali non è stato così facile – e spesso non è il migliore quando si tratta di una produzione specifica; tuttavia, con la produzione ibrida, gli utenti industriali hanno tutto.

In un recente comunicato stampa inviato a 3DPrint.com, il team DMG Mori spiega inoltre che, grazie alla piattaforma monoBLOCK, questo sistema ibrido offre agli utenti la possibilità di fabbricare rapidamente prodotti, godendo di “alta dinamica” e ripetibilità superiore.

Affermando che “il passaggio automatico tra saldatura a deposizione laser e fresatura simultanea a 5 assi in un unico set-up riduce i tempi di lavorazione fino all’80%”, il team DMG Mori sottolinea anche che senza trattamento termico richiesto come passaggio separato, il loro i clienti sperimentano un altro dei maggiori vantaggi della stampa 3D e della produzione additiva: maggiori risparmi sui profitti durante la produzione.

Altre caratteristiche impressionanti includono:

Fresatura simultanea a cinque assi (e l’uso della saldatura a deposizione laser
Produzione e riparazione di stampi per formatura e forgiatura a caldo ea freddo (ad esempio per la fabbricazione di giranti chiuse)
Capacità di ridurre il peso delle parti del 90 percento
Produzione multi-materiale, passaggio tra materiali con CNC
“Ad esempio, in una zona è possibile realizzare superfici dure per ridurre l’usura e in un’altra è possibile eseguire saldature resistenti alla corrosione per la protezione ambientale. In alternativa, le caratteristiche di raffreddamento di una parte possono essere aumentate in modo significativo. A titolo di esempio, uno stampo per pressofusione può essere prodotto partendo da un nucleo di bronzo che dissipa efficacemente il calore e saldando su di esso una pelle esterna di acciaio per utensili ”, afferma DMG Mori.

Offrendo un metodo migliorato per la riparazione e la ricopertura, gli utenti industriali possono utilizzare il sistema DMG Mori per la fresatura, la riparazione tramite la funzione di saldatura a deposizione laser e la fresatura alla fine al termine del pezzo.

“Grazie al preciso controllo del processo, il materiale di saldatura depositato è di altissima qualità. La vita utile degli inserti riparati per uno stampo per pressofusione, ad esempio, è tre volte più lunga rispetto a se fosse stata riparata mediante saldatura manuale “, afferma DMG Mori.

Questa piattaforma è utile soprattutto in atmosfere in cui gli impianti o le fabbriche potrebbero aver bisogno di priorità e i tempi di manutenzione ridotti sono estremamente utili, con applicazioni come petrolio e gas, prodotti chimici e farmaceutici.

Applicazioni multimateriali e materiali calibrati possono essere realizzati con le macchine ibride 3D LASERTEC di DMG Mori.

L’ibrido 3D LASERTEC 125 offre anche un software CAM ibrido intelligente e ad alte prestazioni. La tecnologia dell’ugello per polveri è stata effettivamente sviluppata per DMG Mori da Siemens NX , fornendo una programmazione di riparazione end-to-end, passando avanti e indietro tra lavorazione e saldatura a deposizione laser. AM Assistant include anche una telecamera per il monitoraggio costante di:

L’intera parte o aree specifiche
Dimensione della piscina di fusione
Temperatura
Spazio tra ugello e componente
AM Evaluator archivia i dati 3D relativi al pool di fusione, al flusso di polvere e al flusso laser, consentendo una facile analisi da parte dell’utente industriale, con rapporti di controllo qualità generati automaticamente.

Be the first to comment on "DMG Mori Lasertec 125"

Leave a comment