Immensa Technology Labs negli Emirati Arabi offre la digitalizzazione dell’inventario

Immensa Technology Labs è stata fondata nel 2016 come la prima società privata negli Emirati Arabi Uniti a specializzarsi nella stampa 3D. Nel 2017, l’azienda ha lanciato il primo impianto di stampa 3D a Dubai . Immensa Technology Labs è la principale società di produzione additiva degli Emirati Arabi Uniti e ora fornisce la sua soluzione di digitalizzazione dell’inventario alla Consolidated Contractors Company (CCC), una delle più grandi società di costruzioni al mondo.

Uno dei vantaggi della stampa 3D per le aziende grandi e piccole è che consente loro di ridurre l’inventario fisico . Se le parti possono essere stampate in 3D su richiesta, non è necessario produrle e conservarle prima del tempo – l’unica copia della parte deve essere digitale. Ciò consente di risparmiare spazio e denaro ed elimina i problemi dovuti a un overstock. Utilizzando la soluzione di Immensa, CCC sta studiando i modi per creare un inventario digitale dei suoi pezzi di ricambio e componenti, un “magazzino virtuale” da cui è possibile produrre parti su richiesta.

“Se riusciremo ad arrivare a un punto nei prossimi anni in cui una piccola percentuale del nostro inventario può essere digitalizzata, l’impatto sarà significativo”, ha affermato l’Ing. Aref Boualwan di CCC. “Ciò che ci ha incoraggiato ad adottare la digitalizzazione dell’inventario è semplificare la catena di approvvigionamento e la capacità di riprodurre articoli in aree remote quando e dove è più necessario. Inoltre, la soluzione di Immensa ha significativi benefici ambientali in quanto alla fine riduce la necessità di trasportare prodotti in tutto il mondo. In definitiva, ciò contribuisce a ridurre l’impronta di carbonio del settore e riduce gli sprechi producendo solo il numero esatto di parti necessarie in prossimità del luogo in cui verranno utilizzate. ”
Immensa Technology Labs è una delle poche aziende che offre servizi completi di digitalizzazione delle scorte e di magazzino virtuale su base globale. Con i suoi servizi, aziende come CCC possono ridurre il numero di magazzini fisici che conservano e possono stampare parti in 3D dove sono necessarie senza doverle spedire , come ha detto Boualwan. Questo non solo consente di risparmiare denaro ma influisce anche sull’ambiente, riducendo le emissioni prodotte attraverso la spedizione.

“Siamo lieti di collaborare con CCC, uno dei nomi più rispettati nel mondo delle costruzioni, per rivoluzionare il modo in cui opera l’industria”, ha dichiarato Fahmi Al-Shawwa, CEO di Immensa Technology Labs. “Oggi si stima che il mondo si basi su scorte di valore superiore a USD 10 trilioni di dollari in un singolo punto, ma se solo il 5% di quell’inventario fosse convertito in formato digitale, un valore di $ 500 miliardi di dollari di prodotti avrebbe immediatamente un’offerta molto più breve catena che riduce i costi di trasporto, logistica, inventario e stoccaggio. Noi di Immensa crediamo che le catene di approvvigionamento e la logistica possano essere gestite virtualmente e che la tecnologia di stampa 3D trasformerà la catena di fornitura tradizionale così come i settori della logistica e del magazzino. Siamo lieti di dimostrare il potenziale di questo approccio ed esplorare il suo potenziale con CCC “.

Be the first to comment on "Immensa Technology Labs negli Emirati Arabi offre la digitalizzazione dell’inventario"

Leave a comment