Desktop Metal si quota in borsa per un valore di 2,5 miliardi di dollari

Desktop Metal diventa pubblico per un valore di $ 2,5 miliardi in accordo con Trine Acquisition Corp
La transazione dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2020.


Desktop Metal ha annunciato che diventerà una società quotata in borsa dopo aver accettato una fusione inversa con la società di acquisizione speciale (SPAC) Trine Acquisition Corp e la società di investimenti di credito globale HPS Investment Partners .

Il fornitore di stampa 3D con sede a Boston afferma di essersi mosso per “accelerare la sua traiettoria di crescita” e “capitalizzare su forti venti favorevoli secolari che supportano il riposizionamento della produzione e la flessibilità della catena di fornitura”. Come risultato della transazione, Desktop Metal intende anche accelerare la sua crescita e gli sforzi di sviluppo del prodotto, nonché utilizzare i proventi per sostenere il “consolidamento costruttivo nel settore della produzione additiva”. Sarà quotato alla Borsa di New York e scambiato con il simbolo “DM”, mentre il CEO di Trine (NYSE: TRNE) Leo Hindery, Jr. entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Desktop Metal.

Desktop Metal è stato lanciato sul mercato nel 2017, svelando le sue piattaforme di produzione additiva in metallo Studio e Produzione , con il suo sistema di getto di legante metallico Shop e la piattaforma composita in fibra che seguono nel 2019. Da quando è stata fondata nel 2015, la società ha raccolto più di 400 milioni di dollari in venture finanziamento di capitali, procurando investimenti da aziende del calibro di BMW, Koch Industries, GE Ventures, Ford e Stratasys, ed è diventato uno dei tre unicorni di stampa 3D con un valore superiore a $ 1 miliardo.

Secondo un comunicato stampa distribuito da Desktop Metal, tutti gli azionisti significativi manterranno le loro partecipazioni attraverso la transizione di Desktop Metal in una società quotata in borsa. L’accordo, che dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2020 e aumentare il valore di Desktop Metal fino a 2,5 miliardi di dollari, è stato approvato all’unanimità dai consigli di amministrazione di Desktop Metal e Trine. Rende Desktop Metal la società di produzione additiva più preziosa, superando Carbon con una stima di 2,4 miliardi di dollari .

“Siamo a un punto di svolta importante nell’adozione della produzione additiva e Desktop Metal è all’avanguardia in questa trasformazione”, ha affermato Ric Fulop, cofondatore, presidente e amministratore delegato di Desktop Metal. “Le nostre soluzioni sono progettate sia per un’elevata produttività che per la facilità d’uso, consentendo alle organizzazioni di tutte le dimensioni di realizzare parti più veloci, più convenienti e con livelli di complessità e sostenibilità più elevati che mai. Siamo entusiasti di fare il nostro debutto come società quotata in borsa e di iniziare la nostra partnership con Trine, che fornirà le risorse per accelerare i nostri sforzi di go-to-market e migliorare i nostri incessanti sforzi in ricerca e sviluppo “.

Leo Hindery, Jr., Presidente e Amministratore delegato di TRNE ha aggiunto: “Dopo aver valutato più di 100 aziende, abbiamo identificato Desktop Metal come l’opportunità più unica e avvincente, un’azienda che riteniamo sia pronta per essere leader in una rapida crescita industria grazie al loro sostanziale fossato tecnologico, alle profonde relazioni con i clienti in diversi mercati finali e all’eccezionale e ricorrente unità economica. Ric ha messo insieme un team e un consiglio di amministrazione eccezionali con i quali siamo entusiasti di collaborare per creare l’unica società di produzione additiva 2.0 puramente quotata in borsa “.

In conformità con la transazione, Trine si combinerà con Desktop Metal per un valore azionario pro forma stimato di $ 2,5 miliardi. Ipotizzando l’assenza di rimborsi da parte degli azionisti pubblici esistenti di TRNE, gli attuali azionisti di Desktop Metal detengono circa il 74% delle azioni ordinarie emesse e in circolazione immediatamente dopo la chiusura dell’aggregazione aziendale.

I proventi in contanti in relazione alla transazione saranno finanziati attraverso una combinazione della liquidità di TRNE e di un PIPE di azioni ordinarie interamente impegnato di $ 275 milioni a $ 10,00 per azione, compresi gli investimenti da fondi e affiliate di Miller Value Partners, XN, Baron Capital Group, Chamath Palihapitiya, JB Straubel e HPS Investment Partners.

Be the first to comment on "Desktop Metal si quota in borsa per un valore di 2,5 miliardi di dollari"

Leave a comment