Demogorgon di Stranger Things stampato in 3d

Il team di effetti visivi  di Stranger Things su Netflix  ha rivelato come usa la stampa 3D per lo sviluppo dei mostri , incluso il “Demogorgon”. I modelli  sono stati stampati in 3D su una stampante SLA 3D.

L’arrivo della seconda stagione di Stranger Things è  uno degli eventi più importanti di questo Halloween. La serie di Netflix ha affascinato il pubblico l’anno scorso con la sua miscela di horror, nostalgia, magia e sci-fi.

Lo spettacolo è anche perfetto per Halloween. Oltre ad avere un episodio che si svolge ad Halloween, la seconda stagione ha tutte le atmosfere della serata dl 31 ottobre: ​​divertimento, spavento e un mostro terrificante che è in qualche modo anche più spaventoso della bestia della prima stagione  che ha vissuto in un mondo parallelo e occasionalmente cercava di strappare le vostre pareti.

Ma con uno spettacolo televisivo tanto affascinante come  Stranger Things , è facile dimenticare ciò che  succede  dietro le quinte per rendere certi effetti visivi sullo schermo. La storia è (molto) fatta negli anni ’80, ma i mostri creepy e le prospettive soprannaturali sembrano molto più impressionanti della sci-fi TV di quella epoca.

Secondo il team degli effetti  , la stampa 3D in realtà ha contribuito a portare una parte di quella magia alla vita.

Una parte importante della prima stagione di Stranger Things era il mostro Demogorgon, che i creatori  i fratelli Duffer volevano assicurarsi che fosse assolutamente perfetto prima di iniziare a girare la serie.

Quando i Duffer Brothers hanno pensato al  Demogorgon alla Aaron Sims Creative (ASC), un studio di effetti visivi in ​​California, hanno preso una decisione radicale: hanno voluto che il loro mostro fosse portato alla vita con effetti reali piuttosto che col trucco digitale.

ASC ha apprezzato l’idea, ma ha suggerito un approccio ibrido: utilizzando entrambi i modelli fisici e costumi, ma ritoccandoli con il CGI per ottenere l’effetto completo. Lo studio ha anche aiutato il creatore dello spettacolo a progettare molti altri aspetti dell’universo Stranger Things , compreso l’estetica del mondo parallelo “Upside Down”.

Tuttavia, c’era ancora la piccola questione di progettare il mostro. Quello era il lavoro di ASC e per dare un quadro completo ai registi dello spettacolo, lo studio usava sia schemi normali che modelli 3D stampati.

“La Demogorgon è stata una delle prime stampe che abbiamo fatto usando le nostre stampanti 3D di Formlabs e siamo rimasti stupiti”, ha detto VFX pro Aaron Sims, che ha anche lavorato a importanti produzioni sci-fi come Men In Black .

“Prima di tutto, avevamo sempre esternalizzato la stampa. Così vederlo crescere in-house e vedere un disegno che abbiamo contribuito a creare fin dall’inizio stampato proprio di fronte a noi, era una sorta di cosa sorprendente. Era come ritornare ai giorni di quando scolpivamo con argilla “.

Secondo Sims e il suo studio, la capacità dei modelli di stampa 3D del mostro Stranger Things in vari formati su una stampante 3D di stereolittografia Formlabs (SLA) era incredibilmente utile per prendere decisioni rapide.

Con il Demogorgon 3D stampato sul tavolo davanti a loro, il team ASC è riuscito a individuare rapidamente quello che funzionava e quello che non funzionava  – un lusso che non avrebbero avuto usando solo modelli digitali sullo schermo.

“Puoi indicare qualcosa e dire che non è giusto, olo è” ha aggiunto Reichstadt. “Con un modello digitale, puoi discutere di questo tipo e puoi rimanere in bilico fino all’ultimo minuto. Mentre con qualcosa di reale sappiamo, in concreto, cosa ci sta davanti “.

In definitiva, afferma ASC, le innovazioni come la stampa 3D che consentono agli studi di progettazione di elaborare concetti radicalmente nuovi e nuovi modi per realizzarli.

“Penso che se 20 anni fa avessero potuto vedere cosa abbiamo creato, le loro menti sarebbero esplodese”, ha detto Sims. “Adesso siamo abituati e, in qualche modo, annoiati. È incredibile che le cose crescano e cambino a causa dell’innovazione, ma anche a causa delle persone che vogliono sempre di più “.

Purtroppo non prevediamo che ASC condivida i propri modelli 3D del Demogorgon, ma il lancio della nuova stagione produrrà senza dubbio una moltitudine di stampe Stranger Things in Thingiverse e in altre piattaforme di stampa 3D.

Be the first to comment on "Demogorgon di Stranger Things stampato in 3d"

Leave a comment