DediBot Fly Elephant il Drone volante che stampa in 3d arriva dalla Cina

Un’azienda cinese ha costruito una stampante 3D volante … e funziona

La società di stampanti 3D cinese DediBot ha presentato una stampante 3d in grado di volare al TCT Asia 2018. La stampante 3D “Fly Elephant” dell’azienda, attualmente in fase di progettazione, potrebbe teoricamente stampare strutture di dimensioni illimitate.

Il concetto della sua stampante 3D volante si chiama Open-ended Additive Manufacturing (OAM) – completamente aperta perché ogni asse è limitato solo dalla durata della batteria del drone, non dai vincoli fisici di un contenitore per stampante.

Il principio di base della OAM, dice DediBot, è “utilizzare gli UAV come unità di esecuzione di stampa, pur mantenendo una precisione di stampa molto elevata, per ottenere la prototipazione rapida di grandi … strutture”.

Sembra particolarrmente complesso, ma per i prototipi di grandi dimensioni potrebbe anche funzionare. Probabilmente non ne useremmo uno in una giornata ventosa, ma DediBot dice che potrebbe garantire un posizionamento preciso utilizzando un braccio robotico sotto il drone.

Il prototipo funzionale più aggiornato di DediBot, il Fly Elephant, è attualmente in fase di dimostrazione al TCT Asia 2018 e l’azienda, certamente non a corto di ambizione, afferma che la sua tecnologia di stampa 3D drone potrebbe essere utilizzata per creare grandi edifici, strutture all’esterno spazio e persino strutture sottomarine.

Be the first to comment on "DediBot Fly Elephant il Drone volante che stampa in 3d arriva dalla Cina"

Leave a comment