DB-F01 la stampante che stampa in 3d la fibra di carbonio della Douba Tech

Duoba Tech presenta una stampante 3D per la fibra di carbonio alta due metri che costa meno di 30 mila dollari

duoba-tech-db-f01-stampante-3d-per-fibra-di-carbonio-2In qualunque modo la si guardi, il successo della stampa 3d è tutta una questione di materiali. Questo spiega perfettamente il motivo per cui la stampa 3D non è stato ancora in grado di sostituire numerose altre tecnologie di produzione. Oltre a problemi di costi e di velocità, molti materiali utilizzati regolarmente con  proprietà specifiche semplicemente non sono stampabili in 3D (ancora). Ma questo sta cambiando rapidamente, e una nuova piattaforma di stampa 3D interessante è appena apparsa in Cina che porta la fibra di carbonio nella pratica, a prezzi accessibili nel mondo della  stampa 3D. La stampante 3D si chiama DB-F01,  ha una altezza di due metri  e arriva da Pechino dalDouba Science and Technology 3D, stampa fino a 4 kg di materiali all’ora ed è perfettamente adatta per la produzione di oggetti funzionali di alta qualità.

Ora si potrebbe pensare: ma sicuramente la fibra di carbonio pura non è stampabile in 3D? E avrebbe in parte ragione. Un materiale artificiale che è più forte dell’ acciaio o dell’ alluminio (oncia per oncia), che  è attualmente ampiamente utilizzato per la fabbricazione di automobili, aerei, turbine eoliche e altri prodotti ad alto costo. Il problema con la fibra di carbonio è che ha una elevata  intensità di lavoro , ed è spesso fresato manualmente. Solo una manciata di fornitori di servizi di stampa 3D professionali hanno avuto successo con materiali compositi in fibra di carbonio , come ad esempio MarkForged.

In questo momento, molte start-up stanno lavorando duramente per rendere la fibra di carbonio composita come opzione di stampa 3D , e dovranno senza dubbio dare un’occhiata più da vicino a questa nuova stampante 3D DB-F01 della Duoba Tech. Come gli sviluppatori cinesi hanno rivelato, il loro team di ingegneri ha cominciato con i principi della ‘grandi dimensioni in  due anni il risultato è una stampante 3D che può facilmente stampare in 3D resistente agli agenti atmosferici, elementi portanti di dimensioni enormi, grazie ad una busta di costruzione di 1200 millimetri x 1200 millimetri x 1200 mm. LaDB-F01 è stato appena messa in commercio.

La sua velocità di stampa di 4 kg per ora la fa senza dubbio appettibile agli utenti professionali,  ma il vero punto di forza della DB-F01 rimane la sua capacità di stampare in 3d la fibra di carbonio  . In particolare, essi hanno sviluppato un materiale composito che è molto più economico rispetto al filamento tradizionale, e ha già dimostrato il suo valore durante la stampa 3D di varie sculture e mobili. Nelle foto vediamo  un tavolo di 15 kg, stampato in 3d in circa 20 ore, che può perfettamente essere usato come tavolo da pranzo e può essere collocato intorno ad un albero grazie al foro centrale. La sedia è stata stampata in 3D in circa dieci ore, ad una velocità di circa 600 grammi per ora, ed è molto più forte delle sedie in plastica ordinarie.

Allo stesso tempo, gli sviluppatori cinesi vedono la stampa 3D come  scultura  un’altra direzione molto importante da poter esplorare. Ma naturalmente gli strati spessi 6mm  la rendono più adatta per grandi sculture, che subiscono un certo livello di post-elaborazione. Mentre varie opzioni sono possibili, i risultati migliori sono stati realizzati sulla pietra dell’isola di Pasqua. La sua superficie è stata riempita con un fango di riempimento, seguita da ampia levigatura e dalla pittura. Altri materiali disponibili includono compositi in fibra di vetro, polimeri PC modificati, polimeri PA modificati, polimeri TPU modificati e altri materiali particellari in plastica, tutti con la stessa velocità di stampa.

La società cinese ha inoltre rivelato che questa stampante 3D è il risultato del loro processo di R & S indipendente, e che hanno già brevettato la loro tecnologia. “Questi prodotti si basano sulle nostre ricerca e sviluppo risultati nel campo dei polimeri PC, polimeri PA-modificati e nei materiali polimerici TPU, che superano i limiti dei filamenti e significativamente riducono i tempi di stampa 3D”, hanno detto. “Si rompe anche con l’immagine tradizionale della stampa 3D, che dura un tempo molto lungo, con elevati costi dei materiali, La DB-F01 assicura inoltre che la stampa 3D può essere utilizzato per più applicazioni “.

La stampante 3D DB-F01 è attualmente nella sua fase di pre-vendita, con le  spedizioni ad iniziare da marzo 2017. La stampante 3D alta due metri dispone anche di un prezzo inferiore ai 30 mila dollari.

Be the first to comment on "DB-F01 la stampante che stampa in 3d la fibra di carbonio della Douba Tech"

Leave a comment