Daimler Trucks adotta la tecnologia di stampa 3D nella produzione e in futuro penso di mettere a bordo una stampante 3d

Daimler Trucks adotta la tecnologia di stampa 3D nella produzione

Daimler Trucks North America (DTNA) ha annunciato lunedì che farà la sua prima consegna di parti in plastica prodotte utilizzando tecnologie di stampa 3D ai suoi clienti nelle prossime settimane, come parte di un programma pilota. Ciò consentirà all’azienda di testare le parti e raccogliere un feedback pertinente al fine di vedere quanto questa operazione sia commercialmente valida. Il programma pilota arriva sulla scia di una previsione del recente simposio CCJ secondo cui i camion potrebbero avere delle stampanti 3D integratenel prossimo futuro, consentendo loro di creare pezzi di ricambio mentre sono in viaggio.

La tecnologia di sinterizzazione laser selettiva è stata utilizzata per produrre questi nuovi componenti avanzati per autocarri, che sono stati convalidati per soddisfare i requisiti di durata. Dovrebbero apparire non diversi, per l’occhio inesperto, per componenti prodotti utilizzando processi di produzione convenzionali. Durante la fase pilota, le parti da stampare includeranno targhette, tasche per mappe e coperture di plastica.

“L’aggiunta di tre nuovi PDC accoppiati con un servizio di consegna dedicato ci mette sulla strada del raggiungimento di questo obiettivo. Ci rendiamo conto che dobbiamo continuare a innovare e investiremo in nuovi processi, inclusa la stampa 3D “, afferma Johnson. “Quello che DTNA sta lanciando oggi con la stampa 3D è solo l’inizio, mentre continuiamo a sviluppare questa tecnologia nella nostra ricerca di essere il punto di riferimento per la disponibilità delle parti”.

Be the first to comment on "Daimler Trucks adotta la tecnologia di stampa 3D nella produzione e in futuro penso di mettere a bordo una stampante 3d"

Leave a comment