Dagoma e la stampante delta NEVA 3D a 299 dollari

La stampante NEVA 3D di facile utilizzo di Dagoma può essere vostra  per  299 dollari se l’acquistate su Kickstarter

Dagoma ha lanciato una campagna Kickstarter per la sua nuova stampante 3d NEVA delta . La campagna ha già raccolto più di 131.000 dollari, più del doppio dell’obiettivo della campagna che era di 50.000 dollari.

La campagna  Kickstarter per la nuova stampante NEVA 3D di Dagoma è notevole per un paio di motivi. Uno, ha doppiato il suo obiettivo di 50mila dollari in un giorno e due, l’intera descrizione è stata scritta dal punto di vista della stampante.

Sin, dall’apertura con “Ciao, sono NEVA”, fino a riferirsi al team Dagoma come ai propri “genitori”, questa insolita campagna  kickstarter è scritta come un richiamo personale della stampante 3D ad essere adottata.

E ha funzionato anche: più di 300 sostenitori hanno già promesso il loro sostegno al progetto, la maggior parte di loro optano per le prime offerte sulla stampante quelle più economiche ovviamente.

Naturalmente, questo potrebbe anche avere qualcosa a che fare con la stampante stessa. Dagoma afferma che la sua nuova macchina è la “stampante 3D più semplice e più conveniente di sempre”. E mentre questa è un’affermazione difficile da testare, la stampante è  sicuramente semplice.

Ad esempio, la macchina ha un solo pulsante, un interruttore 3 in 1 che consente di alimentare la stampante , avviare una stampa e mettere in pausa una stampa. Ha anche un estrusore a “rubinetto” che aiuta gli utenti a inserire e rimuovere facilmente il filamento, oltre a un sistema di rilevamento dell’esaurimento del filamento  per evitare errori di stampa.

La campagna Kickstarter evidenzia anche altri vantaggi di NEVA, come la robustezza della stampante. “Non solo apprezzatemi per la mia bellezza, sono anche molto forte”, dice la stampante, guardandoti direttamente negli occhi. “Sono anche molto robusta e resistente agli urti”.

Forse ancora più importante è la qualità della stampa di NEVA: altezze di strato di 50-200 micron, se si deve credere a Dagoma, con velocità di stampa fino a 80 mm / s. Questa stampa avviene su un’area di costruzione di 18 cm di diametro e 20 cm di altezza.

Tornando al tema della semplicità, il software di taglio dedicato di NEVA è “concepito e immaginato in modo che un bambino possa usarlo”. Ciò significa che tutto è facile , la qualità della stampa in barra automatica, la velocità di riempimento e le impostazioni del tipo di filamenti. Forse non è l’ideale per i produttori avanzati, ma certamente interessante per i neofiti.

“Sembra che io sia la stampante delta 3D più fantastica e umile”, aggiunge NEVA, quasi in modo contraddittorio. “Sono l’unico stampata al 50% … e sono stampata a livello locale”.

Se ciò non fosse chiaro, significa che NEVA viene realizzata sia in Francia che negli Stati Uniti, con buona parte delle componenti stampate 3D. Tuttavia, nonostante gli elementi stampati in 3D, la stampante non è disponibile in forma kit, ma viene completamente assemblata.

Dagoma afferma inoltre che sta lavorando con e-NABLE (il gruppo che fornisce protesi alle persone non abbienti ), anche se non è chiaro in quali vesti.

Mentre tutte le offerte migliori per la NEVA sono stati già opzionate comprese quelle  a  299 dollari ora siamo a 399 dolari Questo pacchetto viene fornito con la stampante 3D, una scheda SD, una spatola, un filo PLA da 250 g e una superficie di stampa BuildGrip.

Be the first to comment on "Dagoma e la stampante delta NEVA 3D a 299 dollari"

Leave a comment