Cybathlon-2020 Le società nazionali “Motorica”, “Ortho-Cosmos”, “Catervil”, “Exoathlet”, “Neurobotics” producono dispositivi ausiliari per i membri della squadra nazionale russa

PERSONE CON POSSIBILITÀ ILLIMITATE: IL TEAM CIBATLETICO RUSSO HA TENUTO UN CAMPO DI ADDESTRAMENTO FUORI SEDE
DAL 16 AL 19 LUGLIO 2020, PRESSO LA PENSIONE BOR VICINO A MOSCA, SI È SVOLTO UN CAMPO DI ADDESTRAMENTO FUORI SEDE DI SQUADRE CIBATLETICHE RUSSE. RAPPRESENTERANNO IL PAESE AL SECONDO CAMPIONATO MONDIALE DI CYBATHLON QUESTO NOVEMBRE.

Gli atleti della squadra nazionale sono persone con disabilità che usano mezzi di riabilitazione ad alta tecnologia, che li aiutano non solo a vincere vittorie sportive, ma anche a far fronte rapidamente alle attività quotidiane.

Ai campi di uscita alla vigilia del campionato, i membri della squadra nazionale su piste di allenamento simili a quelle svizzere degli organizzatori di competizioni internazionali possono provare dispositivi di assistenza di produzione nazionale. Consentono agli atleti di salire e scendere le scale, sentire un oggetto, camminare attraverso gli ostacoli o completare le attività quotidiane. Ad esempio, inserire una carta bancaria in un simulatore ATM o un martello in un chiodo.

Le società nazionali “Motorica”, “Ortho-Cosmos”, “Catervil”, “Exoathlet”, “Neurobotics” producono dispositivi ausiliari per i membri della squadra nazionale russa.

A Cybathlon-2020, la squadra nazionale russa gareggerà per il campionato con 86 squadre provenienti da 29 paesi del mondo, esibendosi in 5 discipline sportive: passaggi su sedie a rotelle elettrificate, esoscheletri, competizioni di atleti con protesi agli arti inferiori, competizione tra persone con protesi bioniche a mano, prove tra atleti, collegato all’interfaccia neurocomputer.

Il cybathlon è concepito come un gioco olimpico per atleti con cyber protesi. A differenza delle Paralimpiadi, i cibatleti non usano dispositivi unificati, ma una varietà di sviluppi innovativi nel campo della riabilitazione.

Oggi nel nostro paese oltre 11 milioni di persone hanno disabilità: oltre la metà di queste persone ha bisogno di mezzi tecnici di riabilitazione. Pertanto, le tecnologie di assistenza sono una delle aree prioritarie supportate sia dallo stato che dalle imprese. Quindi, nel 2017, il movimento dei cibatleti in Russia è stato supportato dal presidente della Federazione Russa Vladimir Putin durante l’incontro con i rappresentanti delle ONG socialmente orientate a Petrozavodsk. La partecipazione delle squadre russe al Cybathlon-2020 è stata supportata anche dal Presidente della Federazione Russa a seguito dell’incontro di novembre 2019.

Lo sviluppo della cibatletica in Russia e la partecipazione della squadra nazionale alle competizioni internazionali avvicina l’innovazione alle persone, aiuta a far fronte facilmente ai compiti quotidiani, la cui soluzione è irraggiungibile per alcuni, mentre altri sono percepiti come un processo naturale.

Dmitry Kolobov, direttore del dipartimento per lo sviluppo dell’industria dei beni socialmente significativi del ministero dell’Industria e del commercio della Federazione Russa: “Oggi siamo di nuovo convinti che le nuove soluzioni tecniche nazionali nel campo della riabilitazione non solo resistano adeguatamente alla concorrenza a livello globale, ma danno anche speranza a molti dei nostri cittadini per l’autorealizzazione e pieno funzionamento indipendentemente dallo stato di salute “.

Svetlana Zhurova, deputata della Duma di stato della Federazione Russa, primo vicepresidente dell’Organizzazione per la cultura e la cultura fisica pubblica russa “Federazione sportiva dei ciechi”, campione olimpico: “È estremamente importante attirare l’attenzione dello stato, degli affari e dei cittadini del nostro paese sui problemi delle persone con disabilità il più spesso possibile. … Più ampia è la risonanza, più persone bisognose di mezzi tecnici di riabilitazione saranno in grado di riceverle e riacquistare le capacità fisiche perse. Oggi, gli atleti hanno dimostrato un tale incredibile controllo del corpo, come se le loro protesi informatiche fossero la sua continuazione. Tutti quelli che l’hanno visto erano convinti che nulla fosse impossibile per una persona “.

Andriy Davidyuk, Presidente del Board of Cybatletics Union: “L’obiettivo del nostro movimento è cambiare l’atteggiamento nei confronti delle persone con disabilità e la loro percezione di se stessi. Ci impegniamo per un mondo in cui non esiste il concetto di “persona speciale”, in cui la società è costruita sulla collaborazione e sul rispetto reciproco. Per andare nella giusta direzione, non dobbiamo solo stimolare il lavoro sulle tecnologie innovative, ma anche aiutare i concittadini a superare gli ostacoli più difficili, quelli che impediscono loro di riconoscere l’uguaglianza di tutte le persone sulla Terra “.

Nel 2024, la Russia prevede di presentare alla comunità internazionale il livello di formazione della squadra nazionale russa e le tecnologie domestiche avanzate che aprono nuove opportunità per tutta l’umanità sul suo territorio. Il nostro Paese afferma di organizzare il Campionato mondiale di cibatetica: al momento sono stati raccolti tutti i documenti necessari e presentata una domanda di partecipazione. Il concorrente della Russia nella lotta per il diritto di ospitare il futuro torneo è Singapore.

Be the first to comment on "Cybathlon-2020 Le società nazionali “Motorica”, “Ortho-Cosmos”, “Catervil”, “Exoathlet”, “Neurobotics” producono dispositivi ausiliari per i membri della squadra nazionale russa"

Leave a comment