Cucuyo il caffè stampato in 3d del Pérez Art Museum di Miami (PAMM)

I visitatori del Pérez Art Museum di Miami (PAMM) potranno ordinare i loro caffè e le loro consumazioni da un vero e proprio caffè stampato in 3D. La nuova caffetteria, situata sul lungomare di Miami, si chiama Cucuyo.

Questo  pezzo d’architettura stupefacente è stato realizzato attraverso una collaborazione tra la società di architettura del sud della Florida Berenblum Busch Architecture (BBA), che ha progettato la struttura e l’azienda di design MX3D di Amsterdam, che si è occupata della stampa 3D.

Simile a una sorta di futuristico bozzolo in acciaio inossidabile, l’innovativa caffetteria è stata fatta interamente utilizzando tecnologie di stampa 3D e pesa meno di 320 chilogrammi. Il design e il nome sono entrambi ispirati all’esperienza infantile di catturare le lucciole di notte (la parola cucuyo è in realtà il termine spagnolo per lucciola).

Completamente attrezzato per essere un caffè completo, il ristorante stampato in 3D sarà gestito dallo Starr Catering Group e sarà diretto dallo chef Kaytlin Dangaran, che gestisce anche la cucina a Verde, il ristorante più formale del PAMM.

“Abbiamo voluto creare un pezzo unico nel suo genere che integrando l’architettura e il design del museo fornisca anche un vero servizio,” ha dichiarato Adelee Cabrera, dello Starr Catering Group  al Miami New Time

Cioè non è solo il caffè stampato in 3D un posto divertente, ma la sua architettura può anche essere vissuta come un pezzo d’arte in sé. Cucuyo è la perfetta combinazione di arte e pranzo.

“[Cucuyo] creerà un altro punto di incontro per la conversazione per i nostri visitatori”, ha commentato Franklin Sirmans, Direttore del PAMM. “Gli architetti Berenblum Busch del sud della Florida (BBA) e l’MX3D di Amsterdam hanno creato un bar all’aperto che aumenta lo spazio sul lungomare creato dai progettisti del paesaggio locale e internazionale e dagli orticoltori per” portare il parco nel museo “in modi nuovi e innovativi”.

In particolare, il caffè può essere smontato, consentendo di spostarlo se necessario. “E ‘stata una sfida progettare un pezzo che non solo leggero e facilmente disassemblato per il trasferimento ma anche completamente funzionale”, ha dichiarato Claudia Busch, co-fondatore di Berenblum Busch Architecture.

Uno degli obiettivi fondamentali per lo sviluppo del caffè è stata MX3D, una società olandese conosciuta meglio per il suo  progetto 3D del ponte stampato in 3d . Per fare Cucuyo, il team di MX3D ha utilizzato il suo robot industriale di stampa 3D per costruire la struttura, bit per bit.

Come spiega l’azienda, “l’esterno del guscio aperto è stato costruito utilizzando sottili traverse intrecciate  che avvolgono l’interno della caffetteria e forniscono un’aura di protezione, permettendo però alla brezza della baia di Biscayne di passare attraverso le aperture”.

Completamente assemblato, il caffè si estende per 20 piedi di lunghezza, 12 piedi di larghezza e 9 piedi di altezza.

E’ aperto dal 27 settembre, il caffè stampato 3D servirà caffè, panini e altri “morsi”.

Be the first to comment on "Cucuyo il caffè stampato in 3d del Pérez Art Museum di Miami (PAMM)"

Leave a comment