Cos’è la metrologia 3D?

Cos’è la metrologia 3D? La metrologia è la scienza della misurazione. Stabilisce una comprensione comune delle unità, cruciale nel collegare e comprendere le attività umane. Quando applichiamo la metrologia al campo del 3D, ciò si riferisce generalmente alla misurazione di dimensioni, volume e profondità. Quando si tratta di oggetti è importante avere misurazioni precise delle loro dimensioni per vari motivi. Potrebbe essere necessario fare la garanzia della qualità per vedere se il prodotto è come specificato o potrebbe essere alla ricerca di difetti e anomalie. Una parte molto importante della metrologia 3D è la possibilità di avere dati di misurazione che aiutano la produzione di prodotti fabbricabili.

La metrologia 3D viene in genere condotta con l’uso di strumenti manuali, tecnologia CMM, sistemi di visione artificiale, laser tracker, scanner e comparatori ottici. La tecnologia CMM si riferisce alle macchine di misura a coordinate. Una CMM viene in genere eseguita con una sonda a contatto, una sonda di contatto a scansione o un sensore senza contatto. La visione artificiale (MV) è la tecnologia e i metodi utilizzati per fornire ispezione e analisi automatiche basate sull’imaging per applicazioni quali l’ispezione automatica, il controllo del processo e la guida del robot, di solito nell’industria. La visione artificiale è un termine che comprende un gran numero di tecnologie, prodotti software e hardware, sistemi integrati, azioni, metodi e competenze. La visione artificiale come ingegneria dei sistemila disciplina può essere considerata distinta dalla visione artificiale, una forma di informatica. I localizzatori laser sono strumenti che misurano con precisione oggetti di grandi dimensioni determinando le posizioni dei bersagli ottici tenuti contro tali oggetti. L’ accuratezza dei laser tracker è dell’ordine di 0,025 mm su una distanza di diversi metri. Alcuni esempi di applicazioni laser tracker sono l’allineamento delle ali degli aeromobili durante l’assemblaggio e l’allineamento di macchine utensili di grandi dimensioni. Un comparatore ottico (spesso chiamato solo un comparatore nel contesto) o il proiettore di profilo è un dispositivo che applica i principi dell’ottica all’ispezione delle parti prodotte. In un comparatore, la sagoma ingrandita di una parte viene proiettata sullo schermo e le dimensioni e la geometria della parte vengono misurate rispetto ai limiti prescritti. Si tratta di un elemento utile in una piccola macchina parti sh op o linea di produzione per il gruppo di ispezione di controllo di qualità.

Precisione e precisione sono della massima importanza per il campo della metrologia 3D. Dati accurati per modelli 3D portano a una ripetibilità più elevata. Questo porta quindi a un futuro di automazione e scalabilità della tecnologia per il mondo della produzione additiva. Questo campo è rilevante al di fuori del solo mondo additivo. I metodi di produzione classici hanno utilizzato questi strumenti già da un po ‘di tempo. È importante comprendere questi strumenti per qualsiasi professionista all’interno dello spazio additivo. I metodi classici e la tecnologia sono ancora applicabili. La metrologia è stata importante per un po ‘, e quindi aumenterà la sua importanza nel campo dell’additivo nel tempo. La prototipazione su scala di produzione è la principale area di interesse. Consente di migliorare gradualmente i miglioramenti in termini di produzione del prodotto.

Be the first to comment on "Cos’è la metrologia 3D?"

Leave a comment