Cooksongold rivoluzione l’industria della fibra di vetro con una piastra in lega platino / rodio,

Cooksongold rivela l’applicazione di stampa 3D che “rivoluzionerà l’industria della fibra di vetro”
“In procinto di fornire materiale rivoluzionario e progettare innovazione ed efficienza nella produzione.”

Cooksongold rivela l’applicazione di stampa 3D che “rivoluzionerà l’industria della fibra di vetro”
“In procinto di fornire materiale rivoluzionario e progettare innovazione ed efficienza nella produzione.”

Cooksongold e Sempsa JP , entrambi facenti parte del gruppo Heimerle + Meule, stanno lavorando per stampare in 3D le piastre di punta delle boccole in metallo prezioso in un progetto che credono rivoluzionerà l’industria delle fibre di vetro.

In collaborazione con l’ Institut für RWTH Aachen University (ITA) e EOS , Cooksongold ha prodotto una piastra di dimensioni standard con una lega platino / rodio, che è stata testata con successo presso Johns Manville in Slovacchia, utilizzando le sue piattaforme di sinterizzazione laser selettiva sviluppate in collaborazione con EOS.

Dopo aver superato i primi test di produzione presso Johns Manville, una società chiamata Advanced manufacturing Process Solutions (AMPS) GmbH è stata istituita per fungere da vetrina tecnologica per dimostrare la nuova catena di processi di produzione e fornire servizi di ricerca e sviluppo e prototipazione. L’organizzazione è stata istituita come un “ambiente di condivisione dei costi privo di proprietà intellettuale”, con le aziende di fibre di vetro in grado di collaborare per sostenere l’obiettivo di “far avanzare la produzione di fibre di vetro oltre il riconoscimento nel prossimo decennio”.

Ai partner è stato assegnato il premio speciale JEC Composites Magazine all’inizio di questo mese e non vedono l’ora di proseguire con lo sviluppo del progetto.

“Sono incredibilmente orgoglioso di ricevere il premio speciale della rivista JEC ma ancora più orgoglioso del mio team, che è riuscito a riunire una collaborazione globale in modo tale da essere pronto a fornire materiale rivoluzionario e progettare innovazione ed efficienza in produzione, che avrebbe potuto essere solo un sogno pochi anni fa “, ha commentato Martin Bach, amministratore delegato di Cooksongold.

“In EOS, lavoriamo ogni giorno per rendere la stampa 3D industriale un processo di produzione tradizionale e sostenibile”, ha aggiunto Thomas Weitlaner, direttore di Additive Minds & Business Development di EOS. “La stampa 3D di lastre di punta è un altro ottimo esempio di come la produzione additiva possa apportare valore reale e innovazione nel settore delle fibre di vetro. Inoltre, vediamo applicazioni molto più promettenti che possono aumentare ulteriormente l’efficienza del processo di produzione della fibra di vetro. La combinazione di tali applicazioni innovative e l’installazione della produzione additiva nella fabbrica digitale si tradurrà in un enorme potenziale di innovazione “.

Cooksongold rivela l’applicazione di stampa 3D che “rivoluzionerà l’industria della fibra di vetro”
“In procinto di fornire materiale rivoluzionario e progettare innovazione ed efficienza nella produzione.”

Cooksongold e Sempsa JP , entrambi facenti parte del gruppo Heimerle + Meule, stanno lavorando per stampare in 3D le piastre di punta delle boccole in metallo prezioso in un progetto che credono rivoluzionerà l’industria delle fibre di vetro.

In collaborazione con l’ Institut für RWTH Aachen University (ITA) e EOS , Cooksongold ha prodotto una piastra di dimensioni standard con una lega platino / rodio, che è stata testata con successo presso Johns Manville in Slovacchia, utilizzando le sue piattaforme di sinterizzazione laser selettiva sviluppate in collaborazione con EOS.

Dopo aver superato i primi test di produzione presso Johns Manville, una società chiamata Advanced manufacturing Process Solutions (AMPS) GmbH è stata istituita per fungere da vetrina tecnologica per dimostrare la nuova catena di processi di produzione e fornire servizi di ricerca e sviluppo e prototipazione. L’organizzazione è stata istituita come un “ambiente di condivisione dei costi privo di proprietà intellettuale”, con le aziende di fibre di vetro in grado di collaborare per sostenere l’obiettivo di “far avanzare la produzione di fibre di vetro oltre il riconoscimento nel prossimo decennio”.

Ai partner è stato assegnato il premio speciale JEC Composites Magazine all’inizio di questo mese e non vedono l’ora di proseguire con lo sviluppo del progetto.

“Sono incredibilmente orgoglioso di ricevere il premio speciale della rivista JEC ma ancora più orgoglioso del mio team, che è riuscito a riunire una collaborazione globale in modo tale da essere pronto a fornire materiale rivoluzionario e progettare innovazione ed efficienza in produzione, che avrebbe potuto essere solo un sogno pochi anni fa “, ha commentato Martin Bach, amministratore delegato di Cooksongold.

“In EOS, lavoriamo ogni giorno per rendere la stampa 3D industriale un processo di produzione tradizionale e sostenibile”, ha aggiunto Thomas Weitlaner, direttore di Additive Minds & Business Development di EOS. “La stampa 3D di lastre di punta è un altro ottimo esempio di come la produzione additiva possa apportare valore reale e innovazione nel settore delle fibre di vetro. Inoltre, vediamo applicazioni molto più promettenti che possono aumentare ulteriormente l’efficienza del processo di produzione della fibra di vetro. La combinazione di tali applicazioni innovative e l’installazione della produzione additiva nella fabbrica digitale si tradurrà in un enorme potenziale di innovazione “.

Be the first to comment on "Cooksongold rivoluzione l’industria della fibra di vetro con una piastra in lega platino / rodio,"

Leave a comment