Contour Crafting contratto da 3 milioni di dollari con la Difesa Usa per costruire una stampante 3D a calcestruzzo per la Rapid Response Construction

Contour Crafting svilupperà una stampante 3D a cemento per il soccorso in caso di calamità, grazie al contratto DoD

Uno dei primissimi metodi di stampa 3D su larga scala che il mondo ha visto è la tecnologia di  Contour Crafting Corporation , che utilizza  stampanti 3D robotiche grandi ma leggere  per posare rapidamente strati di materiale da costruzione al fine di creare rapidamente interi edifici in loco nel solo giorni.

La settimana scorsa abbiamo appreso che il Dipartimento della Difesa degli  Stati Uniti (DOD)  ha recentemente assegnato a Contour Crafting, con sede in California, un  contratto di ricerca e sviluppo da 3 milioni di dollari , valido il 25 luglio 2018, nel settore della stampa 3D su larga scala. Contour Crafting utilizzerà questo Rapid Innovation Fund (RIF) per costruire una stampante 3D concreta ai fini della Rapid Response Construction – la costruzione rapida di edifici per l’ assistenza in caso di catastrofe , un’applicazione che utilizza spesso la stampa 3D .

Secondo il sito web della compagnia , “Il risultato di questo programma di R & S finanziato dovrebbe essere una tecnologia che, tra le altre applicazioni, risponderà efficacemente alle situazioni di emergenza in caso di strutture, edifici e edifici convenienti, sicuri e sostenibili”.
Il RIF è stato assegnato a Contour Crafting in base alla sua proposta, intitolata “Apparecchiature e sensori di costruzione autonomi (ACES)”. Presumo che questo ACES non debba essere confuso con l’altro programma ACES dell’esercito statunitense , ma come la posizione sulle opportunità commerciali federali. la pagina è elencata come CERL in Champaign, Illinois , non si può essere troppo sicuri.

Indipendentemente da ciò, questo contratto a Contour Crafting conferma che il Dipartimento della Difesa è interessato a cercare un aiuto esterno per la sua costruzione di obiettivi di stampa 3D, invece di mantenere le cose in casa … mai una cattiva idea.

Parlando di obiettivi di stampa 3D per la costruzione, Contour Crafting è impegnata a commercializzare tecnologie di costruzione dirompenti, e questo premio finanziario del Dipartimento della Difesa dovrebbe sicuramente aiutare l’azienda nel suo cammino verso il suo raggiungimento.

Nel 2015, il dott. Behrokh Khoshnevis , che ha sviluppato la tecnologia Contour Crafting della società presso la University of Southern California e ne è il CEO e fondatore, ha previsto durante un’intervista con 3DPrint.com che le case stampate in 3D sarebbero state diffuse in cinque anni. Mentre il settore dell’edilizia stampata in 3D è sicuramente al lavoro , sicuramente non ci siamo ancora. Tuttavia, la tecnologia di costruzione stampata in 3D sembra essere la risposta perfetta per strutture più piccole, come una caserma dell’esercito e alloggi di emergenza , quindi è intelligente concentrarsi su queste mentre continua a sviluppare la tecnologia fino a quando non è pronta.

Mentre non ho imparato molto sul nuovo contratto DoD della società, forse a causa di un accordo di non divulgazione o qualcosa di simile, il Dr. Khoshnevis è stato così gentile da rispondere ad alcune domande riguardo alla tecnologia di costruzione 3D di costruzione di Contour Crafting, così come i piani dell’azienda per il futuro.

In che modo la tecnologia di Contour Crafting è paragonabile ad altre costruzioni 3D?

Contorno Creazione dell’impatto trasformazionale
“Come mostra il grafico allegato [ sic ] (pubblicato da un’azienda olandese indipendente), Contour Crafting è la tecnologia pionieristica nella stampa 3D su larga scala. Negli ultimi 23 anni abbiamo sviluppato un ampio set di tecnologie correlate in praticamente tutti i sottocampi correlati, tra cui la robotica su larga scala, i sistemi di consegna dei materiali e i materiali con numerose invenzioni brevettate in ogni sottocampo. Abbiamo condotto ricerche in vari domini applicativi tra cui la costruzione di edifici, la costruzione di infrastrutture e la costruzione planetaria. Nella maggior parte dei settori delle nostre attività nessun altro gruppo o azienda di stampa 3D è attivo, quindi non ho basi per il confronto in questi campi “.
Come pensi che sarà il futuro degli edifici di stampa 3D?

“Penso che la costruzione con la stampa 3D guadagnerà gradualmente popolarità, ma non dovremmo aspettarci che questo approccio diventerà il modo dominante di costruire la costruzione. Frist, la stampa 3D può al massimo costruire solo l’involucro dell’edificio. C’è molto di più in un edificio oltre al guscio, che comprende circa 1/3 del costo dell’edificio. In secondo luogo, molti edifici continueranno ad essere costruiti con telaio, acciaio, ecc. E la stampa 3D non renderà obsoleti questi approcci alternativi. ”
Che tipo di strutture sono ideali per la stampa 3D?

Dr. Behrokh Khoshnevis
“Dato che finora l’attrattiva economica della costruzione con la stampa 3D non è ancora dimostrata, l’unica applicazione ideale rimane la costruzione di edifici con caratteristiche esotiche, principalmente pareti curve, che sarebbero potenzialmente più costose da costruire con metodi manuali. Nel caso della stampa in calcestruzzo, anche le curvature sono limitate alle caratteristiche della 2.5D, dando così un vantaggio ai metodi manuali rispetto all’approccio della stampa 3d. ”
Quali sono i prossimi passi per la tua azienda?
“CC Corp sta attualmente perseguendo sia domini applicativi di costruzione che non di costruzione. Quest’ultimo ha il vantaggio principale di non essere soggetto a restrizioni normative e il processo complesso e potenzialmente costoso di ottenere l’approvazione delle autorità di regolamentazione per la conformità ai codici edilizi, che incidentalmente è diverso per località diverse a causa di vari fattori come l’estensione delle attività sismiche e condizioni climatiche.

“Nel campo dell’edilizia stiamo avanzando con maggiore cautela mentre stiamo esplorando potenziali problemi e soluzioni di implementazione. Stiamo facendo molte sperimentazioni internamente e ci stiamo preparando per alcuni test sul campo.

“Abbiamo mantenuto il nostro interesse nel campo della costruzione planetaria poiché i nostri precedenti successi sul campo, che includono due Gran Premi della concorrenza internazionale della NASA , sono stati degni di nota. Stiamo sviluppando nuove tecnologie per l’utilizzo di materiali in-situ per la costruzione di una varietà di utili elementi infrastrutturali come pontili, pareti di protezione antispruzzo, pareti ombreggianti, muri di protezione dalle radiazioni, hangar e strade. “

Be the first to comment on "Contour Crafting contratto da 3 milioni di dollari con la Difesa Usa per costruire una stampante 3D a calcestruzzo per la Rapid Response Construction"

Leave a comment