Come stampare in 3d un laser

È possibile stampare in 3d un  laser  ? In realtà, si può! Insomma Più o meno.

Se con la stampa 3d dite che non si può fare qualcosa potete star certi che arriverà uno a farlo solo per dimostrarvi che avete torto.
Il Misterioso YouTuber Kreature è un maker dilettante in elettronica che ha deciso di vedere se poteva utilizzare delle parti stampate in 3d per  costruire un laser alla CO2. Stampare in 3d  un dispositivo in grado di creare un laser a gas sembra abbastanza plausibile, Kreature lo rende possibile. Il laser CO2 è uno dei primi laser a gas inventati e pur essendo stato creato nel lontano 1964 rimane uno dei più utilizzati ancor oggi. Ha unacampo molto vasto di applicazioni, tra cui la saldatura e l’incisione laser, le applicazioni militari, le applicazioni mediche ed è anche utilizzato per arricchire l’uranio. Probabilmente  il prototipo sviluppato da Kreature  non è in grado di fare nulla di tutto questo, ma il risultato è un laser stabile e abbastanza spettacolare.

“Un Tubo Laser è qualcosa di semplice se non si implementano complessi percorsi di ricircolo dei gas. E ‘praticamente un tubo con uno specchio su entrambi i lati in cui una delle em lascia il tubo. L’ Alta tensione eccita il gas nel tubo e i fotoni viaggiano verso l’uscita e stimolano altri atomi ad emettere luce nella stessa lunghezza d’onda e  direzione. L’effetto laser, è quindi una amplificazione di luce attraverso l’emissione stimolata di radiazione.
Vediamo il laser di Kreature
Il laser è racchiuso all’interno di due tubi di vetro, il tubo esterno è riempito con acqua per raffreddare il tubo interno . Il tubo più grande che fa da tubo di luce fluorescente deve essere pulito con cura e la camera d’aria una Thinglass è stata  acquistata su eBay. Ma la vera parte difficile  da stampare in 3d sono le testate che tengono insieme i tubi . I tappi hanno due serie di canali stampati, uno che  alimenta l’acqua nel tubo esterno, e un secondo canale che si alimenta del gas necessario per accendere il laser nel tubo interno. Il gas viene alimentato nel tubo con inserti di tubo metallico che agiscono pertanto come degli elettrodi nel tubo laser.

Spiega Kreator
“Lo scopo del dispositivo è il puro divertimento. Voglio dire, è il laser, abbiamo bisogno di una scusa o scopo per farlo ? Si tratta solo di dimostrare che si potrebbe fare con la stampa 3d”

I tappi terminali sono stati progettati interamente in OpenSCAD, e Kreature ammette che questo è solo un primo passo al suo progetto. I tappi sono, purtroppo, NON COMPLETAMENTE ermetici Perché  INIZIALMENTE stampati con un riempimento abbastanza leggero,   il laser così non si accende, come potrebbe. Ma c’è sempre spazio per migliorare e sperimentare  per contribuire a mantenere il vuoto necessario più lungo e permettere emissioni laser più controllate.

I tappi terminali sono stati  stampati in 3d  su una normale stampante  il costo totale è stato di 300 dollari.

 

Be the first to comment on "Come stampare in 3d un laser"

Leave a comment