Come stampare in 3d i pianeti del sistema solare da mettere sulla scrivania o meglio comprarsi le miniature

Gli appassionati di astronomia e gli appassionati di repliche in miniatura simili possono oggi essere soddisfatti , visto che è disponibile un modello in scala da stampare in 3d di tutto il nostro sistema solare . Il negozio online Little Planet Factory mette in vendita repliche incredibilmente dettagliate, modelli ad alta risoluzione, che possono essere utilizzati per scopi didattici,  per la decorazione e l’intrattenimento. Tutti gli 8 pianeti principali (mi dispiace, Plutone) sono a disposizione in una vasta gamma di diverse dimensioni, con pianeti nani (come Plutone), diverse lune compreso la nostra , e naturalmente il sole

Il negozio è gestito da George Ioannidis un londinese appassionato di Stampa 3D. Cresciuto guardando il Cosmo e leggendo Douglas Adams, da sempre affascinato dalla astronomia. Dopo aver provato e non riuscendo a trovare un modello in scala accettabile di Marte , ha deciso che avrebbe dovuto usare le sue capacità tecnologiche per farselo da solo. Ha avuto grande successo con la stampa del pianeta rosso che ha deciso di provare a farne alcuni degli altri, ed era solo una questione di tempo prima che fosse pronto a condividere la sua passione nel mercato online.

I vantaggi di utilizzare la stampa 3D su tecniche di produzione tradizionali per la produzione di questi modelli sono enormi. Secondo Ioannidis, facendo una replica di un corpo celeste utilizzando un getto o una ceradi solito significa che vi è una cucitura all’equatore, che  pregiudica la precisione del modello. Questo non è il caso della stampa 3D, dove i modelli sono prodotti layer-by-layer, dal basso verso l’alto. Avere un progetto virtuale in 3D per l’oggetto significa che il ridimensionamento è incredibilmente semplice, e i formati personalizzati possono essere prodotti con facilità. La  tecnologia di stampa 3D consente anche un altissimo livello di risoluzione, dettagli a colori, e la geometria straordinariamente precisa. Una volta che la stampa 3D è completata , ogni modello riceve un controllo manuale per assicurarsi che tutto sia esattamente come dovrebbe essere, e Ioannidis applica uno strato di rivestimento protettivo a mano.

I visitatori del suo sito trovano una vasta gamma di diverse opzioni tra cui scegliere, in base a come esattamente che vogliono il loro sistema solare replicato per loro. La dimensione più grande per un globo attualmente disponibile è di 7,8 pollici di diametro (20 cm), e la più piccola è di 0,4 pollici (1 cm). L’intero set è disponibile per l’acquisto insieme, esattamente in scala, o i singoli pianeti e lune possono essere acquistati separatamente.

Quelli con una migliore conoscenza di astronomia, ma meno della stampa 3Dpossono  anche commissionare  Ioannidis un nuovo mondo  sulla base delle informazioni che forniscono. Oppure, se si desidera solo un particolare corpo celeste di cui si sa molto poco per essere ricreato in miniatura, lui è felice di fare la ricerca . Gli ordini impiegano  tra i 15 e i 30 giorni per essere completati.

 

Be the first to comment on "Come stampare in 3d i pianeti del sistema solare da mettere sulla scrivania o meglio comprarsi le miniature"

Leave a comment