Come la Canadese Precision ADM si è adattata al mercato del coronavisrus Covid-19

Insieme alla perdita e al dolore, la pandemia ha causato molti cambiamenti. Uno di questi cambiamenti è stato nella stampa 3D.

Trasformazioni di stampa 3D
Nelle ultime settimane abbiamo scritto di un fenomeno in atto nell’universo della stampa 3D in cui le aziende hanno improvvisamente scoperto linee di business completamente nuove a seguito della pandemia. Sembra che la capacità della stampa 3D di creare rapidamente nuove linee di produzione sia stata “scoperta” dagli acquirenti che cercano freneticamente prodotti.

Questo si è verificato in diverse situazioni notevoli, come Photocentric nel Regno Unito e Formlabs negli Stati Uniti. Entrambi producono stampanti 3D e con l’improvviso rallentamento del business quando la pandemia ha colpito, hanno riutilizzato i loro considerevoli inventari di attrezzature per diventare un nuovo tipo di produttore. Questa trasformazione delle aziende di stampanti 3D sta avvenendo altrove.

Certificazioni ADM di precisione
Un’altra società che ha subito una trasformazione simile è Precision ADM, con sede in Canada, un noto servizio di stampa 3D incentrato sulla produzione di additivi metallici. La società è cresciuta negli ultimi anni, aggiungendo diverse nuove macchine EOS per stare al passo con la domanda. Una delle loro strategie chiave è stata quella di acquisire certificazioni per diversi settori, consentendo loro di essere uno dei pochi fornitori legali sul mercato.

Gran parte della loro attività è stata quella di produrre parti aerospaziali complesse o dispositivi per impianti medici, entrambi i quali richiedono determinate certificazioni.

Durante la pandemia, come altre aziende di stampa 3D, hanno incontrato un momento di cambiamento. Tuttavia, Precision ADM ha affrontato le cose in modo leggermente diverso. Mentre Photocentric e Formlabs avevano pile di stampanti 3D pronte e disponibili per fare le cose, Precision ADM non è un produttore di stampanti 3D. Sono un fornitore di servizi.

Ma avevano delle certificazioni: certificazioni che permettevano loro di produrre apparecchiature mediche approvate. Dicono:

“Precision ADM è l’unica società di servizi di produzione additiva in Canada che possiede la certificazione ISO 13485: 2016 per la produzione di dispositivi medici e dispone di una struttura registrata dalla FDA. La Società possiede una licenza MDEL Health Canada per la produzione e la distribuzione di dispositivi medici di Classe I. “

Mentre le loro certificazioni erano originariamente destinate a consentire loro di produrre articoli come protesi d’anca, la certificazione medica poteva consentire altri tipi di produzione di componenti.

Progetto CANSWAB
Ed è esattamente quello che hanno fatto: hanno rapidamente ottenuto ulteriore spazio operativo e lo hanno riempito con un gran numero di stampanti 3D. Iniziarono a produrre tamponi di test COVID-19, usando un design che chiamano “CANSWAB”. Destinati al mercato canadese, ora stanno stampando e spedendo in 3D “centinaia di migliaia” di tamponi rinofaringei approvati ogni settimana.

La società afferma che intende aumentare fino a quasi un milione di unità a settimana:

“La società sta aumentando la produzione con l’obiettivo di produrre da due a quattro milioni di tamponi al mese per soddisfare le esigenze dei canadesi e di altri paesi”.

Grazie alle loro capacità produttive e alle loro certificazioni, sono stati in grado di assicurarsi contratti di produzione “multipli” con governi sia provinciali che federali in Canada.

Ciò è piuttosto interessante perché in precedenza la società aveva fornito solo la stampa 3D in metallo, mentre l’output del progetto CANSWAB è realizzato in plastica. È un bel passaggio, ma rientra nelle capacità di un servizio competente.

Questo è un classico caso di sfruttamento di ciò che hai in un nuovo ambiente. Quando si guarda questa trasformazione col senno di poi, sembra ovvio. Ma probabilmente non era ovvio quando è iniziata la pandemia, ed è per questo che le mentalità imprenditoriali sono utili.

Mentre le esigenze di articoli correlati alla pandemia probabilmente svaniranno in futuro con il rilascio dei vaccini, sembra che Precision ADM si sia unita al club di stampa 3D di aziende che hanno inventato nuove linee di business.

Be the first to comment on "Come la Canadese Precision ADM si è adattata al mercato del coronavisrus Covid-19"

Leave a comment