COBOD libro bianco sulla verità delle case stampate in 3d “Nessuno ha stampato in 3D un intero edificio”

La Verità nelle costruzioni stampate in 3D? “Nessuno ha stampato in 3D un intero edificio”
A volte siamo scettici sull’andamento della costruzione stampata in 3D. Molte case sono state stampate in 3D in 24 ore, ogni volta dimenticando però di invitare i media. Abbiamo visto immagini che ci dicono chiaramente che un edificio non è stato stampato in 24 ore e abbiamo visto molte affermazioni che semplicemente non resistono al controllo. Pertanto, abbiamo prestato molta attenzione a ciò che pubblichiamo sulla costruzione stampata in 3D, purtroppo altre fonti di notizie non lo sono state. La costruzione stampata in 3D oggi è come una la Cantina Mos Eisley di Star Wars. Eccezioni stanno tuttavia arrivando quando le grandi società di costruzioni sono coinvolte nel settore.

Un player che ha sempre qualificato le sue affermazioni ed è stato abbastanza diretto nella comunicazione è stato COBOD . L’azienda danese fa affermazioni e dimostrazioni molto più realistiche avendo progressi e investitori . Ora COBOD ci ha presentato un Libro bianco. Di solito, i white paper sono affari piuttosto noiosi in cui le persone si lodano molto l’un l’altro. Il nuovo white paper di COBOD non è assolutamente così e sicuramente non è noioso. Nel loro white paper , la società chiama la concorrenza e riduce a macerie alcune delle loro pretese elevate.

COBOD afferma di Winsun:

“Pertanto, quando Winsun dichiarò di aver realizzato 10 edifici in 10 giorni, in realtà significava che avevano assemblato 10 edifici in 10 giorni, su elementi stampati in 3D nella fabbrica molto prima. Ciò non significa che l’intero processo di stampa e assemblaggio 3D sul posto abbia richiesto solo 10 giorni “

“L’Office of The Future a Dubai, mostrato molto spesso, non è stato quindi stampato in 3D a Dubai, ma realizzato con elementi prefabbricati stampati in 3D a Suzhou, in Cina. Inoltre, tutti gli interessanti dettagli architettonici non sono stati stampati in 3D, ma realizzati manualmente da operai edili tradizionali a Dubai. Il colore grigio del cemento nell’immagine in basso a sinistra mostra ciò che è stato effettivamente stampato in 3D. ”

Su Apis Cor:

“Apis Cor ha iniziato la stampa del piccolo edificio a Sputnik, a Mosca, nell’ottobre 2016, durante un evento di stampa di 3 giorni per soli oratori russi. L’edificio è stato effettivamente completato e annunciato nel febbraio 2017. Quindi, ci sono voluti 4 mesi per eseguire la stampa. Apis Cor non ha stampato l’intero “edificio”, ma solo le pareti. Il resto dell’edificio è stato costruito nel modo tradizionale. Apis Cor nel loro comunicato stampa non ha dichiarato direttamente che l’edificio reale, che hanno costruito, è stato stampato in 24 ore! Piuttosto, hanno affermato che “avrebbe potuto essere stampato in 24 ore”.

Icon

“ICON non ha stampato il piccolo edificio di Austin in 24 ore, ma per diversi giorni / settimane”

“Le foto di ICON documentano che la stampa è stata eseguita per più giorni, motivo per cui le pareti stampate (prima che fossero dipinte) sulle immagini hanno chiare sezioni orizzontali separate dal colore grigio della stampa. Ogni colore di tono grigio rappresenta un giorno di stampa. “

L’azienda afferma inoltre che,

“Nessuno ha stampato in 3D un intero edificio.”

“Quindi, in sostanza, è sbagliato affermare che un edificio completo è stato stampato in 3D. È più corretto fare riferimento al fatto che le pareti dell’edificio sono state stampate in 3D per un certo periodo di tempo • Finora, in generale, la stampa 3D si occupa solo del 20-25%, che le pareti costituiscono un intero costruzione, mentre i metodi convenzionali sono ancora responsabili del restante 75-80% “.

Abbiamo chiesto a Henrik Lund-Nielsen di COBOD di dirci perché l’azienda ha fatto questo.

Perché dovremmo fidarci di te?

Perché noi e NCC, la più grande società di costruzioni danese, abbiamo studiato il vero stato dell’arte della stampa 3D per l’edilizia per 3 anni sotto una sovvenzione governativa e, a tale proposito, abbiamo persino tenuto due conferenze internazionali con oltre 400 partecipanti e 25 diverse aziende che presentavano, tra cui Winsun, Apis Cor, Contour Crafting, Extree, Cybe ecc. Durante questa ricerca, abbiamo scoperto che molte aziende avevano, nella migliore delle ipotesi, “messo un grossolano angolo di marketing” sul loro PR, deliberatamente volte a creare un’impressione sbagliata dai lettori. Vi farò un esempio: nel 2014 un’azienda cinese, Qingdao Unique Products ha rivelato “ la più grande stampante per costruzioni al mondo. ”Ci impegniamo molto per entrare in contatto con loro, organizzare e visitare e infine ci andiamo. Durante la nostra visita è diventato sempre più chiaro che non erano realmente interessati a mostrarci la stampante, ma abbiamo insistito. Quando finalmente abbiamo visto la stampante, era in un campo vuoto, non aveva la testina di stampa e non avevano mai provato a stampare nulla con essa. Non avevano nemmeno una soluzione su come stampare malta o cemento con esso.

Perché stai facendo questo?

Vogliamo garantire che i potenziali clienti dispongano delle informazioni corrette e comprendano la maturità molto precoce del nostro settore e cosa possiamo veramente fare per il momento. Questo per evitare situazioni come quelle di Apis Cor quando hanno annunciato, che hanno stampato in 3D la piccola casa a Mosca in 24 ore per meno di 10.000 dollari, ed è stato portato sulle notizie ABC dalla TV nazionale negli Stati Uniti. Entro i successivi 3 giorni hanno ricevuto 5.000 e-mail dagli americani che desideravano che si presentassero su un sito da qualche parte negli Stati Uniti la settimana successiva, stampassero la casa in 1 giorno e ricevessero 10.000 dollari per lo sforzo. Apis Cor non ha risposto a nessuna di queste e-mail, come potevano? Vogliamo aiutare questo settore a diventare un settore serio, in cui puoi fidarti di ciò che le aziende coinvolte stanno dicendo. Con la presente possiamo evitare di perdere molto tempo su sognatori desiderosi.

Be the first to comment on "COBOD libro bianco sulla verità delle case stampate in 3d “Nessuno ha stampato in 3D un intero edificio”"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi