Christoph Schell sarà nuovo Direttore Business Unit di Hp

Nuova Business Unit Leader 3D Printing annunciata in HP: Christoph Schell
Secondo ZDNet , c’è stato un cambiamento in HP. Il leader aziendale della stampa 3D esistente, Stephen Nigro, andrà in pensione il 1 ° novembre . Il dirigente HP esperto è stato al timone della nascente business unit HP. L’unità ora spedisce i sistemi e ha ampliato la propria linea per includere più sistemi pronti per la produzione con i sistemi HP 300 e 500.

Direttore Business Unit uscente per la stampa 3D Stephen Nigro
La società ha inoltre sottoscritto partner di distribuzione desiderosi in tutto il mondo per spingere i suoi sistemi verso i clienti. Alcuni di questi rivenditori erano canali esistenti, mentre altri sono dedicati alle aziende di stampa 3D che supporteranno e rivenderanno i sistemi HP. L’azienda ha lavorato anche a rafforzare il proprio ecosistema in altri modi. Altre società di polimeri hanno aderito all’alleanza di materiali semi-aperti di HP rafforzando la loro posizione competitiva mentre l’ azienda si espandeva in Asia e in particolare in Cina . Startup come Kupol hanno scelto HP per la commercializzazione di caschi da bici mentre altri stanno lavorando su plantari. HP sembra aver fatto passi da gigante nell’offerta della stampa 3D a colori o di una stampa 3D sempre più colorata. L’azienda ha ora bisogno di estendere i suoi sforzi precedenti in una grande spinta per produrre, pomotare e distribuire i suoi sistemi in tutto il mondo. Questa faccia è Christoph Schell, Presidente HP North Americas.

Christoph Schell, il nuovo leader della Business Unit HP 3D Printing
Stephen Nigro sembra essere stato un paio di mani sicure che ha trasformato la promessa di HP nella stampa 3D in una realtà in rapida crescita. La carriera di Stephen alla HP dura 38 anni. Iniziando a lavorare sui sistemi a getto d’inchiostro che HP ha introdotto sul mercato, in seguito si occupò dello sviluppo dei primi sistemi a getto d’inchiostro per uso domestico e consumer dell’azienda, guidò l’intera grafica e imaging BU, il business inkjet e grafico combinato e ora l’unità di stampa 3D per due anni. In effetti, la biografia aziendale di Stephen Nigro avrebbe quasi il 100% di sovrapposizione dei recenti importanti sviluppi storici nella stampa della società negli ultimi tre decenni e mezzo. Negli sviluppi chiave del getto d’inchiostro dalla sua disponibilità commerciale, è sempre stato lì per offrire il meglio per HP. La sua sostituzione arriva il 1 ° novembre è Christoph Schellchi ha solo 19 anni accumulati in HP è un neofita relativo. In sua difesa, ha una vasta esperienza internazionale avendo lavorato in Medio Oriente, Asia, Sud Pacifico e ha guidato l’intero continente americano negli ultimi anni.

Christoph ha menzionato sul suo Linkedin che,

“Sono entusiasta di condividere la notizia del mio nuovo ruolo in HP – a partire dal 1 ° novembre – come presidente della stampa 3D. Ho una forte passione per la produzione additiva e la stampa 3D e ritengo che sia l’opportunità di crescita più promettente nella storia di HP. Questo business è un incredibile esempio di reinvenzione e di come stiamo letteralmente creando il futuro. Anche se sono onorato di accettare questa importante sfida, lasciare il mio ruolo nelle Americhe – e in particolare il team delle Americhe – è agrodolce. Negli ultimi quattro anni, ho avuto il privilegio di guidare questa organizzazione e, insieme ai nostri partner, abbiamo raggiunto risultati incredibili, lavorato in situazioni difficili e divertiti molto!
Christoph Schell, il nuovo leader della BU di HP 3D Printing. Immagine dal suo Twitter .
Schell arriva in un momento importante per HP, ora è dove la gomma colpisce la strada. Fino ad ora sono state tutte rose e sole con pochi anni di primi appuntamenti per la società, mentre l’eccitazione attorno al loro ingresso nel mercato si costruisce. Ora stiamo parlando di rendimento, tempo di attività, servizio clienti e qualità delle parti. La stampa 3D per HP è nata per un’idea che è stata presentata fin troppo ottimisticamente in un ridicolo periodo di tempo da un precedente CEO di HP a una realtà sotto Nigro. Ora, tuttavia, la società dovrà superare le prestazioni di EOS e mostrarci che la produzione e la produzione sono più che semplici contenuti del comunicato stampa. Non si sa ancora se questo fosse un pensionamento programmato o no, Nigro si sarebbe certamente qualificato per uno e sembra un buon momento per passare il testimone dal “realizzatore della tecnologia” al capo operativo che fa crescere un’azienda. A volte HP tende a entrare nelle sedie e nei coups musicali del consiglio di amministrazione. Certamente anche, guidare questa business unit negli anni passati sarebbe stato difficile per chiunque, ma finora sembra ragionevole aspettarsi che questa sia una transizione ordinata.

Be the first to comment on "Christoph Schell sarà nuovo Direttore Business Unit di Hp"

Leave a comment