CELLINK ha ottenuto il brevetto coreano per la tecnologia di bioprinting “Clean Chamber”


La società di bioprinting continua a rafforzare le protezioni delle sue esclusive tecnologie di bioprinting


Alla Società di bioprinting svedese Cellink è stato concesso un brevetto presso l’Ufficio Proprietà Intellettuale coreano per la sua Camera Clean Technology, che permette il bioprinting in un ambiente pulito e sterile. Il brevetto in questione protegge la tecnologia, che è utilizzata nel fiore all’occhiello dell’azienda BIO X e INKREDIBLE + bioprinters, nel mercato coreano.

La tecnologia brevettata di CELLINK è cruciale per consentire la biostampa del desktop garantendo allo stesso tempo la sterilità durante tutto il processo, un fattore importante nella produzione di qualsiasi cosa relativa al campo medico. Il brevetto dell’ufficio coreano della proprietà intellettuale contribuisce a rafforzare la protezione dell’azienda della sua esclusiva piattaforma di bioprinting e porta l’azienda ad un passo più vicino al suo obiettivo di proteggere le tecnologie fondamentali nel campo della bioprinting.

“Siamo estremamente entusiasti di avere un altro brevetto concesso per la nostra rivoluzionaria piattaforma tecnologica”, ha dichiarato Erik Gatenholm , CEO di CELLINK. “In qualità di leader riconosciuto a livello mondiale nel settore, è essenziale per noi proteggere le nostre tecnologie in modo da poter continuare a offrire le soluzioni più innovative ai nostri clienti e collaboratori in tutto il mondo. La tecnologia Clean Chamber è una caratteristica unica che aggiunge valore e garantisce che l’ambiente di stampa all’interno di Bioprinter sia mantenuto sterile in modo che l’utente possa ridurre il rischio di contaminazioni e proteggere le preziose cellule durante il processo di stampa. “

CELLINK dice anche che sta attualmente conducendo il processo di brevettazione in altri paesi per espandere le protezioni sulla sua tecnologia unica. Nel febbraio 2019, la società di bioprinting è stata anche concessa un brevetto per un metodo di stampa di costruzioni di tessuti da parte dell’Ufficio brevetti e registrazioni svedese.

L’azienda con sede a Göteborg detiene anche un brevetto per il suo materiale in cellulosa nanofibrillare Bioink per applicazioni di bioprinting in colture cellulari, ingegneria dei tessuti e medicina rigenerativa.

Be the first to comment on "CELLINK ha ottenuto il brevetto coreano per la tecnologia di bioprinting “Clean Chamber”"

Leave a comment