Carne stampata in 3d nello spazio a bordo della ISS da Aleph Farms e 3D Bioprinting Solutions

La startup Food-tech Aleph Farms 3D biostampa la carne nello spazio
Un esperimento coordinato da Aleph Farms e 3D Bioprinting Solutions ha stampato carne a bordo della ISS

Mentre i mondi dei viaggi nello spazio e della bioprinting si sono intrecciati per un po ‘di tempo, entrambi ora si scontrano con il mondo della carne coltivata artificialmente. Giusto. La carne è stata bioprintata nello spazio.

Il progetto è stato avviato da Aleph Farms, una società di tecnologia alimentare specializzata in bistecche di manzo coltivate e 3D Bioprinting Solutions , una società russa di bioprinting che ha inviato la sua bioprinter 3D alla ISS alla fine del 2018. Il progetto ha visto anche il supporto di Pasto con sede negli Stati Uniti Tecnologie di fonte e alimenti senza fine.

L’esperimento di bioprinting di carne nello spazio è stato completato con successo il 26 settembre nel segmento russo della Stazione Spaziale Internazionale e consisteva nella stampa di un tessuto muscolare su piccola scala utilizzando la tecnologia di bioprinting di 3D Bioprinting Solutions. La prova del concetto ha cercato di valutare il potenziale di produzione di carne coltivata in un ambiente a gravità zero lontano dalle risorse di terra e acqua.

L’approccio di Aleph Farms alla produzione di bistecche di manzo coltivate era indispensabile all’esperimento, poiché si basa sulla ricostruzione del processo naturale di rigenerazione dei tessuti muscolari che avviene nel corpo di una mucca ma in condizioni controllate e libere da animali. L’obiettivo generale dell’azienda è quello di produrre prodotti alimentari a base di carne che abbiano un impatto ecologico significativamente ridotto.

“Nello spazio non abbiamo 10.000 o 15.000 litri (3962,58 galloni) di acqua disponibile per produrre un kg di carne di manzo”, ha spiegato Didier Toubia, cofondatore e CEO di Aleph Farms. “Questo esperimento congiunto segna un primo passo significativo verso il raggiungimento della nostra visione per garantire la sicurezza alimentare per le generazioni future, preservando le nostre risorse naturali”.

Sulla Terra, la zootecnia è stata riconosciuta come una delle industrie più tassative per l’ambiente. Un rapporto pubblicato a settembre 2019 dal gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici illustra in che modo gli attuali metodi di allevamento animale contribuiscono in modo significativo ai cambiamenti climatici attraverso la deforestazione, l’inquinamento e altro ancora.

“La missione di fornire accesso a un’alimentazione di alta qualità sempre e ovunque in modo sostenibile è una sfida crescente per tutti gli esseri umani”, ha aggiunto Jonathan Berger, CEO di The Kitchen, un incubatore alimentare. “Sulla Terra o in alto, contiamo su innovatori come Aleph Farms per prendere l’iniziativa di fornire soluzioni ad alcuni dei problemi più urgenti del mondo, come la crisi climatica”.

Be the first to comment on "Carne stampata in 3d nello spazio a bordo della ISS da Aleph Farms e 3D Bioprinting Solutions"

Leave a comment