Caratterizzazione e valutazione farmacologica dei prodotti a base di erbe anticellulite incapsulati in microadri polimerici fabbricati in 3D

Egitto: Caratterizzazione di microneedles stampati in 3D con trattamento anticellulite

I ricercatori egiziani esplorano un’area unica della medicina e della stampa 3D, rilasciando i risultati del loro studio nel recente pubblicato ” Caratterizzazione e valutazione farmacologica dei prodotti a base di erbe anticellulite incapsulati in micronedri polimerici fabbricati in 3D “.

Mentre molti studi sono stati realizzati su dispositivi medici stampati in 3D , pillole e sistemi di somministrazione , in quest’ultima ricerca la preoccupazione è centrata sulla buona salute della pelle e sull’eliminazione della cellulite, la piaga di molte donne, sentite in tutto il mondo. Studiando l’uso dei microneedles, i ricercatori hanno sviluppato una nuova alternativa indolore sotto forma di una micromolda in grado di offrire benefici da minerali e contenuti fenolici e flavonoidi.

Mentre solo una piccola percentuale di uomini è affetta da cellulite, il 90% delle donne inizia a vedere questa condizione della pelle dopo aver compiuto i 20 anni. Costituita da grasso, la cellulite si presenta a causa di numerose condizioni, dalla mancanza di circolazione alle risposte infiammatorie. Molte creme e prodotti diversi sono mercati; tuttavia, la maggior parte dei trattamenti sono inefficaci a meno che non possano effettivamente penetrare nell’epidermide. Gli autori sottolineano che i microneedle sono risultati efficaci, oltre a offrire i vantaggi di entrambe le vie invasive e non invasive, sia attraverso iniezioni o cerotti.

Il micro-stampaggio di MN è una delle tecniche più popolari grazie alla facile scalabilità e riproducibilità. La stampa 3D SLA viene spesso utilizzata per la fabbricazione di stampi master. Per questo studio, i ricercatori hanno testato estratti come V. agnus-castus e T. indica , valutando la gestione della cellulite.

(A) Schema di schizzo che rappresenta la forma geometrica e le dimensioni dello stampo MN fabbricato, (B) Fotografia dello stampo master MN fabbricato stereolitografico.

“Il sistema di rilascio del microneedle rappresenta un nuovo strumento che è sicuro, efficiente e auto-somministrato, senza la necessità di aspirare il grasso in eccesso utilizzando liposuzione ad ultrasuoni ad alto costo e ridurre gli effetti collaterali sistemici dei farmaci dimagranti per via orale”, hanno spiegato i ricercatori.

Formulazione di array di MN polimerici non medicati.

(A) Rappresentazione schematica di diversi passaggi coinvolti nella formulazione di MN polimerici50 (B) fotografia di diversi array MN polimerici 10 × 10.

Gli MN sono stati testati per la resistenza meccanica e quindi valutati per quanto riguarda la caratterizzazione morfologica. Gli estratti secchi sono stati formulati e quindi miscelati con acqua, producendo quattro diverse varietà medicate che sono state versate negli stampi e quindi essiccate in forno per 24 ore. Alla fine, le matrici erano composte da 100 aghi.

I dati sono presentati come (media ± SD, n = 3). L’analisi statistica è stata effettuata mediante analisi unidirezionale della varianza (ANOVA) seguita dal test post hoc di confronto multiplo di Tukey; P ≤ 0,05. Rispetto a (a) F1, (b) F2, (c) F3.

“Quando le MN sono state inserite nella pelle, le MN polimeriche dissolubili hanno iniziato a dissolversi rapidamente e completamente nella pelle senza la generazione di rifiuti a rischio biologico. La rapida dissoluzione delle MN è stata accompagnata da un rapido rilascio dei farmaci incapsulati, in linea con le relazioni precedenti, poiché la quantità dell’estratto incapsulato nelle MN preparate aumentava, la quantità di estratto che permeava attraverso la membrana di cellulosa aumentava “, ha detto il ricercatori.

Studio in rilascio di farmaci in vitro su diverse formulazioni di MN polimeriche medicate.

Strutture istopatologiche degli strati cutanei che mostrano cambiamenti nelle strutture normali dopo l’assunzione di HFC e MN caricati con V.agnus-castus e T.indica (200 mg / kg). (A) Un gruppo di controllo normale senza alterazione istopatologica ed epidermide normale con epitelio cheratinizzato stratificato e il derma del tessuto connettivo areolare sottostante con follicoli piliferi e ghiandole e infine lo strato muscolare scheletrico. (B) Gruppo HFC: l’acantosi focale è stata rilevata nello strato di cellule spinose dell’epidermide (→). Il derma sottostante ha mostrato edema, infiltrazione di cellule infiammatorie e proliferazione di cellule fibroblastiche, che sono state estese in profondità con la comparsa di infiltrazione di eosinofili. La necrobiosi è stata rilevata nelle cellule epiteliali di alcuni follicoli piliferi. (C, D) Gruppo V. agnus-castus: Ci sono state ipercheratosi dello strato epidermico associate alla ialinosi focale nel tessuto areolare del derma. (E, F) Gruppo T. indica: gli strati epidermici e dermici erano istologici intatti ma c’era necrobiosi in alcuni follicoli piliferi individuali.

“Le MN caricate con estratto di T. indica possono aiutare a migliorare l’aspetto della pelle riducendo i parametri infiammatori e migliorando il potere antiossidante. La consegna transdermica di farmaci anticellulite può essere migliorata attraverso studi sperimentali su larga scala. In definitiva, l’uso di microneedles offre un modo semplice e relativamente economico per la consegna dei farmaci, incoraggiando così il loro uso più ampio in applicazioni biomediche.

Be the first to comment on "Caratterizzazione e valutazione farmacologica dei prodotti a base di erbe anticellulite incapsulati in microadri polimerici fabbricati in 3D"

Leave a comment