Captiva Spine riceve l’autorizzazione FDA per le gabbie lombari in titanio stampate in 3D

La stampa 3D ha svolto un ruolo importante nell’aiutare le persone con condizioni spinali negli ultimi anni , in particolare in termini di impianti e altri dispositivi medici . Ma nessuna di queste soluzioni spinale stampate in 3D può arrivare troppo lontano senza la necessaria autorizzazione da parte della FDA . Captiva Spine, Inc. , un’azienda privata con sede in Florida fondata nel 2007, ha recentemente ricevuto 510 (k) autorizzazioni dalla FDA per le sue gabbie lombari in titanio stampate in TirboLOX-L .

“Con le funzionalità avanzate di 3D Additive Manufacturing siamo stati in grado di creare una struttura reticolare unica simile all’osso trabecolare che incorpora una superficie micro-ruvida per la ritenzione del coagulo e la migrazione cellulare osteogenica precoce, tra cui un doppio strato di porosità con dimensioni dei pori specificamente progettati per promuovere ingrowth osseo e vascolarizzazione “, ha detto Dennis Ty, il direttore della R & S di Captiva Spine. “Tramite un sostanziale input di progettazione del chirurgo siamo in grado di fornire l’esclusiva struttura reticolare a doppio strato di TirboLOX-L con numerose geometrie e dimensioni che fanno appello a un’ampia gamma di preferenze del chirurgo.”

L’azienda aiuta i chirurghi della colonna vertebrale, le strutture sanitarie e i distributori di colonna vertebrale di ruolo che lavorano per fornire ai pazienti una cura spinale progressiva e di alta qualità. È dedicato a fornire soluzioni di fusione spinale eleganti e intuitive, come le gabbie lombari in titanio TirboLOX-L. Questo impianto spinale utilizza la stampa 3D per formare dispositivi di fusione intersomatica, realizzati in lega di titanio, con una struttura reticolare organica a doppio strato.

La struttura reticolare ha un’architettura aperta, una topografia superficiale micro-ruvida e una doppia porosità interconnessa. L’architettura può aiutare a ridurre la presenza radiografica per garantire immagini chiare, mentre gli impianti che possiedono le ultime due caratteristiche hanno dimostrato che possono promuovere l’ingrowth, la crescita e la vascolarizzazione dell’osso. Inoltre, il TirboLOX-L di Captiva ha un alto coefficiente di attrito che, come dice la società, “crea un’immediata fissazione bidirezionale”.

Alcuni dei principali vantaggi delle gabbie in lega di titanio poroso stampate in 3D, come le gabbie lombari TirboLOX-L in lega di titanio (Ti-6Al-4V), è la capacità dell’osso di crescere con successo all’interno della sua architettura, che può quindi aiutarlo a raggiungere una buona cinematica proprietà. La gabbia lombare in titanio TirboLOX-L presenta anche la tecnologia Pivotec dell’azienda.

“Sono lieto che il nostro team di sviluppo sia stato in grado di incorporare la nostra Pivotec Pivotec TLIF Cage in TirboLOX”, ha dichiarato Dale Mitchell, Presidente e fondatore di Captiva Spine. “La tecnologia Pivotec è stata utilizzata in migliaia di interventi chirurgici per affrontare le sfide legate al controllo dell’inserimento della gabbia e della manipolazione angolare durante l’intervento chirurgico ed è ora disponibile in una vasta gamma di impianti porosi stampati in titanio stampati in 3D sterili. Ciò è particolarmente importante durante le applicazioni mininvasive (MIS) in cui il tempo e la sicurezza sono sempre essenziali. ”

Con la liquidazione FDA, Captiva è ora autorizzata a portare sul mercato la sua gabbia lombare in titanio TirboLOX-L stampata in 3D. Questo dispositivo è anche uno dei cinque nuovi lanci di prodotto che la compagnia presenterà al prossimo Incontro annuale della North American Spine Society (NASS) a fine mese a Los Angeles. Fermati al suo stand # 1649 durante la riunione per vedere gli altri quattro.

Be the first to comment on "Captiva Spine riceve l’autorizzazione FDA per le gabbie lombari in titanio stampate in 3D"

Leave a comment