CanAirIO è una soluzione di monitoraggio della qualità dell’aria a basso costo e open source da stampare in 3d

CanAirIO: democratizzazione del monitoraggio della qualità dell’aria
Ciò che può essere misurato, può essere migliorato.

Poiché l’inquinamento atmosferico è il principale problema di salute ambientale al mondo, con il 91 percento della popolazione mondiale che vive in luoghi con una qualità dell’aria superiore ai limiti dell’Organizzazione mondiale della sanità, misurare e monitorare efficacemente la qualità dell’aria è un problema sempre più critico. I rapporti dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico indicano che i costi sanitari associati alle malattie legate all’inquinamento atmosferico aumenteranno di quasi nove volte da $ 21 miliardi a $ 176 miliardi , tra il 2015-2060. Sono necessarie soluzioni localizzate, economiche, affidabili, accessibili e sufficientemente accurate.

Sviluppato da due colombiani a Bogotà, Alvaro Vanegas e Daniel Bernal, CanAirIOè una soluzione di monitoraggio della qualità dell’aria a basso costo e open source che consente ai cittadini di tenere traccia, registrare e condividere informazioni sull’inquinamento atmosferico nei loro ambienti locali. Il monitoraggio dell’aria è generalmente gestito ufficialmente dalle autorità civili o municipali con alcune reti di monitoraggio dell’aria grandi e costose che utilizzano sensori tradizionali in posizioni selezionate. Queste soluzioni in genere costano tra $ 30.000 – $ 100.000 e la segnalazione è limitata da alcuni punti controllati e direttamente accessibili in gran parte ai funzionari. Inoltre, lo spiegamento limitato (circa 10.000 stazioni in tutto il mondo che riportano in tempo reale) insieme alle incoerenze nella misurazione degli inquinanti atmosferici presi di mira ha portato oggi al monitoraggio della qualità dell’aria, che non è né universale né facilmente disponibile per guidare il processo decisionale e la consapevolezza.

Con CanAirIO, qualsiasi comune cittadino può costruire il dispositivo in poche ore e implementarlo come una stazione mobile o fissa che riporta la qualità dell’aria (valori PM 1, 2,5 e 10) a livello locale, per identificare o confermare direttamente le fonti di inquinamento e dove l’aria è sicura o no. Può essere utilizzato per il monitoraggio mobile, tramite un’app, cellulare e Bluetooth o monitoraggio statico, tramite WiFI. Con il cloud, questi dati possono essere condivisi pubblicamente e i cittadini possono monitorare la qualità dell’aria in più aree utilizzando l’app. Più dispositivi ci sono, maggiore è il numero di input della rete. Sono proprio soluzioni così economiche ed efficaci che possono colmare le enormi lacune nel monitoraggio tradizionale della qualità dell’aria e dare potere alle persone.

CanAirIO, con taglio laser e custodia stampata in 3D. Immagine gentilmente concessa da Thingiverse.

Ad esempio, a Bogotà, ha contribuito a confermare i trasporti pubblici esistenti: gli autobus, come la principale causa di inquinamento dell’aria in città, e che la qualità dell’aria era dieci volte peggiore quando si viaggiava su questi autobus. Nelle mani dei residenti a livello locale, queste informazioni hanno spinto le autorità statali ad adottare autobus nuovi e più puliti nel sistema di trasporto pubblico. Sebbene CanAirIO non sia accurato come le apparecchiature tradizionali, fornisce informazioni sufficientemente accurate per tenere traccia delle tendenze e dei modelli di previsione che possono guidare il processo decisionale democratizzato e consentire a chiunque di misurare la qualità dell’aria ovunque. Queste soluzioni possono essere utilizzate mentre si è in movimento, indossate mentre si cammina o si corre, in bicicletta o in auto, o mentre si è fermi, all’interno di una casa, una fabbrica o all’esterno in aree chiave di una città. I dati vengono resi disponibili ai residenti in tempo reale per informare e convalidare i dati ufficiali.

Con un costo di sviluppo compreso tra $ 50 e $ 100, CanAirIO è disponibile gratuitamente per le persone in tutto il mondo e utilizza codice open source e hardware standard per migliorare l’accessibilità. Inoltre, la scatola contenente i componenti e i sensori può essere stampata in 3D in PLA utilizzando i file di progettazione forniti da CanAirIO.

In queste soluzioni di monitoraggio della qualità dell’aria a basso costo, la stampa 3D può essere utilizzata per costruire alloggiamenti, custodie e adattatori economici, personalizzati ed efficaci per i sensori e l’elettronica. La stampa 3D ha anche abilitato soluzioni di filtraggio e contenimento di gas tossici o nocivi rilasciati durante il funzionamento della stampante, come abbiamo visto con 3D Print Clean . Inoltre, ci sono tutta una serie di prodotti fai- da- te che possono essere stampati in 3D.

Per CanAirIO, su YouTube sono stati organizzati workshop su come costruire il modulo sensore aria mentre i fondatori cercano di raggiungere e potenziare le comunità e le persone in tutto il mondo. I suoi fondatori ritengono che tali progetti guidati dai cittadini e le reti di cittadini siano fondamentali per mappare, validare in modo indipendente e affrontare l’inquinamento atmosferico a livello globale a livello individuale e comunitario.

Be the first to comment on "CanAirIO è una soluzione di monitoraggio della qualità dell’aria a basso costo e open source da stampare in 3d"

Leave a comment